Un grosso successo per Equens nel mercato delle carte in Scandinavia

13 Set, 2013, 08:00 BST Da Equens

UTRECHT, Paesi Bassi, September 13, 2013 /PRNewswire/ --

- OP-Pohjola ha scelto Equens quale partner per il card processing

Equens è stata scelta dal gruppo Finlandese OP-Pohjola come il nuovo partner per il card processing. Entrambe le parti hanno firmato un contratto pluriennale per i cards services. È veramente eccezionale che una banca cambi il processor nel mercato aperto della SEPA. Con OP-Pohjola come nuovo cliente per i servizi di processing per il mercato delle carte, Equens diventa un chiaro riferimento nel mercato della monetica del Nord Europa. L'aspettativa è che la prima transazione sarà processata entro il Q4 2014.

OP-Pohjola, il gruppo leader per i servizi finanziari in Finlandia, ha un accordo con Equens per il processing dei pagamenti SEPA e per i pagamenti euro cross-border fin dal 2008. Con questo nuovo accordo, il gruppo OP-Pohjola affida a Equens anche il processing delle proprie carte di debito e Visa Electron.

"Nel mercato dei pagamenti delle carte, la Finlandia è una superpotenza dove le carte hanno una posizione riconosciuta come strumenti di pagamento semplici e sicuri. La co-operazione con Equens è parte del nostro piano di sviluppo e di miglioramento dell'efficienza dei nostri servizi carte così come un ulteriore miglioramento della nostra capacità di rispondere ai nuovi requisiti dei nostri clienti," afferma Kasimir Hirn, OP-Pohjola direttore del business Cards and Payments.

Questo accordo con OP-Pohjola si integra perfettamente con la strategia di crescita Europea di Equens. Offre un'eccezionale opportunità di stabilire una solida posizione nel mercato Scandinavo della monetica e rafforza in modo sostanzioso la posizione della società come uno dei tre maggiori processor Europei per le carte e i pagamenti. Equens ha già una solida posizione nel mercato delle carte in Italia e in Olanda, esteso nel 2010 a seguito dell'acquisizione da parte della propria filiale tedesca di montrada GmbH, società che offre anche servizi di acquiring in Polonia.

Michael Steinbach, CEO Equens: "Siamo orgogliosi del fatto che OP-Pohjola ci abbia scelti come nuovo partner per il processing dei servizi delle carte. Questo dimostra chiaramente le nostre capacità nel mondo della monetica, e riconosce la fiducia nella nostra società e la soddisfazione per i servizi che gli abbiamo offerto negli anni passati e che stiamo offrendo ancora."

I servizi delle carte di OP-Pohjola saranno erogati attraverso le infrastrutture certificate di Equens che sono in funzione da anni.

Oltre ad una ottimizzazione dei sistemi e delle infrastrutture per creare il massimo di sinergia, Equens assicura sempre una presenza locale interconnessa e vicina ai propri clienti strategici. La società aveva già aperto un ufficio ad Helsinki nel 2007. Per servire nel modo ottimale il Gruppo OP-Pohjola e i suoi clienti, Equens espanderà la sua presenza nella capitale Finlandese inserendo nuove funzioni operative, per assicurare la fornitura dei propri servizi ai clienti locali.

Equens è uno dei più grandi processor per le carte e i pagamenti, con un volume annuale di processing di 10.4 miliardi di pagamenti e 4.4 miliardi di operazioni con le carte. La società gestisce 61 milioni di carte, 873.000 POS e 21.000 ATM.

Nota editoriale

Informazioni su Equens

Equens SE è il primo fornitore di servizi completi per il processing dei pagamenti a livello paneuropeo e tra le più importanti società di servizi di gestione delle transazioni elettroniche in Europa, con una posizione di leadership nel mercato delle soluzioni future-proof per l'elaborazione dei pagamenti effettuati mediante operazioni bancarie e carte di pagamento. Grazie a un portafoglio di servizi vasto e competitivo, la società è in grado di rispondere perfettamente ai requisiti e alle sfide posti dal mercato europeo dei pagamenti. Equens partecipa allo sviluppo di un mercato europeo dei pagamenti unico e uniforme (area SEPA), impegnandosi al contempo a favore della standardizzazione e dell'armonizzazione delle transazioni di pagamento a livello europeo e mondiale. La società dispone di sedi in cinque paesi (Paesi Bassi, Germania, Italia, Finlandia e Regno Unito) ed è in grado di assicurare, attraverso alleanze e servizi per clienti in vari paesi europei, la completa copertura del mercato paneuropeo. Con un volume di elaborazione annuo pari a 10,4 miliardi di pagamenti e a 4,4 miliardi di transazioni POS e ATM, Equens detiene in Europa una quota di mercato superiore al 12,5%.

http://www.equens.com

FONTE Equens