ProLogis annuncia un nuovo punto di riferimento a Londra: un progetto edilizio da svilupparsi su 264 acri

11 Ago, 2005, 00:30 BST Da ProLogis

LONDRA, August 10 /PRNewswire/ --

- Progetto edilizio per la costruzione di un'area polifunzionale di cui 1,5 milioni di piedi quadrati dedicati a uso commerciale

ProLogis (NYSE: PLD), fornitore leader globale di strutture e servizi nel settore della distribuzione, ha annunciato oggi che, in collaborazione con il Dartford Borough Council, ha avviato lo sviluppo di un progetto edilizio per la costruzione di un'area polifunzionale di 264 acri (107 ettari) a North Dartford, nella zona est del centro di Londra. Al termine, il progetto, denominato "The Bridge", comprenderà (1,5 milioni di piedi quadrati) 1,4 milioni di metri quadrati dedicati a uso commerciale, tra cui uffici, centri di distribuzione e un parco scientifico-tecnologico di (330.000 piedi quadrati) 30.600 metri quadrati circa, oltre a 1.500 alloggi, un centro commerciale locale e una scuola.

"The Bridge" prosegue la tradizione di ProLogis di progetti atti ad edificare aree polifunzionali nel Regno Unito. Il primo di questi iniziato nel 1999, con il piano di rinnovamento urbanistico dell'ex miniera nota come Keresley Colliery a Coventry, West Midlands, che ha prodotto il ProLogis Park Coventry, un parco di sviluppo di 128 acri (52 ettari) circa. Inoltre, dal 2001 al 2003, ProLogis ha gestito il rinnovamento dell'area industriale dismessa della Dunlop Tyres, un'area polifunzionale sviluppata su 56 acri (22,5 ettari) situati a Birmingham nel West Midlands.

Il ruolo di ProLogis nella collaborazione per il progetto "The Bridge" sarà di sviluppare l'infrastruttura nonché le strutture industriali e le aree prescelte per build to suit. ProLogis ha già firmato un contratto per il build to suit con un'importante PLC britannica e relativa a un'area di sviluppo industriale di 670.000 piedi quadrati (62.250 metri quadrati). Inoltre, ProLogis ha già eseguito la prevendita di 48 acri (4,5 ettari) di terreno al costruttore più grande del Regno Unito, George Wimpey PLC, per l'edificazione di alloggi, un centro commerciale e una scuola.

Alan Curtis, direttore amministrativo di ProLogis Developments Ltd., ha affermato "Il nostro coinvolgimento nel progetto "The Bridge" dimostra ancora una volta il nostro impegno fondamentale ad offrire la migliore qualità a costi sostenibili in tutto ciò che sviluppiamo. Questo progetto, il primo nel suo genere creato nel Thames Gateway, è destinato a diventare rapidamente un punto di riferimento per qualità."

Dartford è un centro chiave all'interno del piano di sviluppo dell'area del Thames Gateway del governo britannico, che rappresenta una priorità a livello nazionale per la rigenerazione e lo sviluppo urbanistico. La località di Dartford è a sud del fiume Tamigi e adiacente al ponte Queen Elizabeth II, all'altezza dello svincolo autostradale per la 1A dal raccordo anulare della M25 per Londra. L'inizio dei lavori sull'infrastruttura del progetto è previsto per il terzo trimestre di quest'anno e il cui completamento è previsto fra due circa.

David Huggett, direttore amministrativo, George Wimpey, South London, ha affermato "Il progetto "The Bridge" offrirà ciò che sembrerà la realizzazione di un sogno per molti: una nuova comunità con alloggi di qualità in un ambiente curato di prima classe, appena fuori Londra. Aggiungere a ciò l'ottimo servizio di trasporti pubblici, possibilità di impiego locale, una nuova scuola, un centro commerciale, una riserva e un parco naturale ed è palese come il sogno diventi realtà al "The Bridge"."

L'edificazione residenziale e commerciale di "The Bridge" avverrà in un ambiente ecologico, immerso tra i maturi alberi preesistenti e in prossimità di un parco ricreativo e naturalistico. Un terzo della struttura sarà preservato per laghi e altri spazi aperti naturali. La comunità sarà dotata inoltre di un servizio d'autobus Fastrack, per collegare "The Bridge" agli altri trasporti pubblici presso le stazioni di Dartford, Greenhithe e Gravesend, così come a Bluewater Park. La struttura Fastrack richiederà lo sviluppo di una collaborazione per la costruzione di un nuovo ponte sopra la M25.

Kenneth Leadbeater, Capo del Dartford Borough Council, ha dichiarato "La rinascita di North Dartford rientra nei piani del Consiglio per il 21mo secolo, a questo scopo verrà sviluppata un'area di altissima qualità, il "The Bridge". Questo progetto innovativo abbina un metodo di progettazione e una visione urbanistica nuovi e la sostenibilità dei costi all'uso efficace dei trasporti pubblici e all'ampia varietà di tipologie di alloggi e di impiego. Sono lieto che il Dartford Borough Council si sia posto all'avanguardia di questo progetto di sviluppo così innovativo."

Jones Lang LaSalle e Holley Blake sono consulenti del Dartford Borough Council e di ProLogis Developments, Ltd.

Informazioni su ProLogis

ProLogis è un fornitore leader globale di strutture e servizi nel settore della distribuzione che controlla un'area complessiva di 321 milioni di piedi quadrati (30 milioni di metri quadrati), suddivisa in 2.079 strutture di distribuzione di proprietà, gestite e in fase di sviluppo in 76 mercati in Nord America, Europa e Asia. ProLogis continua ad espandere la propria rete globale di strutture di distribuzione - la prima nel settore - con l'obiettivo di produrre valore per gli azionisti. L'azienda prevede di raggiungere questo traguardo mediante il ProLogis Operating System(R) e l'impegno ad essere "La soluzione di distribuzione globale" per i propri clienti, grazie a strutture e servizi eccezionali in grado di soddisfarne le esigenze di espansione e ristrutturazione.

FONTE ProLogis