United Solar Ovonic e ContourGlobal svilupperanno insieme sistemi per l'energia solare da tetto per gli edifici della Coca-Cola Hellenic in Italia

23 Apr , 2010, 22:04 BST Da ContourGlobal

ROCHESTER HILLS, Michigan e NEW YORK, April 23, 2010 /PRNewswire/ --

- L'installazione iniziale da 3,4 MW presso quattro impianti della Coca-Cola Hellenic in Italia sarà completata nel 2010

Energy Conversion Devices, Inc. (ECD) (Nasdaq: ENER), attraverso la sua affiliata completamente controllata United Solar Ovonic (USO), e ContourGlobal hanno annunciato oggi alcuni progetti per sviluppare insieme sistemi solari per installazione da tetto sugli edifici posseduti e gestiti in Italia dalla Coca-Cola Hellenic Bottling Company S.A. (CCH). Secondo l'accordo, ContourGlobal sarà proprietaria e gestirà i sistemi, che saranno costruiti da ECD utilizzando i suoi laminati fotovoltaici di marchio UNI-SOLAR(R), con risorse per lo sviluppo che saranno fornite attraverso la sua affiliata Solar Integrated Technologies. La fase iniziale del progetto, che si prevede sarà completato durante l'anno solare 2010, richiederà l'uso di circa laminati da 3,4 MW di UNI-SOLAR(R) presso quattro impianti della CCH in Italia. Le parti intendono estendere la loro collaborazione per includere altri 4 MW su quattro siti della CCH nel prossimo futuro.

Joseph Brandt, presidente e CEO della ContourGlobal, ha dichiarato: "Stiamo lavorando con successo con la CCH su una varietà di progetti energetici innovativi come parte di una iniziativa per la sostenibilità, e siamo lieti di collaborare ora con la USO per fornire soluzioni solari installabili su tetto come importante elemento verso questo obiettivo. Le soluzioni UNI-SOLAR sono idealmente le più adatte per questi progetti, in quanto soddisfano sia le nostre metriche finanziarie che le richieste della CCH per un basso impatto sui tetti degli edifici. Prevediamo di completare velocemente la prima fase di questo progetto e di allargare la nostra cooperazione con la USO al fine di sviluppare ulteriori sistemi che soddisfino gli obiettivi della CCH."

Mark Morelli, Presidente e CEO di ECD, ha detto: "In qualità di leader commerciale per i sistemi solari da tetto, abbiamo grande esperienza nella progettazione e nella fornitura di soluzioni affidabili per l'energia solare con l'intero portafoglio di soluzioni per i tetti, come i tetti della CCH sui quali lavoreremo insieme al nostro partner, ContourGlobal. Questo è un altro esempio di come l'evoluzione del nostro business per progetti su larga scala e molteplici tipologie di tetti stia ottenendo adesioni. Le nostre soluzioni UNI-SOLAR sono da complemento all'esistente linea di prodotti per l'energia di ContourGlobal; stiamo collaborando con ContourGlobal per altri progetti in Europa, Africa e Nord America e speriamo di effettuare molte altre installazioni nei prossimi anni. Siamo impazienti di lavorare con loro per aiutare CCH a raggiungere gli obiettivi per la sostenibilità aziendale, partendo da questi progetti in Italia."

Informazioni su Energy Conversion Devices

Energy Conversion Devices, Inc. è il leader nella costruzione di sistemi fotovoltaici integrati e per installazioni su tetto, un settore che sta dimostrando la più forte crescita nell'industria dell'energia solare. ECD produce e commercializza laminati solari a film sottile che convertono la luce del sole in energia mediante una tecnologia brevettata. I prodotti di ECD con il marchio UNI-SOLAR(R) sono unici per flessibilità, leggerezza, estrema facilità nell'installazione, durabilità ed efficienza reale. ECD è uno dei pionieri anche nelle tecnologie alternative, che comprendono un nuovo tipo di tecnologia di memoria digitale non volatile molto più veloce, meno cara e ideale per l'uso in una varietà di applicazioni, fra le quali telefoni cellulari, macchine fotografiche digitali e personal computer. Per ulteriori informazioni si prega di visitare il sito http://www.energyconversiondevices.com.

Informazioni su ContourGlobal

ContourGlobal è una società che opera nel settore della produzione e dello sviluppo dell'energia e dell'elettricità, e ha sede centrale a New York, circa 900 impiegati in tutto il mondo e oltre 1.300 MW di capacità in esercizio, in fase di allestimento o di sviluppo attivo, in un insieme di mercati diversificato che include Stati Uniti, Unione europea, Brasile, Colombia, Togo, Ruanda, Nigeria e Ucraina. La società sviluppa e gestisce imprese elettriche e per la generazione combinata di calore ed energia in tutto il mondo, sia per governi che per società multinazionali. ContourGlobal si concentra sia sui mercati in fase di crescita elevata e sotto-serviti, che nelle nicchie innovative all'interno dei mercati già sviluppati, come quello dell'energia rinnovabile e per la generazione combinata di calore ed energia. Per ulteriori informazioni si prega di visitare il sito di ContourGlobal all'indirizzo http://www.contourglobal.com.

Il presente comunicato stampa potrebbe contenere dichiarazioni previsionali secondo quanto previsto dalle disposizioni Safe Harbor del Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Tali dichiarazioni includono affermazioni relative ai nostri progetti, obiettivi, strategie, eventi futuri, vendite nette future o performance, spese in conto capitale, necessità finanziarie, piani o intenzioni relative a espansioni, tendenze del business e altre informazioni che non abbiano carattere storico. Tutte le dichiarazioni previsionali si fondano su informazioni disponibili a noi alla data di questo comunicato, e sono soggette a rischi, incertezze e ad altri fattori, molti dei quali sono al di fuori del nostro controllo e potrebbero far sì che i risultati differiscano sostanzialmente da quelli esposti nelle affermazioni previsionali. I fattori di rischio che potrebbero causare tali risultati includono: la nostra capacità di integrare con successo l'acquisizione di Solar Integrated Technologies; la nostra capacità di mantenere i nostri rapporti di lavoro con i clienti; la domanda internazionale di energia elettrica e il mercato dell'energia solare; la fornitura e il prezzo di componenti e materie prime per i nostri prodotti; e la capacità dei clienti di accedere al capitale necessario per finanziare ed acquistare i nostri prodotti. I fattori di rischio identificati nella documentazione presentata dalla ECD alla Securities and Exchange Commission, tra cui l'ultimo Rapporto annuale della società su Modulo 10-K e l'ultimo Rapporto trimestrale su Modulo 10-Q, potrebbero avere un impatto sulle dichiarazioni previsionali contenute nel presente comunicato.

FONTE ContourGlobal