Quattro personalità internazionali insignite del premio Entrepreneurs for the World

05 Nov, 2010, 08:00 GMT Da World Entrepreneurship Forum

LYON, France, November 5, 2010 /PRNewswire/ -- Quattro personalità internazionali sono state insignite del premio Entrepreneurs for the World 2010, nell'ambito della 3a edizione del World Entrepreneurship Forum (Lione, Francia, 3 - 6 novembre). I premi sono assegnati annualmente a personaggi di spicco nel campo di imprenditoria e imprenditoria sociale, mondo accademico e politica, in riconoscimento del notevole successo conseguito in ambito imprenditoriale e della dedizione dimostrata nei confronti della società.

http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/20100329/384374

Per l'abilità dimostrata nel trasformare una piccola azienda start-up con sede in Cina nella più grande ditta di computer del paese, Liu Chuanzhi si è aggiudicato il premio Entrepreneur for the World nella categoria "Imprenditori". Chuanzhi è presidente del consiglio di amministrazione del Lenovo Group, nonché amministratore delegato e presidente dell'impresa Legend Holdings Limited, fondata nel 1984 e società madre di Lenovo. Nel 2005, Lenovo Group ha rilevato l'ex Divisione PC di IBM, collocandosi al quarto posto nel mondo in termini di dimensioni come azienda produttrice di computer.

Nella categoria "Imprenditori sociali", il premio Entrepreneur for the World è stato conferito a Ela R. Bhatt, co-fondatrice del sindacato di lavoratrici autonome Self-Employed Women's Association (di cui fa parte 1 milione di imprenditrici in India), in riconoscimento della straordinaria abilità dimostrata nel mobilitare le popolazioni meno abbienti nel conseguimento di obiettivi imprenditoriali. Bhatt si era già distinta come una delle fondatrici di Women's World Banking, oltre che come membro fondatore di The Elders, un gruppo di leader mondiali istituito da Nelson Mandela.

Nella categoria "Politici", il premio Entrepreneur for the World è andato a Christine Lagarde, ministro francese dell'economia, dell'industria e del lavoro, per l'incoraggiamento dimostrato verso lo sviluppo di atteggiamenti imprenditoriali nella società. Oltre a essere la prima donna mai nominata ministro dell'economia in un paese del G8, nel corso della sua carriera Lagarde ha dimostrato eccellenti capacità imprenditoriali; l'atteggiamento da lei esibito durante la crisi economica, inoltre, ha contribuito a impedire una recessione finanziaria di enormi proporzioni in Europa.

Nella categoria "Esperti", infine, il vincitore del premio Entrepreneur for the World è stato il dott. Howard H. Stevenson, considerato il primo ad aver introdotto l'imprenditorialità in ambito accademico. Stevenson è docente di Business Administration della fondazione Sarofim-Rock presso la Harvard Business School e si è distinto come autore, revisore e coautore di numerosi libri e articoli, oggi ampiamente utilizzati dai professori universitari di tutto il mondo.

Informazioni su World Entrepreneurship Forum

Fondato dalla EMLYON Business School e dalla KPMG, il World Entrepreneurship Forum è il primo laboratorio di idee a livello globale dedicato agli imprenditori, nonché ai promotori di benessere e giustizia sociale. Il World Entrepreneurship Forum riunisce ogni anno 110 membri di oltre 55 paesi diversi per affrontare i problemi più pressanti del mondo odierno con l'applicazione di strumenti imprenditoriali.

http://www.world-entrepreneurship-forum.com

    
    Contatto per la stampa:
    Daniela Sutan
    +33-478-33-7151
    sutan@em-lyon.com

FONTE World Entrepreneurship Forum