Vicuron Pharmaceuticals prolunga la collaborazione con Pfizer per sviluppare antibiotici orali destinati al mercato delle comunità

30 Mar, 2005, 23:30 BST Da Vicuron Pharmaceuticals Inc.

KING OF PRUSSIA, Pennsylvania, March 30 /PRNewswire/ -- Vicuron Pharmaceuticals Inc. (Nasdaq: MICU; Nuovo Mercato) ha annunciato oggi che la collaborazione con Pfizer è stata prolungata per un altro anno. La collaborazione, originata con Pharmacia nel marzo 1999, è nata per sviluppare la prossima generazione degli ossazodilinoni, la prima nuova classe di antibiotici da oltre 30 anni.

Gli ossazolidinoni sono agenti antibatterici oralmente attivi e totalmente sintetici. Presentano diverse caratteristiche significative, compreso un esclusivo meccanismo d'azione che previene la resistenza crociata con gli attuali antimicrobici. I composti della nuova generazione di questa classe avranno probabilmente una potenza maggiorata e uno spettro di attività più ampio, offrendo la possibilità di mirare al ricchissimo mercato degli anti-infettivi per le comunità.

A proposito di Vicuron Pharmaceuticals

Vicuron Pharmaceuticals è una società biofarmaceutica incentrata sulla scoperta, lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione in Nord America e in Europa di medicinali essenziali per pazienti affetti da gravi patologie. La società ha presentato due New Drug Application (NDA) presso la Food and Drug Administration degli Stati Uniti per i suoi prodotti di punta, la dalbavancina, un nuovo antibiotico endovenoso per il trattamento di gravi infezioni Gram-positive, e la anidulafungina, un nuovo agente antimicotico. Vicuron segue un approccio disciplinato e integrato nella ricerca di anti-infettivi per la prossima generazione di composti, sia per le infezioni ospedaliere che per quelle acquisite in comunità. Inoltre, la società intrattiene rapporti di collaborazione di ricerca e sviluppo con importanti case farmaceutiche, quali Pfizer.

Dichiarazioni di previsione

Questo comunicato stampa contiene dichiarazioni di previsione che predicono o descrivono eventi o andamenti futuri. Gli argomenti trattati in tali dichiarazioni di previsione sono soggetti a rischi noti o sconosciuti, incertezze e altri fattori non prevedibili, molti dei quali sono oltre il controllo di Vicuron. La società si trova a fronteggiare molti rischi che possono far differire materialmente gli andamenti effettivi dai risultati previsti dalle sue dichiarazioni di previsione, compresa la possibilità che i test clinici e i loro risultati possano subire ritardi, che i tempi per la presentazione di una richiesta o di un emendamento per un nuovo medicinale possano allungarsi, che i successivi test clinici possano indicare che un prodotto candidato è pericoloso o inefficace, che la FDA possa richiedere ulteriori informazioni e che ulteriori provvedimenti possano essere presi prima di una decisione, che una richiesta di nuovo medicinale non venga approvata dalla FDA, che la ricerca proprietaria e collaborativa in corso possa non completarsi o non portare a risultati utili, che la serie di progetti in corso di sviluppo possano non generare un nuovo candidato clinico - un prodotto commerciale, che una terza parte non voglia concedere licenze ai prodotti Vicuron candidati secondo termini a nostro giudizio o in assoluto inaccettabili, che i concorrenti possano sviluppare sostituti migliori per i propri prodotti o commercializzarli con maggiore efficacia, che una forza vendita possa non essere sviluppata come previsto e che uno o più dei prodotti candidati non venga commercializzato con successo. I rapporti che Vicuron presenta alla U.S. Securities and Exchange Commission contengono una più completa descrizione di questi e altri rischi che la società si trova a fronteggiare. A causa di tali rischi, i risultati effettivi, l'andamento o i successi di Vicuron possono materialmente differire dai risultati, andamenti - successi indicati dalle sue dichiarazioni di previsione. Le informazioni presentate in questo comunicato stampa rappresentano le attuali attese ed intenzioni della direzione. Vicuron non si assume alcuna responsabilità rispetto all'emissione di aggiornamenti delle previsioni discusse in questo comunicato stampa.

Sito Web: http://www.vicuron.com

FONTE Vicuron Pharmaceuticals Inc.