Trovare strade per il futuro del trasporto globale nell'attuale recessione

28 Mag, 2009, 09:00 BST Da International Transport Forum

PARIGI e LIPSIA, Germania, May 28 /PRNewswire/ -- - 52 ministri e uomini d'affari di rilievo da tutto il mondo si riuniranno oggi in occasione dell'evento che rappresenta il momento saliente dell'International Transport Forum 2009 a Lipsia, Germania

- In occasione della sua prima visita in Europa, il nuovo Segretario ai trasporti USA terrà uno dei discorsi inaugurali del Forum

Con 52 ministri e leader aziendali di rilievo da tutto il mondo, il settore del trasporto globale si riunirà oggi in occasione del principale convegno politico dell'International Transport Forum (ITF) a Lipsia, Germania. Le tre commissioni di oggi costituiscono i momenti salienti del Forum, che presenta le problematiche più importanti della conferenza. Con il titolo di "Il trasporto per un'economia globale: sfide ed opportunità nella recessione", la maggiore piattaforma mondiale per il trasporto internazionale è stata sede di riunioni da martedì 26 maggio, e proseguiranno fino a venerdì 29 maggio.

"Il Forum di quest'anno si svolge in un momento molto difficile", ha dichiarato il Segretario generale dell'ITF, Jack Short, oggi. "La produzione globale è in calo, gli scambi commerciali sono ancora di più in diminuzione ed il trasporto è il settore più in ribasso di tutti, con oltre il 20% in molti mercati e settori. Pertanto è una sfida molto grande per tutti noi il poter tracciare delle strade per il futuro del nostro settore". Short ha poi proseguito così: "Oggi c'è l'opportunità unica di identificare le azioni chiave che possono essere intraprese nel settore dei trasporti per aiutare a migliorare le nostre economie e per assegnare le responsabilità per spingere in Avanti con le azioni necessarie. I responsabili delle decisioni politiche ed i leader aziendali hanno l'opportunità di reagire e di dire come vedono la via verso il futuro per i trasporti nel ventunesimo secolo. Abbiamo bisogno di riflessioni che provengono dal settore."

Nella sua qualità di evento sopranazionale e inter-governativo, il Forum, che fa parte della famiglia OCSE, costituisce una opportunità unica per riflessioni strategiche sul ruolo essenziale svolto dai trasporti oggi e nel futuro. L'ITF offre la possibilità ai responsabili politici del settore privato e appartenenti agli enti pubblici di ideare strategie e azioni a livello nazionale ed internazionale.

L'ITF 2009 è ospitato dalla Germania, rappresentata dal Ministro dei Trasporti della nazione, Wolfgang Tiefensee, e si svolge sotto la presidenza della Turchia, rappresentata da Binali Yildirim, il Ministro turco dei trasporti. Entrambi i Ministri ed il Segretario generale dell'ITF daranno oggi il benvenuto alle delegazioni, compresa quella del nuovo stato membro, l'India. Inoltre, i discorsi inaugurali dell'evento saliente di oggi saranno tenuti dal famoso economista europeo e scrittore Jacques Attali, dal nuovo Segretario ai Trasporti USA, Ray LaHood, (che si trova per la prima volta in Europa), oltre ad Antonio Tajani, il vicepresidente della Commissione europea.

Le commissioni Ministro-Industria affronteranno questioni urgenti, p.e. in che modo l'attuale recessione si stia riflettendo sui trasporti e le risposte politiche appropriate, il ruolo dei trasporti quale efficace pacchetto di stimoli, i rischi di ritorno al protezionismo, misure per affrontare le conseguenze sociale della recessione economica e la sfida di come raggiungere gli obiettivi ambientali.

Tra i leader aziendali che prendono parte alle commissioni ed ai seminari ci sono i CEO Peter Bakker, TNT, Tim Clark, Emirates, Stélios Hagji-Ioannou, Easy Group, Joachim Hunold, Air Berlin, Leif Östling, Scania, Scott Price, DHL Europe Express, oltre a Ron Widdows, Neptune Orient Lines, ed il nuovo CEO di Deutsche Bahn, Rüdiger Grube.

Per maggiori informazioni, compreso il programma complete ed un Webcast dal vivo dell'ITF 2009, visitare il sito Internet http://www.internationaltransportforum.org/2009

    
    Contatto:

    Michael ZIRPEL
    Direttore delle Comunicazioni
    International Transport Forum
    Uffici: 5th floor, 2-4 rue Louis David, 75016 Parigi, Francia
    Indirizzo postale: OCSE/ITF, 2 rue André Pascal, F-75775 Paris Cedex 16
    Tel. +33-(0)1-45-24-95-96
    Assistente: Tel +33(0)1-45-24-95-88 - Fax. +33(0)1-45-24-13-22
    michael.zirpel@oecd.org

    http://www.internationaltransportforum.org

FONTE International Transport Forum