Per nove milioni di rifugiati, una possibilità di imparare e giocare

20 Giu, 2006, 19:27 BST Da ninemillion.org

LONDRA, June 20 /PRNewswire/ --

- L'Agenzia dell'ONU per i Rifugiati lancia una campagna globale in collaborazione con gradi società per aiutare i giovani rifugiati nel mondo

Nove milioni di volti. Nove milioni di nomi. Nove milioni di storie. Si tratta di giovani rifugiati dimenticati dal mondo. Oggi viene lanciata una innovativa campagna globale per attirare l'attenzione su di loro e offrirgli un futuro migliore, offrendogli la possibilità di cambiare il loro futuro grazie alla forza dell'istruzione e dello sport. Con il nome di ninemillion.org, la campagna mira a creare un comunità globale per dare ai giovani rifugiati la possibilità di imparare e di giocare.

(Logo: http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/20060620/SFTU056LOGO)

Ninemillion.org viene lanciata nell'ambito della Giornata Mondiale dei Rifugiati organizzato dall'Alto Commissariato per i Rifugiati delle Nazioni Unite (UNHCR) e con il sostegno di partner fondatori quali Nike, Inc. e Microsoft, entrambi membri fondatori del Council of Business Leaders dell'UNHCR, e Right To Play, l'organizzazione umanitaria internazionale con sede a Toronto e impegnata nell'uso dello sport e del gioco per promuovere lo sviluppo fisico, sociale e emotivo dei bambini nei campi di rifugiati nel mondo.

"Ninemillion.org si occupa di dare ai giovani rifugiati nel mondo la possibilità di poter guardare oltre la loro situazione presente e iniziare così a ricostruire le loro vite," ha dichiarato l'Alto Commissario per i Rifugiati dell'ONU Antonio Guterres. "La nostra priorità più importante è rappresentata dalla volontà di aiutare i rifugiati in situazioni di crisi e di aiutarli a trovare soluzioni durevoli. Una volta fuori dal pericolo, le necessità dei rifugiati continuano ad essere presenti anche se non sono più in prima pagina, e queste necessità superano di gran lunga le fonti di finanziamento esistenti. Troppo spesso, i nove milioni di giovani rifugiati nel mondo diventano i più dimenticati. A loro vengono negate i diritti elementari dell'infanzia e sono lasciati a un futuro fatto di incertezze. Ninemillion.org può aiutare i giovani rifugiati dandogli la possibilità di imparare e giocare, e la possibilità di cambiare il loro futuro grazie all'istruzione e allo sport."

La campagna ninemillion.org avrà inizio con un annuncio sui servizi pubblici della durata di 30secondi con il fuoriclasse brasiliano del calcio Ronaldo, un ambasciatore itinerante dello UNDP (Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite). Il messaggio di pubblica utilità può essere visionato nel sito ninemillion.org, che presenta anche ritratti e biografie di giovani rifugiati dai campi in Azerbaijan, Uganda e Tailandia. Si tratta di giovani che hanno visto uccidere i propri genitori, che sono dovuti fuggire da casa a causa di guerre, oppure che sono nati in un campo profughi e non conoscono altro. Nonostante ciò e a dispetto dei conflitti nelle loro vite, e le condizioni pesanti di un campo profughi, sono uniti dall'amore universale per lo sport e dal desiderio di imparare per creare un futuro migliore per loro, per le loro famiglie e per le loro comunità. Ninemillion.org lavora per potergli dare questa possibilità.

Oltre a far aumentare la consapevolezza in merito ai problemi dei giovani rifugiati, ninemillion.org rappresenta la modalità privilegiata a disposizione dei singoli per poter fare donazioni in denaro a favore della campagna. Per sostenere lo sforzo volto al reperimento di fondi, la Nike Foundation ha annunciato di mettere a disposizione una borsa di studio per il primo milione di dollari USA donato a ninemillion.org.

Nike, Inc. ha offerto il proprio sostegno all'UNHCR occupandosi dello sviluppo dell'idea globale e dei contenuti di ninemillion.org e ha trovato aiuto da altri membri chiave del consiglio, come ad esempio Microsoft. Nike ha sviluppato il messaggio di pubblica utilità con Ronaldo e altri video di campi profughi in Azerbaijan, Uganda e Tailandia.

