Sempre più turisti in Norvegia per vedere l'aurora boreale

15 Ott, 2014, 06:00 BST Da Visitnorway

OSLO, Norvegia, October 15, 2014 /PRNewswire/ --


L'interesse verso i viaggi in Norvegia per vedere l'aurora boreale è aumentato vertiginosamente negli ultimi anni. E si prevede per quest'inverno che il miglior 'tempo solare' dell'ultimo decennio attrarrà un numero record di visitatori. 

Non c'è niente di simile all'emozione di vedere l'aurora boreale - o 'luce del nord'. L'interesse per i viaggi nella Norvegia del Nord per osservare questo straordinario spettacolo naturale è cresciuto in modo eccezionale negli ultimi anni. E si prevede che il numero di visitatori registrerà un ulteriore incremento quest'inverno, dato che la prossima stagione offrirà le migliori opportunità di vedere l'aurora boreale dell'ultimo decennio: ciò è dovuto ad un fenomeno naturale, che avviene solo ogni 11 anni circa, per cui la polarità del sole si inverte.

     (Photo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20141015/709839 )

L'attuale periodo di massima attività solare ha già toccato una punta a fine 2011 e inizio 2012, un secondo picco alla fine del 2013 e raggiungerà la massima possibilità di avvistamenti appunto quest'inverno.

Vedere l'aurora boreale in Norvegia è nella lista delle 'cose da fare' di molti viaggiatori. E speriamo che questo desiderio si realizzi per tante persone proprio nei prossimi mesi, dice Per-Arne Tuftin, Direttore Generale del Turismo norvegese.

Aumento delle presenze 

La zona in cui è più facile vedere l'aurora boreale comprende tutta la Norvegia del Nord, dalle isole Lofoten fino a Capo Nord, il punto più settentrionale d'Europa. Non ci sono altri luoghi al mondo che offrono una possibilità così elevata di avvistamento.

Sono molte le ragioni per cui la Norvegia è considerata il miglior posto al mondo per osservare questo fenomeno naturale: molte altre aree comprese nella 'fascia dell'aurora boreale' non sono accessibili ai viaggiatori e le temperature sono molto basse nella maggior parte delle isole polari incluse in questa cintura. Invece, grazie alla Corrente del Golfo, le coste della Norvegia hanno un clima più mite di altre località poste alla stessa latitudine. Inoltre la zona è facile da raggiungere tramite le diverse connessioni aeree da tutto il mondo.

Grazie a questa posizione privilegiata la Norvegia del Nord ha registrato un incremento di presenze: negli ultimi 5 anni c'è stato un aumento del 130% del numero di pernottamenti nelle 3 regioni più settentrionali della Norvegia, per una crescita di valore di circa 143 milioni di corone.

Avventure artiche alla luce dell'aurora boreale 

Osservare le luci misteriose che si dispiegano nel cielo con pennellate di colore che sfumano dal verde al blu al rosso è sicuramente un'esperienza emozionante. Se è la possibilità di vedere l'aurora boreale ad attrarre nella Norvegia del Nord molti visitatori da tutto il mondo, ci sono poi tutta una gamma di stimolanti attività che la regione può offrire per rendere il viaggio una vera avventura artica.

La scelta spazia dalle gite in motoslitta o su slitta trainata dai cani sulle vaste pianure ghiacciate, a dormire in un hotel di ghiaccio, fare un safari per avvistare le balene, pescare sul ghiaccio, fino a corsi di fotografia, sci di fondo oppure ai tour in pullman. O si può andare a caccia dell'aurora boreale a bordo del tradizionale battello postale Hurtigruten, che attracca in 34 porti navigando lungo tutta la bellissima costa della Norvegia.

Per ulteriori informazioni: http://www.visitnorway.com

Nota per l'editore

  • La 'fascia dell'aurora boreale' è una zona a forma di anello in cui le possibilità di vedere il fenomeno sono maggiori. Comprende la parte settentrionale della Scandinavia (Norvegia, Svezia e Finlandia), la Siberia nella Russia settentrionale fino all'Alaska e la zona più a nord del Canada, la Groenlandia meridionale e l'Islanda (vedi cartina).

Contact:
Elisabeth Ones
Mobile: +39-348-30-56-978
elisabeth.ones@innovationnorway.no

FONTE Visitnorway