Platts rivela la classifica annuale delle 250 società mondiali del settore energetico dalle migliori prestazioni

16 Nov, 2009, 16:10 GMT Da Platts

SINGAPORE, November 16 /PRNewswire/ --

Nonostante la volatilità senza precedenti dei prezzi, la recessione mondiale, le oscillazioni nella domanda e la conversione al verde delle priorità energetiche mondiali, le principali società petrolifere hanno mantenuto la loro posizione di società energetiche mondiali dalle migliori prestazioni, secondo la 2009 Platts Top 250 Global Energy Company Rankings(TM) annunciata qui lunedì.

ExxonMobil Corporation, con sede a Houston (USA), ha mantenuto il primo posto nella Platts Top 250 per il quinto anno consecutivo tra le otto del gruppo. Al secondo e al terzo posto si sono classificate Chevron Corporation e Royal Dutch Shell plc, seguite da BP plc e Total SA, rispettivamente al quarto e al quinto posto. Complessivamente, le società integrate per lo sfruttamento del petrolio e del gas (integrated oil and gas, IOG) hanno conquistato le 13 posizioni migliori nella classifica Platts per il 2009 e hanno occupato 30 dei primi 50 posti.

Ha dichiarato il Presidente di Platts, Larry Neal: "Oltre a mostrare la continua leadership delle società petrolifere internazionali, la classifica evidenzia la crescente importanza delle entità emergenti sul mercato e delle migliori prestazioni per le materie prime. Chiaramente, gli spostamenti verso l'alto e verso il basso nella classifica rispecchiano le opportunità e le sfide dei vari settori: le società di esplorazione e produzione hanno beneficiato delle nuove scoperte, i servizi pubblici hanno approfittato degli investimenti ecologici e le società di immagazzinamento hanno avuto una spinta dalla bassa domanda che ha ridotto i margini dei raffinatori".

Le IOG dell'America Latina hanno giocato un ruolo più importante nella classifica del 2009, con Petrobras che è balzata dal 12 al 6 posto e la colombiana Ecopetrol che è entrata nell'elenco per la prima volta, al 30 posto. Nella classifica sono entrate per la prima volta anche la società brasiliana di gas e immagazzinamento Ultrapar Participacoes SA, che ha raggiunto il 202 posto, dando alle società dell'America Latina 14 posizioni nell'elenco mondiale.

Le russe Rosneft Oil Company e Gazprom Oao sono entrate ancora una volta nell'elenco delle prime dieci, raggiungendo rispettivamente il settimo e ottavo posto. Gazprom ha raggiunto inoltre il secondo posto in termini di redditività, superata solo da ExxonMobil. Con LUKOIL Oil Company al numero 12 e TNK-BP Holdings balzata dal 23 al 13 posto, quattro società russe ora si classificano tra le 15 società energetiche dalle migliori prestazioni al mondo.

Davanti a molti nomi presenti da lungo tempo nell'elenco, Petrochina Co. Ltd. ha raggiunto nuovamente il nono posto a livello mondiale e ha mantenuto la sua posizione di leadership in Asia. Il secondo, terzo, quarto e quinto posto tra le società energetiche asiatiche dalle migliori prestazioni sono andati a CNOOC Ltd., China Petroleum & Chemical Corp., Reliance Industries Ltd. e Oil & Natural Gas Corp. Ltd. Immediatamente dietro queste, dando così all'Asia un totale di otto posizioni tra le migliori 50 al mondo, si sono classificate Indian Oil Corp Ltd., China Shenhua Energy Co. Ltd., e la tailandese PTT Plc.

La tedesca RWE AG, che è passata dal 20 al 14 posto, ha rimpiazzato la francese EDF Energy come unica società di servizi pubblici tra i primi 15 leader energetici mondiali. Mentre il numero totale di società di servizi pubblici nelle Top 250 è rimasto costante di anno in anno, i servizi pubblici hanno costituito 15 dei 32 nuovi ingressi nella classifica 2009 Platts Top 250. Di queste, sette erano società di servizi pubblici elettrici e le altre erano servizi pubblici nel gas, diversificati e indipendenti. Gli altri nuovi ingressi nella classifica provenivano principalmente dai settori dell'esplorazione, della produzione, dell'immagazzinamento e del trasporto.

Geograficamente, i nuovi ingressi nell'elenco di Platts coprono tutto il mondo, provenendo da Spagna, Svizzera, USA, Regno Unito, Canada, Francia, Italia, Giappone, Germania, Indonesia, Romania, Colombia e Brasile.

Le classifiche Platts Top 250 si basano su una combinazione di attività, fatturati, profitti e ritorno sul capitale investito, utilizzando dati di Capital IQ, un database compilato e gestito da Standard & Poor's che, come Platts, è una divisione di The McGraw-Hill Companies. Per entrare nelle classifiche, le società devono avere attività superiori a 2 miliardi di dollari USA e devono essere società per azioni.

Platts ha anche rivelato il suo terzo elenco annuale delle 50 società energetiche mondiali dalla crescita più rapida. In cima all'elenco era ONEOK Partners LP dell'Oklahoma (USA), una società di immagazzinamento e trasferimento, che si è classificata al 129 posto nella Top 250 complessiva e il cui tasso di crescita composto (compound growth rate, CGR) del 125% ha eclissato di molto quello di altre società. Nester Energy LP, del Texas (USA), ha occupato la seconda posizione tra le società dalla crescita più rapida, vantando un CGR a tre anni del 94%. Abu Dhabi National Energy Co. e Ultrapar Participacoes SA hanno raggiunto il terzo e il quarto posto tra le società dalla crescita più rapida, con CGR dell'85% e dell'82% rispettivamente. Al quinto posto si è classificata la società di Hong Kong China Resources Power Holdings, un produttore indipendente di energia, con un tasso di crescita del 65%.

Le classifiche Platts 2009 per le prestazioni sono state rivelate nel corso della quarta cena annuale di premiazione e riconoscimento della leadership aziendale in Asia, che quest'anno si è tenuta allo Shangri-la Hotel di Singapore, in collaborazione con la Singapore International Energy Week. L'evento di gala, a cui hanno partecipato circa 300 dirigenti aziendali di tutta l'Asia, ha inoltre festeggiato i risultati delle migliori società energetiche asiatiche.

Per le classifiche complete e per informazioni visitare www.platts.com/MediaKits.aspx?xmlfile=mediaTop250.xml.

Informazioni su Platts: Platts, una divisione di The McGraw-Hill Companies (NYSE: MHP), è un fornitore globale leader di informazioni sull'energia e sulle materie prime. Con un secolo di esperienza nel settore, Platts serve clienti di oltre 150 Paesi. Platts, fornitore indipendente, serve i mercati del petrolio, del gas naturale, dell'elettricità, delle emissioni, dell'energia nucleare, del carbone, petrolchimico, delle spedizioni e dei metalli con 17 uffici in tutto il mondo. Le notizie in tempo reale, le informazioni sui prezzi, i servizi analitici e le conferenze di Platts aiutano i mercati ad operare con trasparenza ed efficienza. Scambisti, gestori dei rischi, analisti e leader del settore si basano su Platts per prendere migliori decisioni sugli scambi e sugli investimenti. Maggiori informazioni sono disponibili all'indirizzo http://www.platts.com.

FONTE Platts