Sisvel acquisisce oltre 450 brevetti Nokia, tra cui oltre 350 brevetti essenziali per gli standard wireless

18 Gen, 2012, 08:00 GMT Da Sisvel Group

LAS VEGAS, January 18, 2012 /PRNewswire/ --

Sisvel International ha annunciato di aver acquisito 47 famiglie di brevetti che comprendono oltre 450 brevetti e domande di brevetto originariamente depositati da Nokia.

I brevetti e le domande di brevetto oggetto di questa acquisizione coprono tecnologie utilizzate in un'ampia gamma di dispositivi e servizi per la comunicazione mobile. Trentatré delle famiglie, equivalenti ad oltre 350 brevetti e domande di brevetto, sono state dichiarate essenziali da Nokia a numerosi standard relativi alla comunicazione mobile di seconda, terza e quarta generazione, tra cui GSM (Global Systems for Mobile communications), UMTS/WCDMA (Universal Mobile Telecommunications Service / Wide-Band Code Division Multiple Access) e LTE (Long Term Evolution). Il resto del portafoglio è composto da brevetti applicativi tra cui brevetti inerenti a tecnologie per l'ottimizzazione della codifica video. I brevetti restano soggetti ad alcuni accordi preesistenti e, in base ai termini dell'acquisizione, sono stati concessi in licenza a Nokia.

"Sisvel è stata estremamente attiva negli ultimi anni nel settore wireless con l'obiettivo di facilitare l'accesso ai brevetti essenziali a condizioni eque, ragionevoli e non discriminatorie (FRAND)", ha dichiarato Giustino de Sanctis, Amministratore Delegato di Sisvel International. L'Avv. de Sanctis ha inoltre spiegato che "L'acquisizione dei numerosi brevetti essenziali contenuti in questo fondamentale portafoglio rappresenta un passo molto importante per Sisvel e testimonia il grande lavoro svolto dalla società in questo settore. Siamo pronti a offrire in licenza questi brevetti essenziali a condizioni FRAND e a continuare il nostro impegno nel settore wireless".

Informazioni sul Gruppo Sisvel

Il Gruppo Sisvel è stato costituito nel 1982, anno di fondazione di Sisvel S.p.A., ed è diventato leader a livello mondiale nella gestione della proprietà intellettuale e nella valorizzazione economica dei diritti derivanti dai brevetti. Il Gruppo Sisvel ha una portata globale, con società in Italia (Sisvel a None Torinese ed Edico a Roma), negli Stati Uniti (Sisvel US e Audio MPEG a Washington, DC), in Cina (Sisvel Hong Kong), in Giappone (Sisvel Japan a Tokyo), in Germania (Sisvel Germany a Stoccarda) e in Lussemburgo (Sisvel International), e oltre centro professionisti in tutto il mondo con competenze tecniche, legali e di licensing.

La lunga storia di Sisvel è legata alla gestione di alcuni portafogli brevettuali di grande successo tra i quali rientrano gli standard relativi alla compressione dei file audio, noti con le sigle MP3 e MPEG Audio, e tecnologie ad ampia diffusione quali OSD (On Screen Display), ATSS (Automatic Tuning & Sorting System) e WSS (Wide Screen Signaling, per la commutazione automatica dei formati di immagini televisive). Sisvel attualmente gestisce "patent pool" per gli standard UHF-RFID, CDMA 2000, DVB-T e DVB-T2, ed è impegnata nella creazione di nuovi programmi di licenza per gli standard LTE, DVB-C2 e Wi-Fi.

FONTE Sisvel Group