Posizione inclinata - Motociclette dal 1945 al 2005

22 Nov, 2004, 09:00 GMT Da Technisches Museum Wien

VIENNA, Austria, November 22 /PRNewswire/ -- Dal 17 novembre 2004 al 3 aprile 2005 il Technisches Museum di Vienna ospita la mostra "Posizione inclinata - Motociclette dal 1945 al 2005". Essa illustra la storia della motocicletta, dal suo ruolo di economico mezzo di trasporto del Dopoguerra fino a lussuoso mezzo a due ruote su cui godersi il "quotidiano" in piena libertà.

Con le cento motociclette delle marche più disparate, la mostra si propone di illustrare l'evoluzione della tecnica e del contesto socio- culturale dal 1945 fino ad oggi. Le gare di motociclismo sono il filo conduttore della mostra, che diventa così una vetrina per la presentazione dello spettacolare progresso tecnico compiuto dalle case motociclistiche.

La mostra offre una panoramica sull'evoluzione tecnica della motocicletta nonché sulla trasformazione del suo ruolo dal 1945 ad oggi, il passaggio da mezzo di trasporto principale soppiantato dall'automobile negli anni '50, al crollo dell'industria motociclistica europea negli anni '60 fino alla nuova posizione di rilievo assunto dopo l'arrivo delle macchine giapponesi sul mercato europeo. Un'altra area d'interesse è rappresentata dagli scooter, Vespa e simili in testa, ossia dalla nuova moda partita dall'Italia che esprime il sentimento collettivo di un'intera generazione. Gli scooter sono sopravvissuti fino ad oggi diventando un vero e proprio oggetto di culto, pur mantenendo pressoché inalterate sia la forma sia la funzione.

Oltre agli appassionati e alle appassionate "dichiarati" del motociclismo, la mostra si rivolge anche a tutti coloro che, pur non andando (ancora) in moto, nutrono interesse per l'evoluzione della storia e della tecnica del motociclismo.

I comunicati e le foto aggiornate sono disponibili presso il nostro sito alla pagina dedicata alla stampa:

http://www.technischesmuseum.at/presse

Contatti con la stampa: Technisches Museum Wien, Barbara Hafok, Mariahilfer Strasse 212, A-1140 Wien, Tel. +43-1-899-98-1200, Fax: +43-1-899-98-1333, E-Mail: barbara.hafok@tmw.at

FONTE Technisches Museum Wien