"Sì alle diversità. No alle discriminazioni." Lanciato il Premio giornalistico 2005 della UE

06 Giu, 2005, 10:00 BST Da EU Journalist Award

BERLINO, June 30 /PRNewswire/ -- La Commissione europea ha lanciato il Premio giornalistico 2005 della UE "Sì alle diversità. No alle discriminazioni."

Ai giornalisti dei 25 Stati Membri dalla UE è stato rivolto l'invito a presentare articoli sulla lotta alla discriminazione e sulla promozione della diversità nel mondo del lavoro. Professionisti del mondo dell'informazione e esperti nella lotta alla discriminazione selezioneranno i 25 vincitori nazionali in ogni categoria. A una giuria europea sarà affidato il compito di selezionare i finalisti che potranno vincere il premio posto in palio: un soggiorno di studio in una nazione della UE di loro scelta.

La Commissione europea offre, per la seconda edizione, il proprio sostegno al Premio giornalistico della UE "Sì alle diversità. No alle discriminazioni." Nel 2004, i tre articoli che sono risultati vincenti, da Francia, Danimarca e Ungheria, sono stati scelti su un totale di 246 articoli validi. Quest'anno, oltre a giornalisti della carta stampata e del web, potranno partecipare, per la prima volta, anche fotoreporter e fotografi. I premi saranno assegnati ai tre finalisti in ognuna di queste due categorie.

Il concorso fa parte della campagna di informazione della UE "Sì alle diversità. No alle discriminazioni.", che offre informazioni sulle politiche europee contro la discriminazione, e in particolare sulla discrimanzione nel posto di lavoro. Per poter partecipare al concorso, gli articoli e le foto debbono essere pubblicati a stampa o su Internet tra il 1degrees gennaio e il 31 dicembre 2005. Gli articoli possono essere presentati in tutte le lingue della UE e devono avere una lunghezza pari almeno a 4.200 caratteri. Articoli e foto devono essere consegnati entro il 31 dicembre 2005.

Per maggiori informazioni sui premi a disposizione e sui moduli di domanda visitare il sito internet www.stop-discrimination.info.

Contatto stampa: MEDIA CONSULTA International Holding AG, Stephanie Preiser, Tel: +49-30-65 000-342, Fax: +49-30-65 000-150, Email: s.preiser@media-consulta.com

FONTE EU Journalist Award