Spirit AeroSystems sottoscrive l'accordo per l'acquisto di BAE Systems Aerostructures

01 Feb, 2006, 14:04 GMT Da Spirit AeroSystems, Inc.

WICHITA, Kansas, February 1 /PRNewswire/ -- Spirit AeroSystems, Inc. ha annunciato oggi di aver sottoscritto l'accordo con BAE Systems per l'acquisizione della business unit Aerostructures di BAE Systems, con sedi operative a Prestwick, Scozia e Samlesbury, Inghilterra. Spirit verserà 80 milioni di sterline (142 milioni di dollari US al cambio attuale), assumendo, al tempo stesso, alcune delle passività.

"Per Spirit questa è un'opportunità per diversificare la propria base di reddito ed accelerare la propria espansione come leader mondiale nella produzione di aerostrutture e sistemi", ha dichiarato il vicepresidente esecutivo e COO Ron Brunton in una dichiarazione agli impiegati.

L'unità Aerostructures, che assumerà il nome Spirit AeroSystems (Europe) Limited, produce componenti strutturali, principalmente le ali, in maniera molto simile a quanto attuato presso la business unit di Spirit a Tulsa, Oklahoma, ma su programmi per la progettazione di aeroplani diversi. Più dell'80 percento del reddito dell'unità Aerostructures di BAE Systems proviene dagli aeroplani Airbus, compresa le serie A320, A330 e A340 e il resto dai Boeing 767 e 777 e da Raytheon Hawker 800XP.

BAE Systems Aerostructures conta 800 impiegati nel Regno Unito. La business unit risale agli anni '30, ovvero ai primordi della produzione di aeroplani su vasta scala in Scozia. Nel 2005, BAE Systems Aerostructures ha riportato un profitto di 367 milioni di dollari US.

Spirit continuerà a concentrare la propria attenzione sull'acquisizione di nuovi contratti per le proprie sedi negli Stati Uniti e in Europa.

"Il nostro business crescerà grazie a nuovi contratti e all'espansione della nostra presenza nel mondo", ha dichiarato il CEO Jeff Turner. "La crescita è fondamentale per il successo a lungo termine dell'azienda." Ha quindi aggiunto: "È con gioia che Spirit accoglie i nuovi impiegati nella propria famiglia ed attende con ansia l'opportunità di condividere con loro i successi futuri.

"Siamo entusiasti delle prospettive che questa acquisizione offre alla nostra nuova società. Siamo compiaciuti di accogliere Airbus e Raytheon quali nuovi clienti di Spirit."

Spirit prevede di completare la transizione per la prima metà del 2006. Il completamento è soggetto a determinate condizioni, tra cui la ricezione delle opportune approvazioni delle autorità di controllo.

Spirit AeroSystems è il fornitore indipendente più grande al mondo di strutture per velivoli commerciali. Formata da Onex Corporation nel giungo 2005, Spirit continua la propria attività di progettazione e costruzione di componenti per tutti i velivoli commerciali Boeing attualmente commercializzati, tranne il 717. Spirit ha anche la capacità mista di progettare e costruire attrezzatura per la produzione di velivoli e fornire ricambi ed assistenza aftermarket per linee aree.

Sul Web: http://www.spiritaero.com

Sito Web: http://www.spiritaero.com

FONTE Spirit AeroSystems, Inc.