Startech Environmental nomina il proprio distributore per la Repubblica Popolare Cinese

03 Ott, 2005, 13:00 BST Da Startech Environmental Corporation

WILTON, Connecticut, October 3 /PRNewswire/ --

- La Società riceve 250.000 dollari in contanti per l'accordo di distribuzione in Cina

Startech Environmental Corporation (OTC Bulletin Board: STHK), una società "fully reporting", ha annunciato oggi la nomina della GlobalTech Environmental Incorporated of Central, Hong Kong, con uffici a Shanghai, Pechino e Changzhou in Cina come distributore esclusivo per la Repubblica Popolare Cinese. La Società ha ricevuto 250,000 dollari US in contanti come commissione per la distribuzione. L'accordo di distribuzione prevede che GlobalTech acquisti il primo Plasma Converter System (PCS) da 25 tonnellate al giorno, o di capacità maggiore, entro il 30 giugno 2006. L'accordo prevede inoltre che GlobalTech acquisti Startech Plasma Converter Systems per 40 milioni di dollari US entro il 27 marzo 2007, e Plasma Converter Systems per 150 milioni di dollari US ogni anno per i successivi dieci anni. Queste clausole rappresentano il minimo necessario richiesto affinché la GlobalTech conservi lo status di distributore.

Joseph F. Longo, presidente e CEO di Startech Environmental, ha detto: "GlobalTech gestirà le operazioni di distribuzione con il proprio partner operativo principale, il Jingu Group. Jingu è una società preminente con operazioni diverse nel settore della pianificazione e dello sviluppo di infrastrutture urbane, edilizia e servizi tecnici per la protezione dell'ambiente. La sede mondiale della Jingu è a Changzhou, Jiangsu, sulla costa orientale della Cina, vicino a Shanghai."

"Anche al di là della Cina", ha detto, "una sede a Shanghai è molto importante anche per tutte le nostre operazioni di marketing e commerciali per il bacino occidentale asiatico del pacifico".

Blake Edwards, Managing Director di GlobalTech, ha detto: "Il mercato dei convertitori in Cina è enorme. È un'economia in rapida crescita. Pechino si sta preparando ad ospitare le Olimpiadi del 2008, le Olimpiadi Verdi. Nel 2007, Shanghai ospiterà i giochi dell'Asia del Pacifico, e recentemente è stata nominata dal Bureau of International Expositions di Monte Carlo come sede dell'esposizione mondiale del 2010. Queste manifestazioni saranno delle ottime piattaforme dalle quali mostrare al mondo i convertitori al plasma".

Blake Edwards ha anche detto: "GlobalTech ha già selezionato un sito a Zhengzhou dove installare il primo Plasma Converter System, e prevede che a questo seguirà presto l'installazione di altri sistemi a Shanghai e Pechino. Attualmente, GlobalTech vende la sua tecnologia di riutilizzo delle acque scure in tutta la regione dell'Asia del Pacifico, e userà la propria esperienza nel campo della consulenza e del marketing per soluzioni ambientali per concludere affari di vendita in Cina".

Per ulteriori informazioni su GlobalTech, visitare il sito Web www.globaltechenviro.com

Informazioni su Startech Environmental Corp.

Startech è una società che si occupa di riciclaggio rifiuti, è impegnata nella produzione e vendita del proprio sistema proprietario innovativo al plasma denominato Plasma Converter System. Il Sistema Plasma Converter elimina in modo economico e sicuro i rifiuti, indipendentemente dal loro grado di pericolosità e nocività, e li trasforma in prodotti utili e preziosi. In questo modo, il Sistema protegge l'ambiente e contribuisce al miglioramento della salute e della sicurezza di tutti. Il Sistema utilizza un circuito chiuso di riciclaggio in modo da eliminare in modo sicuro e irreversibile i rifiuti solidi urbani, le sostanze organiche e inorganiche, i rifiuti solidi, liquidi e gassosi, pericolosi e non pericolosi, i derivati dei prodotti industriali e anche rifiuti "elettronici", rifiuti medici, rifiuti dell'industria chimica e altri rifiuti speciali e li converte in materie prime tra cui metalli, energia di recupero, metanolo e anche idrogeno, che può essere riutilizzato o rivenduto.

Startech considera i rifiuti come risorse preziose rinnovabili. I Plasma Converters utilizzano, come materie prime, materiali che in passato erano considerati rifiuti.

Per maggiori informazioni, visitare il sito Internet http://www.startech.net, o rivolgersi a Steve Landa, chiamando il numero +1-888-807-9443, o il numero +1-203-762-2499, int. 148, oppure, per email, scrivendo a sales@startech.net.

Dichiarazione previsionale "Safe Harbor"

Il presente comunicato stampa contiene delle dichiarazioni previsionali, compresi i programmi e le aspettative della Società in merito allo sviluppo e alla commercializzazione della tecnologia Plasma Converter(TM). Tutte le dichiarazioni previsionali sono soggette a rischi e a incertezze che potrebbero portare a differenze sostanziali tra i risultati effettivi e quelli previsti. Tra i fattori che potrebbero portare a tali differenze ci sono, ma senza che ci si limiti a questi, l'impossibilità per il cliente di ottenere finanziamenti adeguati per il progetto, i rischi di tipo generale connessi allo sviluppo del prodotto, alla produzione, alla rapidità dei cambiamenti tecnologici e alla concorrenza e a ogni altro rischio esposto nella documentazione presentata dalla Società presso la Commissione di vigilanza sui titoli. Le dichiarazioni previsionali contenute nel presente documento sono da intendersi alla data di pubblicazione di questo comunicato stampa. La Società declina esplicitamente qualsivoglia obbligo o impegno a rilasciare pubblicamente aggiornamenti o revisioni a tali dichiarazioni, in modo che riflettano mutamenti nelle aspettative della Società o mutamenti in eventi, condizioni o circostanze su cui sono basati tali dichiarazioni.

Sito Web: http://www.startech.net

FONTE Startech Environmental Corporation