Risultati preliminari di British American Tobacco relativi all'esercizio chiuso al 31 dicembre 2005

28 Feb, 2006, 15:53 GMT Da British American Tobacco

LONDRA, February 28 /PRNewswire/ --

Riepilogo

    
                                       2005         2004      Variazione
    Ricavi delle attività  
    - come dichiarati               GBP2.420mln  GBP3.760mln     -36%
    - 'like for like'               GBP2.607mln  GBP2.398mln      +9%
    Utile diluito per azione,
    rettificato                           89,34p       76,62p    +17%
    Dividendo per azione, dichiarato      47,00p       41,90p    +12%

- I ricavi delle attività dichiarati del Gruppo sono stati inferiori del 36 percento attestandosi su 2.420 milioni di sterline inglesi (GBP), principalmente in seguito all'effetto di significativi proventi pari a 1.389 milioni di sterline legati alla transazione Reynolds American nel 2004. Tuttavia, i ricavi delle attività sarebbero stati più alti del 9 percento o del 5 percento a condizioni di tassi di cambio equiparabili, qualora si escludano gli oneri e proventi straordinari (exceptional items) e le variazioni risultanti dalla fusione delle società statunitensi del Gruppo con R.J. Reynolds e la cessione di Etinera, con la conseguente variazione in termini di scambi e contrattazioni. Questi dati "like for like" consentono di avere una migliore comprensione dei risultati degli scambi delle società controllate rispetto all'indicazione della variazione nei ricavi delle attività.

- Sulla base dei dati dichiarati, i volumi del Gruppo provenienti dalle società controllate sono stati condizionati dai cambiamenti a livello di Gruppo sopra riportati che hanno determinato un calo pari all'1 percento fino a 678 miliardi. Escludendo le ripercussioni di tali transazioni, la crescita organica di volume delle affiliate ha fatto registrare un positivo tasso del 2 percento. I quattro marchi trainanti globali sono andati bene facendo registrare una crescita complessiva del 9 percento su base "like for like".

- L'utile diluito per azione rettificato è cresciuto del 17 percento, beneficiando quindi del miglioramento del risultato operativo e della riduzione degli oneri finanziari netti, nonché dell'impatto della transazione Reynolds American e del programma di riacquisto delle proprie azioni(Buy back). L'utile base per azione è diminuito a 84,53 p.(2004: 133,43 p).

- Il Consiglio di Amministrazione raccomanda un dividendo finale pari a 33,0p da liquidare in data 4 maggio 2006. Questo, unitamente al dividendo provvisorio porterà l'ammontare dei dividendi dichiarati in relazione al 2005 a 47,0p, con un incremento del 12 percento.

- Il Presidente, Jan du Plessis, ha commentato: "Gli straordinari risultati del 2005 dimostrano che la strategia di British American Tobacco's (LSE: BATS) sta funzionando e sono fiducioso che si possa continuare ad offrire una crescita degli utili apprezzabile e un buon flusso di cassa per lungo tempo."

FONTE British American Tobacco