Salgono a tre gli alberghi a marchio Worldhotels in Olanda: apre il Worldhotel Wings

12 Mar, 2015, 09:09 GMT Da Worldhotels

MILANO, March 12, 2015 /PRNewswire/ --

Con il Worldhotel Wings Worldhotels rafforza il portfolio degli alberghi col nome del Gruppo. Il nuovo hotel, in apertura il 21 marzo, è all'aeroporto Rotterdam The Hague, tra il centro di Rotterdam e l'Aia, il primo "brandizzato" nella città di Rotterdam ed il terzo in Olanda.

Per posizione e stile il Worldhotel Wings è perfetto sia per il cliente locale che estero. 125 le camere, tra standard e business, oltre a nove suite ed otto appartamenti per ospiti residenziali. Il centro congressi offre numerose opzioni, insieme ad una sala dedicata per le video conferenze e 900 mq di hall per incontri di ampie dimensioni. Il grande centro fitness, aperto 24/7, si estende su due piani.

La presenza di Worldhotels nel mercato insieme alla forza internazionale del suo marchio sono state le ragioni principali che hanno ispirato Berry Gerretsen, General Manager del Worldhotel Wings, nella scelta del Gruppo per il suo albergo: "Cercavamo un partner capace di supportarci nel posizionamento internazionale dell'albergo e l'abbiamo trovato in Worldhotels. Mentre abbiamo la libertà di operare secondo i nostri obiettivi, il marchio ci consente di capitalizzare grazie alla capillarità e dimensione commerciale di Worldhotels".

Il Worldhotel Wings porta a 23 gli aberghi Worldhotels nell'area compresa tra Belgio, Olanda e Lussemburgo ed a 3 quelli con il marchio aggiungendosi al Worldhotel Grand Winston The Hague - Rijswijk ed al Worldhotel Bel Air The Hague.

Rob van der Beek, Senior Director Hotel Development in Worldhotels, afferma: "Il desiderio di un albergatore di sentirsi indipendente può realizzarsi senza remore in quanto le necessità commerciali e distributive sono soddisfatte dal potere del marchio. La piena comprensione di queste esigenze ha condotto qualche anno fa Worldhotels a lanciare questo modello di business".

"Siamo particolarmente soddisfatti di accogliere il Worldhotel Wings", aggiunge Robert van der Graaf, Vice Presidente Europa, Medio Oriente ed Africa. "E' il settimo Worldhotels nei paesi di cui sono responsabile ed il ventesimo nel mondo. Gli alberghi che sposano questa soluzione si affidano alla nostra forza commerciale ad alla nostra capacità di impattare il Net RevPAR* che vanno al di là del tradizionale sistema di produzione. Grazie ai suoi moderati costi variabili, applicati sul totale ricavo camere, il modello fornisce un elevato ritorno sull'investimento e rappresenta un'eccellente e proficua alternativa ad altre tipologie di franchising".

* Ricavo per camere disponibili al netto dei costi distributivi.  

Contatti media:
Veronika Bahnmann | Worldhotels +49-(0)-69-660-56 – 259 | vbahnmann@worldhotels.com
In Italia: Graziella Pica | Worldhotels +39-02-39306081 | gpica@worldhotels.com

Per maggiori informazioni: http://www.worldhotels.com.

FONTE Worldhotels