Tailandia: il Paese più legato alla tecnologia durante le vacanze

12 Ago, 2014, 08:00 BST Da Hotels.com

MILAN, Italia, August 12, 2014 /PRNewswire/ --

Una ricerca condotta a livello globale da Hotels.com rivela che le nazioni asiatiche sono le più restie ad abbandonare i dispositivi mobili durante le ferie 

Secondo una ricerca condotta da Hotels.com, sito leader nella prenotazione di hotel online, i Tailandesi sono risultati i viaggiatori meno disposti a rinunciare ai propri dispositivi mobili durante le proprie vacanze. Più dell'85% dei soggetti intervistati, infatti, non farebbe a meno di andare in ferie senza i loro amati "gadget".

     (Logo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20120628/540164 )

La ricerca, che esamina le abitudini digitali in vacanza di 28 Paesi di tutto il mondo, indaga quali nazioni incontrano più difficoltà a raggiungere l'importante equilibrio tra vita privata e lavoro e a distrarsi completamente durante le ferie. Dopo la Tailandia segue a ruota la Corea, al secondo posto con il 78% dei soggetti che non si staccherebbe dai propri dispositivi mobili e il Giappone, che occupa la terza posizione con il 69%.

L'Italia, invece, occupa il quattordicesimo posto della classifica, con il 39% dei soggetti intervistati che risulta riluttante a lasciare a casa il proprio telefono cellulare durante le vacanze.

Il sondaggio rivela che quasi il 14% degli Italiani, una volta tornati a casa dalle vacanze, si pente di aver speso troppo tempo davanti ai propri dispositivi mobili. Sette su dieci (72%), infatti, hanno ammesso di controllare le mail di lavoro costantemente, mentre la restante parte (28%) sostiene di non aver mai dedicato del tempo a questa attività . Nonostante l'attaccamento alla tecnologia, otto intervistati su dieci (80%) vedono comunque le vacanze come un mezzo per dimenticare il lavoro. Il 33%, infatti, è solito utilizzare la rete non solo per essere connesso con le attività lavorative, ma anche per avere accesso ai social media con l'obiettivo di condividere foto e status legati alle proprie ferie.

Classifica dei Paesi più riluttanti ad abbandonare la tecnologia durante le vacanze 


    POSIZIONE   PAESE    % VOTI  POSIZIONE      PAESE        % VOTI
        1     TAILANDIA   85%       =15       GERMANIA        36%
        2       COREA     78%       =15      REGNO UNITO      36%
        3      GIAPPONE   69%       17           USA          35%
        4        CINA     67%       18        COLOMBIA        33%
        5     SINGAPORE   60%       19      NUOVA ZELANDA     30%
       =6       TAIWAN    53%       =20       DANIMARCA       29%
       =6      NORVEGIA   53%       =20       AUSTRALIA       29%
        8      BRASILE    52%       =20        OLANDA         29%
        9      IRLANDA    51%       23         MESSICO        28%
       10     FINLANDIA   50%       24         CANADA         27%
       11     HONG KONG   46%       =25        SVEZIA         23%
       =12     FRANCIA    40%       =25        SPAGNA         23%
       =12      RUSSIA    40%       27        ARGENTINA       22%
       14       ITALIA    39%       28          INDIA         20%

La ricerca di Hotels.com rivela, inoltre, la Top 10 degli oggetti più importanti da portare in vacanza per gli Italiani. Mentre lo smartphone si posiziona al terzo posto, a pari merito con il kit da palestra e il costume da bagno, in cima alla classifica si trova l'immancabile passaporto. Gli Italiani, inoltre, non rinunciano al rasoio, che segue a ruota in seconda posizione; segno che le nostre connazionali boicottano l'ultimo trend made in UK di non depilare le proprie gambe per poi postare la foto sui social network. L'ultimo posto è occupato, invece, dall'assicurazione di viaggio che risulta poco rilevante per il popolo del Belpaese.

La Top 10 degli oggetti più importanti per gli Italiani da portare in vacanza  


    POSIZIONE    OGGETTI DA VIAGGIO
        1            Passaporto
        2              Rasoio
       =3            Smartphone
       =3         Kit da palestra
       =3         Costume da bagno
        6         Guida turistica
       =7         Occhiali da sole
       =7            Deodorante
       =7           Crema solare
       10     Assicurazione di viaggio

Tra i viaggiatori, invece, a cui piace "ingigantire" le proprie esperienze di viaggio per vantarsi con parenti ed amici, i Cinesi occupano il gradino più alto del podio con il 67% delle risposte positive. Seguono i Tedeschi (64%) al secondo posto e i viaggiatori della Corea (48%) al terzo. Gli Italiani, invece, si posizionano al diciannovesimo posto, quasi ai piedi della classifica e al pari degli USA, risultando tra i viaggiatori più "sinceri".

Classifica dei Paesi a cui piace "ingigantire" le proprie esperienze in vacanza per vantarsi con amici e parenti 


    POSIZIONE    PAESE    % VOTI  POSIZIONE      PAESE        % VOTI
        1        CINA      67%       =15       FINLANDIA       29%
        2      GERMANIA    64%       =15       COLOMBIA        29%
        3        COREA     48%       17        NORVEGIA        28%
        4       SPAGNA     47%       18         FRANCIA        25%
        5      TAILANDIA   46%       =19          USA          24%
        6       TAIWAN     44%       =19        ITALIA         24%
        7        INDIA     40%       =21     NUOVA ZELANDA     20%
        8       RUSSIA     37%       =21        CANADA         20%
       =9       OLANDA     36%       =23       AUSTRALIA       19%
       =9      GIAPPONE    36%       =23       DANIMARCA       19%
       11      SINGAPORE   35%       25         SVEZIA         14%
       12      IRALANDA    34%       26        ARGENTINA       12%
       13     REGNO UNITO  31%       27        HONG KONG        9%
       14       BRASILE    30%       28         MESSICO         8%

Katherine Hopcraft di Hotels.com afferma: "La vacanza dovrebbe essere un momento per rilassarsi, sia che si sia sdraiati su una spiaggia delle Seychelles, sia che si stia praticando snowboard su una montagna in Canada. Se l'utilizzo dello smartphone comporta dei vantaggi sia per rimanere costantemente connessi con il proprio lavoro, sia per verificare le condizioni atmosferiche o per controllare le mappe, risulta che i viaggiatori trarrebbero più benefici nell'evitare le e-mail e disconnettendosi, in modo tale da ristabilire il giusto e fondamentale equilibrio tra lavoro e vita privata".

Referenze: 

Homepage:  http://it.hotels.com/ 

Hotels.com 

Hotels.com è un'azienda leader nella prenotazione di hotel online gestito da Hotels.com LP. con oltre 325.000 strutture disponibili in tutto il mondo. Hotels.com si avvale di una delle più vaste reti di negoziatori del settore alberghiero in grado di ottenere le migliori tariffe per i suoi clienti e offrire frequentemente saldi, offerte speciali e promozioni. Sul sito sono presenti più di 11 milioni di commenti di utenti che hanno già pernottato nelle strutture per agevolare gli altri utenti nella scelta.

FONTE Hotels.com