"Quit Smoking With Barça" si aggiudica il prestigioso premio della european lung foundation

07 Set, 2013, 19:04 BST Da Tonic Life Communications

CONGRESSO ANNUALE DELLA EUROPEAN RESPIRATORY SOCIETY, BARCELLONA, September 7, 2013 /PRNewswire/ --

 L'iniziativa congiunta di Commissione europea ed FC Barcelona ha ricevuto il riconoscimento per aver promosso la cessazione del fumo in Europa


Oggi, la European Lung Foundation (ELF, la fondazione europea per la salute dei polmoni) e la European Respiratory Society (ERS, la società europea per la medicina respiratoria) hanno annunciato, in occasione del congresso annuale dell'ERS, che il programma "Quit Smoking with Barça" (http://www.quitsmokingwithbarca.eu) della Commissione europea e dell'FC Barcelona si è aggiudicato il premio ELF 2013.

     (Photo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20130907/638296 )

La campagna per la liberazione dal fumo, alla quale hanno aderito oltre 70.000 persone in tutta Europa, è la prima iniziativa di questo genere a essere condotta congiuntamente da un'istituzione pubblica di questa entità e da una società sportiva di fama mondiale. La campagna ha ricevuto le lodi della comunità scientifica e medica europea per aver promosso i benefici duraturi della cessazione del fumo.

Il premio dell'ELF è stato consegnato durante la cerimonia di apertura del congresso annuale dell'ERS (7-11 settembre 2013), un evento che riunisce circa 20.000 professionisti della salute per discutere dei progressi della medicina respiratoria. "Quit Smoking with Barça" si è distinta in particolare per il suo contributo al miglioramento della salute polmonare in Europa.

La decisione di assegnare il premio alla campagna è stata unanime, ha affermato Monica Fletcher, presidente dell'ELF: "Quello che ci ha colpito maggiormente è stato l'approccio innovativo utilizzato per raggiungere gli europei che in precedenza non avevano mai provato o non erano riusciti a smettere. La campagna ha aiutato queste persone a lasciarsi il fumo alle spalle, compiendo dunque un passo decisivo in direzione del nostro comune obiettivo: la promozione della salute polmonare".

Uno dei fattori principali che hanno convinto la Commissione europea e il Barcellona a collaborare è l'impegno di entrambi nei confronti della tutela della salute, ha affermato Paola Testori Coggi, direttore generale della DG Salute e consumatori della Commissione: "Siamo onorati di essere qui insieme all'FC Barcelona per ricevere questo premio per la campagna 'Quit Smoking with Barça'.Sono felice che gli effetti positivi generati da questa collaborazione siano stati riconosciuti dallacomunità europea della salute. 70.000 europei si sono iscritti a 'Quit Smoking with Barça' e quasi 400.000 stanno cercando di smettere grazie ad iCoach, lo strumento per la liberazione dal fumo della campagna 'Gli ex-fumatori sono irresistibili'.Ci auguriamo di ispirare molte altre persone a godere dei benefici di una vita senza fumo".

Il dott. Jordi Monés, responsabile medico del Barcellona e principale fautore del coinvolgimento del club nella campagna, ha dichiarato: "Siamo davvero felici di aver potuto collaborare con la Commissione europea in un ambito tanto importante per la salute pubblica. Siamo orgogliosi di ricevere questo premio congiuntamente alla Commissione, in particolar modo perché siamo qui a Barcellona, la nostra città. Questo riconoscimento dimostra che fortunatamente il nostro messaggio sta colpendo nel segno e che i nostri sforzi congiunti stanno facendo la differenza. Noi del Barça crediamo profondamente di essere 'più che un club' e promuoviamo i valori del rispetto, della salute e dell'impegno sociale. Il programma 'Quit Smoking with Barça' ci consente di essere fedeli al nostro motto".

Il fumo è la prima causa di morte evitabile nell'Unione europea (UE): ogni anno miete infatti quasi 700.000 vittime[1]. Un decesso per cancro su quattro (il 26%) nell'UE è provocato dal fumo, che è inoltre responsabile dell'85% delle morti per tumore ai polmoni in Europa[2].

L'iniziativa "Quit Smoking With Barça" è stata varata a dicembre 2012 a seguito del successo della campagna "Gli ex-fumatori sono irresistibili" (http://www.exsmokers.eu) della Commissione europea. Contando sul sostegno dei milioni di tifosi che può vantare il Barcellona, questa collaborazione senza precedenti si è prefissata di aiutare molti altri fra i 140 milioni di fumatori europei a smettere una volta per tutte.

Note per i redattori

--------------------------------------------------

1. Commissione europea. Special Eurobarometer 385 / Wave EB77.1 - TNS Opinion & Social, maggio 2012.

2. Commissione europea. Tobacco or Health in the European Union - Past, present and future. The ASPECT Consortium, Commissione europea, 2004.

"Quit Smoking with Barça" è l'innovativo programma per la salute pubblica sviluppato da Saatchi & Saatchi Brussels (http://www.saatchi.be). Si tratta di un'iniziativa congiunta dell'FC Barcelona e della Commissione europea per porre freno al tabagismo e alle morti di cui questo è responsabile (quasi 700.000 ogni anno) in Europa (http://www.quitsmokingwithbarca.eu).

iCoach (http://www.exsmokers.eu) è uno strumento online gratuito ed efficace per l'educazione alla salute che sta già aiutando quasi 400.000 europei a lasciarsi definitivamente la sigaretta alle spalle. iCoach ed FCB iCoach sono disponibili anche come app per iPhone e Android (http://www.exsmokers.eu/mobile).

La European Lung Foundation (ELF, http://www.europeanlung.org) è un'organizzazione che si pone gli obiettivi di fornire informazioni sulle malattie polmonari e di sensibilizzare l'opinione pubblica in merito all'importanza di una buona salute dei polmoni. La European Respiratory Society (ERS, http://www.ersnet.org), la più grande associazione europea per professionisti del settore della medicina respiratoria, sostiene attività di sensibilizzazione, educazione e formazione a favore della cessazione del fumo e del controllo del tabacco in Europa. Il premio ELF viene assegnato annualmente a chi si distingue per  il suo contributo alla salute respiratoria.

FONTE Tonic Life Communications