Vicuron Pharmaceuticals Annuncia la Quotazione di una Pubblica Offerta di $70.8 Milioni

30 Set, 2004, 08:00 BST Da Vicuron Pharmaceuticals Inc.

KING OF PRUSSIA, Pennsylvania, September 30 /PRNewswire/ -- Vicuron Pharmaceuticals Inc. (Nasdaq e Nuovo Mercato: MICU), ha annunciatto oggi che ha quotato una pubblica offerta di 4,800,000 azioni tra i suoi titoli ordinari a $14.75 per azione, per una soma totale dell'offerta di circa $70.8 milioni. Vicuron ha garantito al sottoscrivente l'opzione, valida per 30 giorni, di acquistare fino a 720,000 addizionali azioni dei suoi titoli ordinari quotati di recente.

Morgan Stanley e' il solo sottoscrivente per questa offerta.

Questo comunicato stampa non rappresenta un'offerta a vendere o la sollecitazione di un'offerta a comprare nussuno di questi titoli. L'offerta e' stata fatta solamente per mezzo di un prospetto con data 15 marzo, 2004 e del seguente prospetto supplementare in data 29 settembre, 2004. Non ci sara' alcuna messa in vendita di questi titoli in nessun stato in cui tale offerta, sollecitazione o vendita e' considerata contro la legge prima della registrazione o qualificazione in accordo alle leggi che regolano i titoli di tale stato.

Copia del supplemento al prospetto relativo all'offerta pubblica e del [registration statement] è stata messa a disposizione presso Borsa Italiana e presso la sede italiana di Vicuron Pharmaceuticals Inc., nonché sul sito della SEC (http://www.sec.gov).]

Copie del prospetto e del prospetto supplementare riguardanti la pubblica offerta potranno essere ottenuti da Morgan Stanley, Attenzione: Prospectus Department, 1585 Broadway, New York, New York, 10036, telefono (212) 761-6775.

Riguardo Vicuron

Vicuron Pharmaceuticals e' una compagnia biofarmaceutica il cui scopo e' la scoperta, sviluppo, produzione e messa in commercio di medicine salvavita per pazienti affetti da gravi malattie.

Avviso agli investitori italiani

L'offerta delle Azioni non e stata comunicata alla Commissione Nazionale per le Società e la Borsa ("CONSOB") ai sensi dell'articolo 94, comma 1 del Decreto Legislativo n. 58 del 24 febbraio 1998, come modificato (il "Decreto 58/1998"); di conseguenza, le Azioni non sono state e non saranno oggetto di una sollecitazione all'investimento in Italia. In Italia, le Azioni sono state

offerte e saranno offerte esclusivamente a "investitori professionali", come definiti ai sensi dell'articolo 31, comma 2 del Regolamento CONSOB 11522 del 1 luglio 1998, come modificato, o in virtù di un'altra esenzione specifica dagli obblighi previsti dall'articolo 94 e seguenti del Decreto 58/1998. Le informazioni riguardanti l'offerta sulle Azioni incluse nel presente comunicato sono diffuse in Italia a mero scopo informativo, ai sensi degli obblighi comunicativi e informativi ai quali l'emittente e soggetto in conseguenza della quotazione delle proprie azioni sul Nuovo Mercato gestito dalla Borsa Italiana, ma non configurano, e non devono essere interpretate come configurare, un'offerta o una sollecitazione all'investimento in Italia.

Aspettative per il futuro

Questo comunicato stampa contiene aspettative per il futuro che predicono o descrivono eventi e iniziative future. I temi che sono state riportati in queste aspettative per il futuro sono soggetti a rischi noti ed incogniti, ad incertezze ed altri fattori imprevedibili, molti dei quali vanno oltre il controllo di Vicuron. Vicuron fronteggia molti rischi che potrebbero causare che il suo effettivo risultato sia materialmente differente dai risultati predetti nelle sue aspettative per il futuro, incluse le possibilita' che la pubblica offerta, sopra menzionata, potrebbe essere ritardata o annullata, che le sperimentazioni cliniche e i rusultati di questepossano essere ritardate o non avere successo, che i tempi di sottomissione per la registrazione di un nuovo farmaco o di una correzione alla registrazione di un nuovo farmaco potrebbe essere ritardati, che le sperimentazioni cliniche potrebbero indicare che un prodotto candidato sia non sicuro o non efficace, che la FDA potrebbe richiedere che siano fornite informazioni supplementari o che siano prese ulteriori azioni prima che possa prendere alcuna decisione a riguardo, che la richiesta di registrazione di un nuovo farmaco possa essere non approvata dalla FDA, che l'attuale proprietario e le collaborazioni di ricerca potrebbero non avvenire o produrre risultati inutili, che una terza parte potrebbe non esssere disposta ad approvare i nostri prodotti candidati in termini accettabili per noi o del tutto inaccettabili, che la competizione potrebbe sviluppare sostituenti piu' efficaci dei prodotti di Vicuron o mettere in commercio questi prodotti competitivi in maniera piu' efficace, che una forza vendita potrebbe non essere sviluppata come previsto o che uno - piu' prodotti candidati di Vicuron potrebbe non essere commercializzato con successo. La relazione che Vicuron spedisce a U.S. Securities e Exchange Commission contiene una piu' completa descrizione di questi e molti altri rischi a cui Vicuron e' soggetta. A causa di questi rischi, gli effettivi risultati, prestazioni o conseguimenti di Vicuron possono materialmente differire dai risultati, prestazioni o conseguimenti contemplati nelle sue aspettative per il futuro. Le informazioni esposte in questo comunicato stampa rappresentano le attuali aspettative ed intenzioni dell'amministrazione. Vicuron non si assume alcuna responsabilita' di pubblicare aggiornamenti riguardo i temi del futuro discussi in questo comunicato stampa.

FONTE Vicuron Pharmaceuticals Inc.