Time Magazine nomina lo Sleeptracker una delle invenzioni migliori dell'anno 2005

16 Lug, 2006, 10:00 BST Da Foggensteiner Lobbying & PR

VIENNA, July 16 /PRNewswire/ -- La rivista americana Time Magazin ha nominato la sveglia Sleeptracker una delle invenzioni migliori dell'anno 2005. La sveglia che viene portata sul pulsante non misura solo l'ora esatta ma anche il comportamento di sonno. La sveglia dello Sleeptracker si orienta proprio a quel comportamento di sonno individuale.

Lee Loree, l'inventore dello Sleeptracker, ha scoperto che il momento di svegliarsi influenza il senso di benessere. Essere svegliati in un momento di sonno profondo può rovinare tutta la giornata: spesso si è senza energia e di mal umore. Lo Sleeptracker funziona diversamente di una sveglia normale: non si mette la sveglia a un momento fisso ma si definisce un periodo per essere svegliato - per esempio 30 minuti. Quando lo Sleeptracker trova un momento di sonno leggero nel periodo di sveglia prefissato fa scattare la sveglia. Il vantaggio: si è svegliati nel momento ottimo per vivere la giornata riposati e pieni di energia.

Il background:

Ognuno vive fasi diversi mentre dorme: ci sono fasi di sonno leggero, profondo, molto profondo e di sogno (fasi REM). Scientifici hanno scoperto che l'uomo quando viene svegliato in un momento di sonno profondo ha difficoltà di vivere la giornata con energia. Invece è quasi sveglio in una fase di sonno REM o di sonno leggero. Queste fasi sono ideali per essere svegliati.

Argomenti biochemici per lo Sleeptracker:

Durante le fasi di sonno leggero il corpo emette sostanze come oppiatopeptide solo in modo minimale. Sostanze come cortisone e TSH vengono emesse di più nella fase di stato sveglio. Queste sostanze mettono una serie di neurotrasmittenti come azetylcholino e adrenalina che hanno un effetto stimulante e rendono più attivi per tutta la giornata.

Lo Sleeptracker è ideale per le persone che vivono una vita affaticante ed etica ma hanno bisogno di molta energia e forza, per esempio uomini d'affari o viaggiatori (fuso orario) ma anche mamme.

Lo Sleeptracker si trova in vendita anche in Austria e costa EUR 135.-. Contattate www.sleeptracker.at per informarvi.

    
    Contatto:
    Alessandro Foggensteiner
    Cellulare: +43-664-14-47-947

FONTE Foggensteiner Lobbying & PR