T-shirt con il logo ninemillion.org saranno disponibili in punti vendita selezionati della Nike nel mondo per poter essere acquistate, e i proventi delle vendite saranno utilizzato per poter supportare la campagna. Inoltre, la Nike ha donato 40.000 palloni ai bambini rifugiati dell'UNHCR. I palloni sono stati realizzati in modo da poter durare a lungo nelle difficili condizioni dei campi profughi. Nike si impegnerà anche a far crescere la consapevolezza dell'esistenza di ninemillion.org con la creazione di una presenza digitale su nike.com e nikefootball.com, e attraverso il lancio di una comunità ninemillion.org community su joga.com.

Microsoft sta offrendo il proprio supporto a ninemillion.org tramite MSN, il proprio network di informazione online, offrendo l'hosting e localizzando il contenuto del sito Internet in nove lingue e dando 2,8 miliardi di impression pubblicitari valutati in circa 1 milione di dollari USA, oltre all'inserimento negli editoriali e alla promozione della campagna. MSN presenterà ninemillion.org su un portale locale, nei siti di Hotmail e Messenger in dieci dei maggiori mercati in Europa e su MSN.com negli Stati Uniti. Nei mercati europei, MSN presenterà ninemillion.org nel popolare canale di MSN "Road to the World Cup". Inoltre, Microsoft offrirà il proprio supporto a progetti educative tramite donazioni di software a organizzazioni partner non istituzionali, oltre a fornire il contenuto di curricula e contenuto fondamentale.

I due terzi dei fondi raccolti tramite ninemillion.org saranno distribuiti dall'UNHCR per sostenere l'istruzione nelle comunità di rifugiati, che comprenderà istruzione di base e l'acquisizione di competenze necessarie per la vita; programmi di prevenzione e sensibilizzazione all'HIV/AIDS; educazione al rispetto della differenza sessuale; e programmi di educazione alla pace per comunità colpite da conflitti. Il rimanente terzo dei fondi verrà destinato a favorire l'accesso a sport personalizzati e programmi di gioco di Right To Play per giovani rifugiati, con particolare attenzione alla necessità di far scendere sui campi di gioco ragazzi e ragazze.

Altre società che supportano ninemillion.org

Earth Water International, la società canadese di acqua minerale ha donato la totalità dei suoi proventi netti alla UNHCR, presenterà il logo della campagna ninemillion.org nelle nuove etichette. Al momento i propri prodotti sono venduti in tutto il Canada, Earth Water allargherà la propria distribuzione fino a comprendere gli Stati Uniti alla fine dell'estate e Europa occidentale e Asia nel prossimo anno.

Manpower Inc. supporterà ninemillion.org sia al proprio interno che all'esterno. Il CEO della società inviterà gli oltre 27.000 dipendenti di Manpower nelle 4.400 sedi in 72 paesi a impegnarsi e a diffondere informazioni nelle proprie comunità locali. Le informazioni su ninemillion.org saranno anche disponibili nel sito Internet della società, e le informazioni sulla campagna saranno distribuite alla vasta clientela di Manpower e alla rete di dipendenti/subappaltatori temporanei.

Merck & Co, Inc., in collaborazione con l'UNHCR e l'International Council of Nurses (ICN) mette a disposizione informazioni e addestramento per personale paramedico nei campi profughi Tanzania e Zambia grazie a un programma basato su biblioteche mobili dedicate al settore paramedico. Le biblioteche consentiranno di aumentare l'accesso alle informazioni più recenti in materia di salute e personale paramedico in modo da poter far fronte alle necessità sanitarie dei rifugiati. Merck sta anche supportando ninemillion.org attraverso la propria Partnership for Giving Program (Programma di collaborazione per donazioni), che offrirà una quantità di denaro equivalente a quella messa a disposizione dai dipendenti.

Il National Basketball Association e il National Basketball Association femminile offrirà il proprio supporto a ninemillion.org, tramite l'NBA Cares, un'iniziativa della LEGA di respiro globale. L'NBA trasmetterà il messaggio di pubblica utilità di ninemillion.org public sulla NBA TV, e informazioni relative a ninemillion.org saranno disponibili sul sito Internet NBA.com.

Procter & Gamble è anche entrato a far parte di ninemillion.org con il proprio programma Children's Safe Drinking Water (Acqua potabile sicura per i bambini). Procter & Gamble metterà a disposizione oltre 1 milione di bustine di PUR Purificatore di acqua per acqua potabile sicura nei campi profughi. La società offrirà anche un collegamento a ninemillion.org dal proprio sito Internet e incoraggerà i propri dipendenti a unirsi alla campagna.

Sito Internet: http://www.ninemillion.org

FONTE ninemillion.org