Presentato il premio << Entrepreneur for the World 2008 >> a Daniel Borel, cofondatore di Logitech, nel corso del World Entrepreneurship Forum, 13-15 novembre 2008, Evian, Francia

21 Nov, 2008, 08:00 GMT Da World Entrepreneurship Forum

LIONE, Francia, November 21 /PRNewswire/ -- Il cofondatore di Logitech, Daniel Borel, è stato insignito del premio "Entrepreneur for the World 2008" nel corso del primo World Entrepreneurship Forum, tenutosi dal 13 al 15 novembre 2008 a Evian, Francia. Il premio è stato consegnato da Jean-Luc Decornoy, Presidente di KPMG SA, e da Patrick Molle, Presidente della EMLYON Business School, per l'esemplificazione dei valori "coraggio, creatività, impegno, perseveranza, successo e impegno sociale." Oltre 300 membri del Forum, addetti stampa e invitati hanno partecipato al Gala Awards Evening, la serata di gala per la consegna dei premi, tenutasi il 14 novembre.

(Logo: http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/20081008/324163 )

Daniel Borel ha fondato Logitech in Svizzera nel 1981, insieme a due colleghi della Stanford University, dove Borel aveva studiato nel 1976. Logitech è nota per aver commercializzato negli anni '80 il primo mouse destinato al mercato di massa, a un prezzo accessibile. Oggi Logitech è l'azienda leader nel settore degli accessori per computer in più di 100 paesi con un turnover pari a 2,4 miliardi di dollari Usa e oltre 9500 dipendenti in tutto il mondo.

Daniel Borel è stato nominato "Entrepreneur for the World 2008" precisamente per aver creato ricchezza economica e giustizia sociale: la sua leadership e il suo successo alla Logitech sono prova delle sue qualità imprenditoriali e il suo lavoro a favore di due fondazioni (SwissUp, dedicata al miglioramento del sistema educativo svizzero e Defitech, dedicata all'assistenza dei bambini disabili) è prova del suo impegno a condividere la ricchezza economica creata dalla sua azienda.

Nel suo discorso, Daniel Borel ha sottolineato le tre strategie essenziali per raggiungere il successo alla luce dell'attuale clima economico: "la crisi finanziaria che stiamo affrontando in questo momento rappresenta una straordinaria fonte di opportunità per coloro che sono in grado di coglierle; l'innovazione è l'elemento chiave delle aziende di successo; è necessario sviluppare le proprie competenze per tutta la vita, investendo in istruzione e formazione."

Per il video della Gala Conference nell'ambito del World Entrepreneurship Forum, cliccare sul link: http://webcastors.net/emlyon/index_vod.html

Informazioni sul World Entrepreneurship Forum

Il World Entrepreneurship Forum, fondato dalla EMLYON Business School, il principale istituto europeo per l'imprenditorialità, e KPMG, la principale azienda di servizi di consulenza contabile e fiscale, è il primo think-tank internazionale dedicato agli imprenditori e al loro ruolo nella società, allo scopo di stilare e distribuire suggerimenti per la costruzione di un mondo in cui l'imprenditore è la figura principale nel processo di creazione di ricchezza economica e giustizia sociale.

Il World Entrepreneurship Forum è composto da 96 membri a rappresentanza di 35 nazioni.

Per ulteriori informazioni sul World Entrepreneurship Forum, visitare il sito HTTP://www.world-entrepreneurship-forum.com.

Contatti stampa:

EMLYON Business School Daniela Sutan sutan@em-lyon.com +33-4-78-33-70-37

KPMG SA Ingrid Pinchot ipinchot@kpmg.com +33-1-55-68-92-89

FONTE World Entrepreneurship Forum