Tribal DDB Worldwide è il primo negozio digitale che ottiene il riconoscimento Global Agency Network of the Year

21 Gen, 2008, 13:58 GMT Da Tribal DDB

NEW YORK, January 21 /PRNewswire/ --

- Advertising Age assegna un riconoscimento senza precedenti

Advertising Age ha annunciato oggi di avere assegnato a Tribal DDB Worldwide il suo riconoscimento di Global Agency Network of the Year. Per la prima volta nella storia, questo riconoscimento viene assegnato a una società digitale.

"Non potrei essere più orgoglioso dei miei colleghi di Tribal DDB in ogni parte del mondo. Si tratta di un reale riconoscimento delle eccezionali capacità delle persone che popolano la nostra rete - oltre che dell'emozionante futuro della nostra azienda", ha affermato Matt Freeman, Worldwide Chief Executive Officer.

Fin dall'inizio della sua attività, Tribal DDB si è costantemente posizionata ai primi posti del settore a livello di riconoscimenti e crescita del fatturato. La conquista di quest'anno segue i successi del 2007 con l'apertura di nove sedi, l'acquisizione di trentuno nuovi clienti importanti e di più di settantacinque importanti riconoscimenti nell'ambito di tutte le regioni e diverse categorie tra cui media, marketing diretto e settore mobile.

"Tribal conosce in modo approfondito il DNA di un marchio e può valutare nel modo migliore il panorama commerciale. Non si tratta in modo specifico del medium, ma dell'idea", ha affermato Susan Smith Ellis, CEO di (RED), un cliente di Tribal, ed ex-dirigente di Omnicom Group.

"Oggi Tribal è diventata un valido rivale delle reti globali, riconosciuta dai clienti come partner a livello di brand e con la conoscenza dei new-media così richiesta da molte aziende commerciali", ha dichiarato Advertising Age.

"Matt Freeman il suo team di Tribal DDB hanno compiuto un ottimo lavoro, sviluppando idee stimolanti che hanno accresciuto il valore per i clienti e ne hanno indotto la crescita. Il lavoro che hanno svolto parla da solo", ha dichiarato Chuck Brymer, Presidente e CEO di DDB Worldwide Group.

Malgrado le dimensioni sempre maggiori della sua rete globale, Tribal segue un approccio collaborativo e senza vincoli per servire il business dei clienti. Questa cultura da "cervello collettivo" ha permesso di compiere un lavoro altamente efficiente e riconosciuto in un gran numero di aree geografiche e media diversi.

In Asia, la campagna virale di Tribal del 2007 per McDonald's ha ottenuto i riconoscimenti "Top 10 Best Campaigns in Asia" e "Top 10 Best Interactive Campaigns in China", rispettivamente da Media e Digital Media. In Germania, l'azienda gestisce come intero account il gigante delle telecomunicazioni Deutsche Telekom, compresi i settori creativo, media, diretto e digitale. In Nord America, poco tempo dopo essere stata preferita da Nokia come agenzia digitale per la divisione dei telefoni cellulari, Tribal è stata scelta tra i partner anche per lo sviluppo dell'idea centrale per la piattaforma pubblicitaria del 2008 di Nokia.

"L'idea che ha sviluppato è stata veramente notevole", ha dichiarato Nicki Purcell, senior digital marketing manager di Nokia. "Era molto più ampia rispetto al solo spazio digitale. Si trattava di qualcosa capace di catturare ciò che Nokia stava cercando di fare con tutte le piattaforme".

CHI È TRIBAL DDB WORLDWIDE

Tribal DDB Worldwide (www.tribalddb.com) ha sede a New York e conta 44 sedi in 25 paesi in America, Europa e nella regione Asia-Pacifico. Nel 2006, Tribal DDB ha ottenuto giudizi altamente positivi da Wall Street Journal, Businessweek, Forrester Research Inc. e altri. Nel 2005, Tribal DDB è stata nominata Interactive Agency of the Year da Adweek e all'International Advertising Festival di Cannes si è aggiudicata la maggior parte dei Leoni e il Cyber Grand Prix. Tribal DDB Worldwide appartiene a DDB Worldwide di Omnicom Group (NYSE: OMC).

Sito Web: http://www.tribalddb.com

FONTE Tribal DDB