World Product Centre verrà eretto nell'ex sede del Copacabana: Vasto centro commerciale per il settore della tecnologia medicale occuperà un'area di circa 1 milione piedi quadrati

01 Ago, 2007, 23:59 BST Da World Product Centre LLC

NEW YORK, August 1 /PRNewswire/ --

- Extell Development Company realizzerà una torre su misura nella parte occidentale del centro città

World Product Centre LLC ha annunciato oggi di aver stipulato una lettera di intenti con Extell Development Company di Gary Barnett per occupare un edificio di 1 milione piedi quadrati circa progettato appositamente, che Extell realizzerà in base alle specifiche di WPC e ubicato sull'area dell'ex sede del nightclub Copacabana, a New York tra 11th Avenue e West 34th Street. WPC ha reso noto che se tutto procede secondo i piani, la costruzione di questo edificio dovrebbe iniziare nel 2009 ed essere ultimata entro il 2012.

L'accordo conferisce grosso impeto a un progetto ambizioso, teso a fare di New York City l'epicentro mondiale per la commercializzazione e l'innovazione del settore dei dispositivi medicali e la diagnostica, che vanta un giro di 260 miliardi USD, ha quindi aggiunto il Sig. Barnett, uno dei principali imprenditori edili della città. World Product Centre è progettato interamente per rispecchiare le effettive esigenze di medici, amministratori ospedalieri ed addetti agli acquisti di oggi, che così potranno approvvigionare, selezionare e integrare gli ultimi progressi della tecnologia medicale per i rispettivi centri di assistenza, facendo capo ad un'unica sede, che offre i dispostivi medicali, la diagnostica, le apparecchiature e i sistemi salvavita più sofisticati ed innovativi dei produttori più prestigiosi al mondo.

La lettera di intenti è una componente essenziale, in quanto consente a WPC di avviare la stipula di accordi per il noleggio e la concessione di licenze con i produttori di dispositivi medicali in tutto il mondo, che così potranno stabilire la propria presenza in questa struttura esclusiva, dove la comunità sanitaria per la prima volta sarà in grado di esaminare, collaudare e determinare l'interoperabilità di una gamma completa di apparecchiature mediche di tutti i settori di specializzazione, in un'unica sede e in qualsiasi momento. Tutte le attività, le opportunità di apprendimento e le transazioni commerciali saranno possibili grazie all'ausilio dell'avanzatissima tecnologia informatica di impiego facile ed immediato di Hewlett Packard.

"Questo rappresenta un'importante passo avanti per il World Product Center, poiché i protagonisti del settore medico sono da oggi al corrente che possono entrare a far parte di questo straordinario nuovo concetto", ha affermato Israel Green, l'imprenditore dietro questo progetto visionario e presidente e CEO di WPC. "Questa è una straordinaria opportunità per i produttori, che così potranno raggiungere la loro principale platea di addetti ai lavori nel momento esatto in cui sono più ricettivi ed interessati ad approvvigionamento ed apprendimento, il tutto in un ambiente personalizzato, concepito per offrire dimostrazioni e informazioni."

WPC verrà eretto nella parte occidentale del centro città e costituirà una presenza importante in un'area che, dall'8th Avenue al fiume Hudson, sta vivendo un periodo di importante rinnovamento urbanistico. Di fronte al Javits Convention Center, in corso di espansione ed accanto alla pianificata stazione della metropolitana, la struttura è situata ad angolo tra 11th Avenue e 34th Street, meglio nota come la sede del nightclub Copacabana.

"Extell è entusiasta di far parte del team WPC per la realizzazione di un edificio che ospiterà concetti importanti e visionari", ha dichiarato il sig. Barnett, CEO di Extell. "Si integra perfettamente con la dinamica innovativa ed entusiasmante che si sta svolgendo nella parte occidentale del centro città e si integrerà perfettamente in un quartiere che si sta apprestando a diventare uno dei centri commerciali più attivi ed aggressivi di New York. Con questa ubicazione e le amenità pianificate, l'edificio potrà servire da vero punto di riferimento per il settore dell'assistenza sanitaria ed assumere un ruolo chiave nel portare a compimento la missione di WPC."

WPC avrà un importante impatto economico. Ogni anno attirerà decine di migliaia di medici, amministratori ospedalieri ed addetti agli acquisti nella città di New York per apprendere, interagire con ed acquistare l'apparecchiatura medica più sofisticata al mondo. Ogni anno, 3 milioni di visitatori - il grande pubblico, la comunità sanitaria allargata e gli addetti al settore medico - giungono a New York che è in grado di assistere ed aumentare il numero di visitatori del World Product Centre. Oltre ai produttori di dispositivi medicali e fornitori di apparecchiature salvavita che installeranno circa 2000 mostre permanenti e offriranno dimostrazioni dei propri apparecchi, i visitatori saranno attratti da numerosi conferenze informative e scientifiche, così come da iniziative atte a migliorare il collegamento tra il sistema sanitario e una migliore distribuzione della tecnologia medicale nel mondo.

L'annuncio di oggi è l'ultimo in una serie di traguardi che hanno portato avanti il progetto negli ultimi anni, nel corso dei quali il sig. Green ha promosso senza sosta il concetto, ottenendo il sostegno di tutta una serie di entità chiave. Le associazioni e le fondazioni mediche che rappresentano alcune delle aree di specializzazione ad intenso uso di dispositivi ed apparecchiature medicali, hanno espresso il proprio sostegno per WPC e la sua missione.

"Abbiamo svolto intensi colloqui con medici ed amministratori ospedalieri, che si sono dimostrati entusiasti all'idea di migliorare il processo di acquisizione delle attrezzature per le proprie strutture sanitarie", ha affermato il sig. Green. "Il loro sostegno spingerà questo nuovo modello commerciale, consentendone il successo."

FONTE World Product Centre LLC