Guggenheim lancia un appello mondiale per partecipare a un concorso per la progettazione di un nuovo museo proposto a Helsinki

04 Giu, 2014, 07:00 BST Da Solomon R. Guggenheim Foundation

-- Fase uno, aperta agli architetti 4 giugno - 10 settembre 2014

-- Una giuria speciale sceglierà i finalisti e selezionerà la proposta vincente nel primo concorso aperto per progettare un museo Guggenheim

NEW YORK, 4 giugno 2014 /PRNewswire/ -- Con eventi di lancio il 4 e il 5 giugno, la Fondazione Solomon R. Guggenheim ha lanciato formalmente la richiesta di iscrizioni per dare inizio al suo concorso aperto, internazionale di architettura per la progettazione del museo Guggenheim proposto per il Porto meridionale di Helsinki. Il concorso, in due fasi, anticipato con decisione, si prevede che attirerà iscrizioni da società e privasti da tutto il mondo.

Si tratta della prima volta che la Fondazione Guggenheim Foundation, da molto tempo riconosciuta per le opere architettoniche di trasformazione, in cui un progetto viene ricercato facendo ricorso a un concorso. Si sta intraprendendo questa strada in una delle aree metropolitane a maggiore crescita Europa, situata all'incrocio tra Est e Ovest e rispettata a livello internazionale per la sua tradizione di architettura e design moderni.

Già prima dell'inizio del concorso, sono arrivate da tutto il mondo oltre 700 richieste in merito alla partecipazione.

Richard Armstrong, direttore del Museo Solomon R. Guggenheim e della Fondazione, ha reso noti i dettagli del concorso in occasione di una conferenza stampa tenuta il giorno 4 giugno a Helsinki e presenterà il concorso alla comunità internazionale di architetti in occasione di un ricevimento che si terrà il 5 giugno presso la Collezione Peggy Guggenheim a Venezia, in coincidenza con l'inaugurazione della 14esima Biennale internazionale di architettura.

"È fondamentale per la mission del Guggenheim impegnarsi direttamente con persone da tutto il mondo per affermare le potenzialità trasformative dell'arte, e fondere l'esperienza dell'arte contemporanea con la grande architettura," ha dichiarato Armstrong. "Questo concorso promuove tutti questi obiettivi, al fine di ispirare un museo che sia di esempio per il ventunesimo secolo e che sia inoltre un complemento significativo del paesaggio di Helsinki."

Il Guggenheim sta organizzando il concorso di stretto concerto con la Città di Helsinki, lo Stato della Finlandia e l'Associazione Finlandese degli Architetti (SAFA). Il concorso è gestito dalla società Malcolm Reading Consultants, con sede a Londra. Avvisi del concorso saranno pubblicati secondo quanto previsto dalle norme della UE in materia di approvvigionamenti.

Regole e Programma del concorso

La documentazione, presentata in forma anonima, per la Fase Uno deve essere ricevuta entro il 10 settembre 2014. Una giuria composta da undici membri si riunirà a Helsinki per selezionare i sei finalisti, che saranno annunciati a novembre 2014. Nel corso della Fase Due, le società selezionate avranno tempo fino a marzo 2015 per presentare una proposta dettagliata. Dopo il nuovo incontro della giuria a Helsinki, il Guggenheim annuncerà il vincitore a giugno 2015. Il vincitore del concorso riceverà un premio di 100.000 Euro (circa 136.000 USD) e gli altri cinque finalisti riceveranno 55.000 Euro ciascuno (circa 75.000 USD).

La Città di Helsinki e lo Stato della Finlandia si prevede che delibereranno in merito alla prosecuzione con la costruzione e lo sviluppo del museo una volta concluso il concorso.

Il pubblico e gli architetti interessati sono invitati a visitare il sito designguggenheimhelsinki.org.

Giuria del concorso

I componenti della giuria sono stati selezionati dal Guggenheim, dallo Stato della Finlandia, dalla Città di Helsinki, e dal SAFA. I giurati sono:

  • Mark Wigley, professore e Decanto dalla Graduate School of Architecture, Pianificazione e Conservazione presso la Columbia University (presidente della giuria)
  • Mikko Aho, Direttore della Pianificazione cittadina e architetto, Città di Helsinki
  • Jeanne Gang, fondatore e architetto, Studio Gang Architects
  • Juan Herreros, fondatore e architetto, Herreros Arquitectos
  • Anssi Lassila, partner e architetto, Lassila Hirvilammi
  • Erkki Leppävuori, Presidente e Amministratore Delegato, VTT Technical Research Centre of Finland
  • Rainer Mahlamäki, professore e architetto, Lahdelma & Mahlamäki
  • Helena Säteri, Direttore Generale, Ministero dell'ambiente, Finlandia
  • Nancy Spector, Vice direttore e Jennifer e David Stockman Curatori capo, Fondazione Solomon R. Guggenheim
  • Yoshiharu Tsukamoto, fondatore e architetto, Atelier Bow-Wow
  • Ritva Viljanen, Vice sindaco, Città di Helsinki

Richard Armstrong sarà presente alle delibere della giuria in veste di membro onorario, senza diritto di voto.

Sostegno al concorso

Il concorso è reso possibile da Guggenheim Helsinki Supporting Foundation, Guggenheim Helsinkiin Association, Louise och Göran Ehrnrooth Foundation, e da privati che desiderano rimanere anonimi, con un ringraziamento speciale al BMW Group per il proprio sostegno.

Informazioni sulla Fondazione Solomon R. Guggenheim

Fondata nel 1937, la Fondazione Solomon R. Guggenheim è dedita a promuovere la comprensione e l'apprezzamento dell'arte, principalmente dell'arte dei periodi moderno e contemporaneo, attraverso mostre, programmi di formazione, iniziative di ricerca, e pubblicazioni. La rete Guggenheim iniziata negli anni Settanta quando al Solomon R. Guggenheim Museum, New York, si un'ì la Collezione Peggy Guggenheim, Venezia, si è ampliata da allora fino a comprendere il Guggenheim Museum Bilbao (inaugurato nel 1997) e il Guggenheim Abu Dhabi (in via di sviluppo al momento). Maggiori informazioni sulla Fondazione sono disponibili sul sito guggenheim.org.

FONTE Solomon R. Guggenheim Foundation



Link correlati

http://www.guggenheim.org/guggenheim-foundation