(RED) invita il mondo culinario ad unirsi ai migliori chef e ristoratori di tutto il mondo nel sostenere EAT (RED) DRINK (RED) SAVE LIVES questo giugno

03 Apr , 2015, 15:28 BST Da (RED)

- Le imprese del food e drink nel mondo possono firmare ora per aiutare la lotta all'AIDS questa estate.

NEW YORK, 3 aprile 2015 /PRNewswire/ -- Dai ristoranti stellati Michelin ai camioncini del cibo di strada, bar e qualsiasi cosa stia in mezzo, EAT (RED) DRINK (RED) SAVE LIVES è una campagna lunga un mese che raduna il mondo della cucina intorno ad un obiettivo condiviso, la lotta per allevare una generazione libera dall'AIDS.

Video - https://youtu.be/tgZ2xQYrvX8

A partire da oggi, le imprese nel mondo possono aderire alla campagna globale, che raccoglie fondi e consapevolezza semplicemente aggiungendo un articolo ad ispirazione (RED) ai loro menù di cibi e bevande. 

"Chiunque abbia mai lavorato in una cucina sa che la somma dei nostri sforzi supera sempre di gran lunga ciò che ciascuno di noi può fare individualmente," spiega il grande chef Mario Batali, portavoce della campagna. "Questo è quel che è EAT (RED) DRINK (RED) SAVE LIVES ... ristoranti, bar e camioncini del cibo ovunque a lavorare insieme questo giugno per salvare vite."

Ad unirsi a Mario Batali a sostegno della campagna è un gran numero di protagonisti di fama mondiale della cucina di oggi, come Paul Qui, April Bloomfield, Dominique Ansel, Sanjeev Kapoor, Anthony Bourdain, Jose Andres, Art Smith, Michael Mina, Enrique Olvera, Ludo Lefebvre, Jon Shook, Vinny Dotolo e molti altri.

Per scoprire come trasformare cibo e bevande in una forza per combattere l'AIDS, registrati ora su www.eatreddrinkred.org. Qui i partecipanti vecchi e nuovi possono trovare informazioni su come diventare (RED) questo giugno, ed accedere ai materiali promozionali per prendere parte alla campagna.

(RED) è stata fondata nel 2006 da Bono e Bobby Shriver per coinvolgere persone e aziende nella lotta contro l'AIDS. Ad oggi, (RED) ha raccolto più di $300 milioni per il Fondo Globale per combattere l'AIDS, la tubercolosi e la malaria, per sostenere sussidi per l'HIV/AIDS in Ghana, Kenia, Lesoto, Ruanda, Sudafrica, Swaziland, Tanzania e Zambia. I sussidi del Fondo Globale (RED) hanno riguardato più di 60 milioni di persone con la prevenzione, il trattamento, la consulenza, i test HIV e le cure.

CONTATTI STAMPA:
red@bullfrogandbaum.com  
Holly.Aubry@red.org

FONTE (RED)



Link correlati

http://red.org