La Columbus Citizens Foundation piange la scomparsa del giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti Antonin Scalia, 61esimo Gran Maresciallo della Parata del Columbus Day di New York City

15 Feb, 2016, 17:51 GMT Da Columbus Citizens Foundation

Una perdita incommensurabile di un americano vitale dalle origini italiane 

NEW YORK, 15 febbraio 2016 /PRNewswire/ -- Il Comitato dei Governatori della Columbus Citizens Foundation e i suoi membri piangono la perdita di uno straordinario americano, il primo italo americano a servire nella Corte Suprema degli Stati Uniti, il giudice ausiliare Antonin Scalia.

Foto - http://photos.prnewswire.com/prnh/20160214/333036 
Foto - http://photos.prnewswire.com/prnh/20160214/333040

"Porgiamo i più sentiti sensi del nostro dolore alla signora Scalia, ai loro nove figli e a tutta la famiglia," ha commentato Angelo Vivolo, Presidente della Fondazione. "La perdita del giudice Scalia è incommensurabile. È stato un uomo di indiscussa integrità. Ha dimostrato all'intera comunità italo americana come vivere una vita dedicata alla fede, alla famiglia e alla nazione. La sua instancabile etica di lavoro e la sua dedizione all'eccellenza vengono ora trasferite a tutti i nostri figli e alle generazioni future degli italo americani. Abbiamo un debito gigantesco nei confronti del giudice Scalia."

Il giudice Scalia è stato il primo italo americano a essere nominato membro della Corte Suprema nel 1986 dal Presidente Ronald Reagan e venne confermato con voto all'unanimità. La sua maturità e le sue opinioni critiche gli fecero guadagnare ammirazione e rispetto per il rigore intellettuale da parte di rappresentanti di ogni fazione dello spettro politico. Venne universalmente onorato dagli italo americani come fonte di ispirazione e orgoglio.

Di umili origini, il giudice Scalia nasce a Trenton, New Jersey, l'11 marzo 1936. Era figlio unico di S. Eugene Scalia e Catherine Panaro Scalia. Suo padre, nato in Sicilia ed emigrato adolescente negli Stati Uniti aveva conseguito il Dottorato presso la Columbia University ed era stato professore di Lingue Romanze presso il Brooklyn College. Sua madre, figlia di emigranti italiani, era insegnante di scuola elementare.

Il giudice Scalia aveva frequentato la Public School 13 nel Queens, e la Xavier High School a Manhattan, dove era arrivato al grado di tenente colonnello della banda della scuola. Spesso portava a scuola e riportava a casa il suo corno francese, viaggiando nelle ore di punta dei treni, e aveva partecipato a molte parate nella Quinta Avenue. Da questi inizi, nei decenni a seguire, migliorò fino a diventare uno dei maggiori pensatori della storia della giurisprudenza americana.

La Fondazione è profondamente onorata del fatto che il giudice Scalia aveva accettato l'invito a servire quale Gran Maresciallo della 61esima parata per il Columbus Day nel 2005, l'anno in cui i temi della Parata erano giustizia e diritti umani. La Parata del Columbus Day è la maggiore celebrazione mondiale della cultura e dei successi italo americani e viene organizzata ogni anno dalla Columbus Citizens Foundation.

Nell'accettare l'invito della Fondazione, il giudice Scalia aveva commentato, "Essere Gran Maresciallo nella propria città significa essere arrivati alla vetta. Ho marciato molte volte lungo la Quinta Avenue con il Reggimento della Xavier High School. Per un ragazzo italiano del Queens, non ci poteva essere nulla di più eccitante che marciare ancora una volta come Gran Maresciallo nella Parata del Columbus Day."

La Columbus Citizens Foundation conserverà il ricordo del 61esimo Gran Maresciallo Giudice della Corte Suprema Antonin Scalia quale parte della propria missione continua volta a commemorare i risultati ottenuti dei grandi italo americani per le generazioni future.

INFORMAZIONI SULLA COLUMBUS CITIZENS FOUNDATION

La Columbus Citizens Foundation e un'organizzazione no-profit di New York City impegnata nella promozione dell'apprezzamento dell'eredità culturale italo americana e dei risultati conseguiti. La Fondazione, grazie a un gran numero di attività culturali e di carattere filantropico, offre opportunità per gli studenti italo americani meritevoli grazie a una serie di borse di studio e sovvenzioni. La Fondazione organizza la Celebrazione annuale di Colombo per New York City e la Parata del Columbus Day, che ha celebrato l'eredità culturale italo americana nella Quinta Avenue di New York dal 1929.

CONTATTO:
Jefferson Wilson, Direttore del Marketing & Comunicazioni
Columbus Citizens Foundation
(212) 249-9923 x242 ufficio
(347) 581-6722 cell
jwilson@columbuscitizens.org
www.columbuscitizens.org

FONTE Columbus Citizens Foundation



Link correlati

http://www.columbuscitizens.org