Vivere più a lungo, più giovani

14 Ott, 2013, 10:27 BST Da Caudalie

PARIGI, October 14, 2013 /PRNewswire/ --



Più che un sogno, una realtà grazie al resveratrolo

Vivere meglio, più a lungo e più giovani, un tema oggi di grande attualità. Il resveratrolo (estratto dalla vite) al centro di  recenti studi scientifici  che evidenziano nuove prospettive e che superano le nostre attuali conoscenze in materia di invecchiamento.

Caudalie presenta i risultati di un'indagine condotta in Europa e Stati Uniti* sulla longevità: quasi un quarto degli intervistati pensa di vivere fino a cent'anni!

Gli americani più ottimisti degli europei sulla longevità

Più ottimisti degli europei, circa 3 americani su 10 pensano di vivere fino a 100 anni (29%). Al secondo posto gli spagnoli (27%), gli italiani (26%), i francesi (24%) e gli inglesi (19%), mentre i tedeschi sono i più pessimisti circa la speranza di diventare centenari (17%). Nell'insieme dei sei paesi intervistati, i giovani di età compresa tra 18 e 34 anni sono i più ottimisti circa la longevità, gli uomini anche più delle donne.

Nei Paesi latini (Francia, Italia,Spagna) e in Germania si rileva un ulteriore dato: più si è soddisfatti del proprio aspetto fisico e minore è l'indice di massa corporea, più si pensa di poter vivere a lungo. Questo studio evidenzia una preoccupazione sociale divenuta importante nei paesi sviluppati: quella di "invecchiare bene".

Il ruolo straordinario delle sirtuine, geni della longevità,  nel processo di invecchiamento e il potere del resveratrolo come attivatore di questi geni

Grazie agli studi del dottor David Sinclair (Professore di Genetica presso Harvard Medical School, USA), la comunità scientifica rivolge nuove attenzioni sul ruolo dei geni della longevità, le sirtuine, nell'intero arco di vita.

Tanto è vero che in Biologia lo studio sul ruolo specifico delle sirtuine è l'oggetto di ricerca tra i più dinamici del momento. Si rileva che il resveratrolo, sostanza anti-invecchiamento presente nel tralcio di vigna, ha la particolarità di aumentare l'attività delle sirtuine. Il resveratrolo è la sostanza naturale più nota per l' effetto stimolatore che offre sui geni della longevità grazie alla sua capacità di prolungare la vita cellulare.

Le ricerche condotte dal Professor Joseph Vercauteren (ricercatore e farmacologo presso l'Università di Montpellier, Facoltà di Farmacia, in Francia e Direttore del Laboratorio di Ricerca Caudalie) comprovano l'efficacia del resveratrolo sul prolungamento della durata di vita  delle cellule della pelle e aprono nuovi orizzonti sulle sue proprietà anti-glicazione.

Infine, le ricerche e le osservazioni del dottor Richard Baxter (Chirurgo plastico, Società Americana dei Chirurghi Plastici, USA) sui suoi pazienti confermano le proprietà anti-età del resveratrolo a livello cutaneo.

Il resveratrolo, un principio naturale di grandi promesse contro l'invecchiamento

Questa molecola naturale è oggi tra le sostanze più studiate dai ricercatori in tutto il mondo, non solo per le sue proprietà estetiche connesse all'invecchiamento della pelle, ma anche per la sua azione di contrasto ad alcune patologie che accompagnano l'invecchiamento in generale (malattie neurodegenerative, cardiovascolari, …). Eppure, secondo lo studio condotto da Caudalie* in Europa e negli Stati Uniti, più di 8 persone su 10 non conoscono il resveratrolo! Solo il 15% degli intervistati ha dichiarato di aver sentito parlare del resveratrolo. Dato interessante, i tre paesi che si distinguono, malgrado il tasso di notorietà del resveratrolo sia ugualmente basso, sono i paesi mediterranei (Spagna, Italia e Francia) in cui l'uva ha una vera e propria importanza culturale. Inoltre, questi tre paesi fanno parte della Top 10 delle nazioni in cui si rileva una speranza di vita tra le più lunghe**. Il resveratrolo, molecola naturale dalle proprietà protettrici anti-invecchiamento prodotta dalla vite e dall'uva, meriterebbe di essere conosciuto meglio.

* Studio condotto da Harris Interactive[1]e l'Ifop[2]per Caudalie nell'agosto 2013 tra 7074 individui di 18 anni e oltre, rappresentativi della popolazione adulta in generale, ripartiti in 6 paesi: Stati Uniti[1](2034 individui), Gran Bretagna[1](1034 individui), France[2](1002 individui), Germania[2](1000 individui), Italia[2](1004 individui) e Spagna[2](1000 individui).

** Fonte: Nazioni Unite 2012

Sintesi della conferenza scientifica " Vivere più a lungo, più giovani: più che un sogno, una realtà. Il resveratrolo al centro della ricerca antiaging", organizzato da Caudalie a Parigi il 26 settembre 2013, con la partecipazione del Professor David A. Sinclair (USA), del Dottor Richard Baxter (USA) e del Professor Joseph Vercauteren (Francia).

http://www.youtube.com/user/Caudalie

FONTE Caudalie