Prestazioni ineguagliabili ai test chimici del guanto Touch N Tuff(R) di Ansell

08 Feb, 2006, 10:00 GMT Da Ansell Healthcare Europe nv

$codeDebug.log("output array of get country targets countryT

BRUXELLES, February 8 /PRNewswire/ -- Ansell Healthcare Europe annuncia i risultati dei test di laboratorio eseguiti da un ente indipendente, sui guanti Touch N Tuff(R) resistenti agli spruzzi di prodotti chimici. I test mostrano il livello di protezione superiore offerto dai guanti Ansell Touch N Tuff(R), in conformità con le Normative Europee, sulla protezione dei lavoratori dalle sostanze chimiche. Appositamente studiato per il rischio di spruzzi chimici sul posto di lavoro, il guanto di nitrile Touch N Tuff(R) è stato sottoposto dal laboratorio indipendente Centexbel a test approfonditi su una vasta gamma di sostanze chimiche pericolose usate nei diversi settori industriali. Dai risultati emerge che questi guanti monouso offrono un elevato livello di protezione per i prodotti chimici appartenenti a nove diverse categorie. I settori che utilizzano queste sostanze pericolose sono le industrie di produzione chimica, cosmetica, automobilistica, farmaceutica, ma anche laboratori, nonchè il settore alimentare, il lavaggio a secco, i detersivi, gli inchiostri e le tinture. Il nitrile 100% formulato per questi guanti è un materiale altamente raccomandato anche contro gli idrocarburi alifatici presenti nei lubrificanti.

Secondo EU OSHA (European Agency for Safety and Health at Work) il 16% dei lavoratori europei manipola prodotti pericolosi[1]. Si stima che siano circa 32 milioni i lavoratori europei esposti a sostanze chimiche senza i dovuti livelli di sicurezza[2]. Un'esposizione a sostanze chimiche pericolose può avere effetti cancerogeni o causare danni al sistema cerebrale e nervoso, ma anche asma e problemi cutanei come dermatiti e allergie. La tossicità di certe sostanze chimiche può anche influire sulla fertilità o causare malformazioni genetiche. I danni causati da queste sostanze pericolose possono essere il frutto di una singola e breve esposizione o di un accumulo a lungo termine nell'organismo. Un'adeguata protezione cutanea contro sostanze chimiche liquide può contribuire ad evitare gli effetti locali causati da spruzzi chimici accidentali, nonché i conseguenti effetti sistemici o acuti.

Dopo la valutazione del rischio, la Normativa Europea chiede che la situazione pericolosa o a rischio venga eliminata o sostituita. Qualora l'eliminazione o la sostituzione non risultino possibili, devono essere adottati tutti i provvedimenti del caso per proteggere i lavoratori, introducendo ad esempio l'obbligo di indossare dispositivi di protezione individuale, all'occorrenza anche a livello collettivo. Le attuali direttive del Consiglio 98/24/CE e 90/394/CEE sugli agenti chimici e cancerogeni, riguardano tutte le industrie europee. Votata di recente dal Parlamento Europeo, la nuova legislazione REACH, con il relativo sistema di autorizzazioni, attribuisce maggiori responsabilità all'industria nella gestione dei rischi derivanti dalle sostanze chimiche e nel fornire informazioni di sicurezza sulle sostanze prodotte. L'autorizzazione sarà richiesta ai produttori di sostanze appartenenti a gruppi specifici: CMR categoria 1 e 2 (cancerogene, mutagene o tossiche per la riproduzione), PBT (persistenti, bioaccumulative e tossiche), vPvBs (molto persistenti e molto bioaccumulative) ed altre sostanze identificate come causa di effetti gravi ed irreversibili sulla salute umana e sull'ambiente. Le informazioni complementari disponibili per l'industria spingeranno probabilmente molte aziende a rivedere le procedure in materia di sicurezza, in modo da proteggere i propri lavoratori dal rischio di un'esposizione accidentale o prolungata alle sostanze chimiche.

Oltre a fornire precise schede di sicurezza sulle sostanze chimiche che rappresentano un elemento di rischio per i lavoratori, è diventato quanto mai importante, in tutti i settori industriali, scegliere i guanti migliori e più sicuri. I guanti Ansell Touch N Tuff(R) di nitrile al 100% offrono una resistenza alla perforazione quattro volte superiore a quella di guanti comparabili in lattice naturale, e tre volte superiore a quella di guanti similari di neoprene. I test sulla permeazione chimica eseguiti da un laboratorio indipendente certificato (Centexbel, Belgio), hanno confermato che i guanti Touch N Tuff(R) offrono una maggiore protezione rispetto a dieci guanti della concorrenza reperibili sul mercato. I Touch N Tuff(R) si sono classificati al primo o secondo posto per otto sostanze chimiche su nove delle principali categorie; solo per elencarne alcuni: xilene, acido acetico, etanolo, percloroetilene, trietilene, isopropanolo, acido cloridrico, idrossido di ammonio e cicloesanone.

I guanti Touch N Tuff(R), composti totalmente di nitrile, scongiurano il rischio di allergie alle proteine del lattice (Tipo I) per l'utilizzatore e non presentano alcun rischio di irritazione o di allergie di Tipo IV. Questi guanti sono inoltre adatti per l' uso a contatto con gli alimenti.

Touch N Tuff(R) è un guanti multiuso flessibile e facile da indossare. La forma del guanto è stata appositamente studiata per ottimizzarne il comfort. I lavoratori possono contare su un guanto pulito e intatto ogni volta che occorre miscelare sostanze chimiche, spostare rack e strutture, svuotare sistemi di flusso, lavorare con sistemi di recupero di rifiuti pericolosi o asciugare fuoriuscite di liquido. Con Touch N Tuff(R), Ansell offre una vera e propria "polizza assicurativa" contro un'esposizione accidentale alle sostanze chimiche.

Touch N Tuff(R) di Ansell è un marchio commerciale registrato di Ansell Ltd. o di aziende affiliate.

[1] European Agency for Safety and Health at Work, Fact No. 33, "An introduction to dangerous substances in the Workplace", 2003

[2] Kaupinnen, T. et al., "Occupational exposure to carcinogens in the European Union", Finnish Institute of Occupational Health, Helsinki, Finland, Occup Environ Med. 2000 Jan;57(1):10-8.

A proposito di Ansell:

Ansell Limited è leader mondiale nel settore di prodotti barriera e protettivi per la sicurezza dell'uomo. Con sedi nelle due Americhe, in Europa e in Asia ed oltre 11.000 dipendenti in tutto il mondo, Ansell occupa posizioni di primo piano nel mercato dei guanti in lattice naturale e polimeri sintetici e in quello dei profilattici. Ansell opera in tre segmenti di mercato. Occupational Healthcare, specializzato in guanti per il settore industriale, Professional Healthcare, specializzato in guanti per uso chirurgico e medicale destinati ai professionisti della sanità e Consumer Healthcare, specializzato nella produzione di profilattici e guanti per uso domestico. Per maggiori informazioni su Ansell e i suoi prodotti, visitate il sito: http://www.anselleurope.com/ansell_it/.

Nota ai redattori:

Dal sito http://www.anselleurope.com/industrial/TouchNTuff è possibile scaricare l'opuscolo completo dei prodotti, la guida per la selezione dei guanti resistenti alle sostanze chimiche e le fotografie a colori ad alta risoluzione (compresi i pack shot)

FONTE Ansell Healthcare Europe nv