SolFocus completa la fase iniziale di un progetto solare CPV da 3 MW in Spagna

30 Lug, 2008, 08:00 BST Da SolFocus

MOUNTAIN VIEW, California e PUERTOLLANO, Spagna, July 30 /PRNewswire/ --

- Il primo sistema completo di generazione energetica basato su un concentratore fotovoltaico supera un importante traguardo

SolFocus ha annunciato oggi di aver completato la fase iniziale della prima centrale energetica solare basata su un concentratore fotovoltaico (CPV). La struttura, di proprietà dell'istituto dei sistemi di concentrazione fotovoltaica (ISFOC) è stata creata sia con l'intento di produrre elettricità sia come banco di prova della tecnologia CPV. Il progetto dimostra che la tecnologia CPV, con la sua superiore efficienza e la sua capacità di ridurre i costi, rappresenterà una valida alternativa ad altre tecnologie fotovoltaiche in importanti regioni dall'alta esposizione solare di tutto il mondo. La prima fase da 200 kilowatt (kW) dell'installazione SolFocus è pronta a produrre elettricità pulita, affidabile e a zero emissioni per la rete locale nei decenni a venire.

"Il completamento del primo stadio del progetto ISFOC rappresenta una pietra miliare di assoluto rilievo per SolFocus, e i concentratori fotovoltaici in generale, sul tragitto che conduce alla parità di rete per l'energia rinnovabile", ha affermato Gary D. Conley, amministratore delegato di SolFocus. "Lavorando con il team ISFOC a questo progetto di collaborazione teso a verificare il potenziale commerciale e di scala di questa tecnologia, siamo orgogliosi di realizzare l'immensa promessa del CPV, in grado di scalare fino a soddisfare le esigenze energetiche mondiali."

SolFocus continua a lavorare alla seconda fase del progetto, che porterà il mese prossimo la capacità installata dei sistemi CPV presso l'ISFOC a 500 kW.

"Abbiamo scelto la gamma CPV di SolFocus per il progetto ISFOC perché siamo convinti che il loro design ottico non immaginografico produrrà sistemi efficienti e affidabili," ha affermato il dott. Pedro Banda, direttore generale dell'ISFOC. "Abbiamo avuto fiducia che SolFocus sarebbe stata in grado di superare non solo le sfide a livello di design, ma anche le difficoltà di fabbricazione legate al volume dell'installazione; non potremmo essere più soddisfatti del risultato."

L'innovativa tecnologia CPV della società adotta un sistema di ottica riflettente sia immaginografica che non per concentrare di 500 volte la luce solare su piccole celle solari altamente efficienti. I sistemi CPV di SolFocus usano un millesimo del costoso materiale attivo per celle solari rispetto ai pannelli fotovoltaici tradizionali. Inoltre le celle usate dai sistemi CPV SolFocus hanno un'efficienza di conversione doppia rispetto alle celle tradizionali, accelerando la traiettoria verso la parità di costo dell'energia solare rispetto ai combustibili fossili. I pannelli solari CPV di SolFocus sono realizzati principalmente con materiali di grande disponibilità e costo contenuto come alluminio e vetro. Questi sistemi CPV hanno l'impronta ecologica più bassa nella fase di fabbricazione, e sono riciclabili per oltre il 95 per cento.

SolFocus integra nei suoi pannelli CPV un avanzato sistema di tracciamento che allinea in modo continuo le celle ai raggi solari a mano a mano che il sole si sposta nell'arco della giornata. I sistemi di tracciamento SolFocus vengono usati anche per i sistemi fotovoltaici tradizionali, e qui il suo alto grado di precisione consente di incrementare il ricavo energetico anche del 40 per cento rispetto alle installazioni fotovoltaiche fisse.

SolFocus, la cui direzione europea si trova a Madrid, in Spagna, e quella statunitense a Mountain View, in California, ha installato sistemi anche in Arizona, California, Hawaii e India. Il mese scorso l'azienda è stata insignita del premio Best Cleantech Investment alla prestigiosa sesta conferenza sugli investimenti mondiali di La Baule, in Francia. Il premio era motivato dagli investimenti compiuti in Spagna e all'espansione nel mercato europeo.

Immagini dei pannelli di cellule solari CPV della società in azione sono disponibili presso: http://www.solfocus.com/Logo.php.

Informazioni su SolFocus

La missione di SolFocus è di consentire la produzione di energia solare a un costo di produzione costante dell'energia (LCOE) competitivo rispetto a quello della generazione tramite combustibili fossili, senza che si debba contare su incentivi o altri sussidi. A questo scopo, SolFocus ha sviluppato nuove tecnologie e fatto leva su tecnologie esistenti per eliminare le barriere di costo dell'energia solare. SolFocus vanta un portfolio in costante crescita di prodotti e tecnologie tra cui sistemi di concentrazione fotovoltaica (CPV), sistemi di tracciamento intelligente per CPV e sistemi fotovoltaici a pannello piatto, e sta rivolgendo la sua attenzione ad altre tecnologie solari come l'eliotermica. SolFocus, Inc. ha la sua direzione a Mountain View, California, sede delle funzioni di sviluppo aziendale, marketing, ricerca tecnologica, sviluppo di prodotti CPV e supporto. L'affiliata SolFocus Europe, Inc. ha invece sede a Madrid, Spagna. SolFocus Europe è responsabile delle attività nella regione e ospita le attività di sviluppo dei prodotti SolFocus per quanto riguarda sistemi di tracciamento e prodotti eliotermici. La vetreria dell'azienda si trova a Mesa, in Arizona.

Informazioni su ISFOC

L'Instituto de Sistemas Fotovoltaicos de Concentracion è il risultato di un piano di ricerca e sviluppo promosso dal Dipartimento dell'istruzione e della scienza del governo di Castilla La Mancha e dall'Istituto per l'energia solare della Universidad Politecnica de Madrid. Il progetto è finanziato dal Ministero dell'istruzione e della scienza. La direzione, i laboratori e alcuni degli impianti fotovoltaici pilota dell'ISFOC sono in corso di costruzione a Puertollano, che fungerà da centro di coordinamento di tutte le attività dell'istituto. Fare della regione di Castilla La Mancha il fulcro dello sviluppo delle tecnologie CPV è il nostro principale obiettivo. Per poter produrre le competenze fondamentali di questa tecnologia, l'ISFOC sta realizzando una serie di centrali energetiche (per una produzione totale che toccherà i 3 MW) che integrino diverse tecnologie di concentrazione a mano a mano che esse vengono immesse sul mercato. L'ISFOC è diventato un punto di riferimento nazionale e internazionale per il CPV e con l'infrastruttura installata dopo i due anni iniziali di sviluppo saranno intrapresi ambiziosi progetti di ricerca e sviluppo.

Sito Web: http://www.solfocus.com

FONTE SolFocus