Una rivoluzionaria terapia per ictus basata su Brain-Computer Interface e neurotecnologia

25 Mag, 2016, 09:00 BST Da g.tec medical engineering GmbH

SCHIEDLBERG, Austria, May 25, 2016 /PRNewswire/ --

La signora Savin fu colpita inaspettatamente da ictus cerebrale. Da quel momento ha sofferto di paralisi alla mano destra, ma grazie alla scoperta della terapia recoveriX la paralisi é scomparsa del tutto. recoveriX si avvale di nuovissime  neurotecnologie che conducono al successo della terapia perfino di fronte a disordini cronici.

     (Photo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20160524/371685 )

     (Photo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20160524/371686 )

Abbiamo avuto l'opportunitá di parlare con la signora Savin. Guarda l'intervista: https://youtu.be/gZ0aU6gi1l0

Ictus - Un Male Diffuso  
Ogni anno sono circa 15 milioni di persone colpite da ictus celebrale. Un terzo di queste non sopravvive mentre un altro terzo é affetto da paralisi. recoveriX riconnette cervello e corpo. Inoltre, quando la terapia standard non riesce a produrre ulteriori benefici, recoveriX offre una seconda possibilità di miglioramento.

Il Potere della Mente 
L'ictus cerebrale potrebbe inficiare l'abilitá di movimento, ma non di certo l'abilitá di immaginare un movimento! Immagina di muovere la mano o il piede. La tecnologia Brain-Computer Interface misura l'attivitá del cervello. Con la Realtá Virtuale viene mostrato il movimento sullo schermo che genera un feedback visivo in tempo reale. Nello stesso momento il movimento immaginato diventa reale attraverso la stimulazione dei muscoli interessati. recoveriX attiva i neuroni a specchio che aiutano il cervello a trovare nuovi modi per riacquisire autonomia nel movimento.

Dr. Christoph Guger: "recoveriX associa i processi cognitivi con i movimenti e questo rende la riabilitazione cosí efficace. Un paziente che soffriva di paralisi all'arto superiore da 4 anni, dopo sole 10 sessioni di recoveriX, ne ha riacquistato a pieno le funzionalitá."

recoveriX gym 
La terapia con recoveriX é realizzata nelle recoveriX-gym in Schiedlberg (Austria), in Albany (NY, USA) o Barcelona (Spagna). Otteni ulteriori informazioni: +43-7251-222-40-18 o office@gtec.at.


Contact
Armin Schnürer
g.tec medical engineering GmbH
E-mail: schnuerer@gtec.at
Tel: +43-7251-22240
http://www.gtec.at | http://www.recoveriX.at

FONTE g.tec medical engineering GmbH