Econocom annuncia il nuovo piano strategico "Mutation 2013 - 2017":

PARIGI, April 24, 2013 /PRNewswire/ --

ANTICIPARE I TEMPI E PROMUOVERE LO SVILUPPO DELL'INTEGRAZIONE TECNOLOGICA E FINANZIARIA DI SOLUZIONI DIGITALI IN EUROPA: QUESTA L'AMBIZIONE DI ECONOCOM NELL'AMBITO DEL PIANO STRATEGICO "MUTATION 2013-2017".

Il nuovo piano strategico consentirà ad Econocom di raddoppiare il fatturato in 5 anni e consolidare la redditività del Gruppo.

Econocom: al centro del mondo digitale

Grazie al particolare posizionamento che unisce innovazione tecnologica e finanziaria, Econocom si propone di supportare i clienti nell'adottare più rapidamente le nuove tecnologie digitali, sfruttandole al meglio in riferimento alle strategie aziendali.

Per raggiungere l'obiettivo, Econocom si pone quale società di servizi specializzata nell'integrazione di soluzioni digitali e nell'offerta di servizi finanziari innovativi. In quest'ottica il Gruppo ha scelto di potenziare il proprio expertise nei servizi digitali, con particolare riferimento a reti, sicurezza, integrazione del Cloud e delle applicazioni, attraverso uno sviluppo interno e nuove operazioni mirate di crescita.

Al contempo Econocom sta procedendo a strutturare e implementare le proprie potenzialità nel campo dell'innovazione, soprattutto nell'ambito degli smart objects[1]. L'obiettivo è supportare i propri clienti, grazie alle competenze del Gruppo, nell'orientare al meglio le proprie scelte di fronte all'evoluzione dei nuovi asset digitali, attraverso nuove soluzioni atte a favorire i processi di business.

Digital as a Service

Per promuovere l'integrazione del digitale quale scelta di primo piano nelle strategie delle imprese, Econocom sta lavorando alla definizione di soluzioni verticali in linea con le nuove sfide che attendono il management aziendale, in particolare per quanto concerne retail healthcare, education e industry. A questo proposito il Gruppo sta lavorando ad una strategia commerciale ad hoc, che verrà gradualmente applicata in riferimento alla vendita di queste soluzioni.

 


Attraverso una consolidata esperienza nella distribuzione, nei servizi informatici e di telecomunicazione e nel finanziamento di infrastrutture tecnologiche con canone "all inclusive", Econocom punta a diventare un partner di riferimento a supporto della crescita aziendale, mediante l'offerta di soluzioni di business in modalità "As a Service".

Il principale target di riferimento: le Multinazionali Mighty Middle[2] europee

Econocom modula approccio e offerte in base alle dimensioni dei suoi clienti, dalla PMI alle grandi aziende, con la volontà di diventare il partner privilegiato delle Multinazionali Mighty Middle.

Il potenziamento della copertura internazionale

Tra le prospettive future del Gruppo si pone la definizione di una strategia di sviluppo internazionale, modulata in base alla crescita di mercato per ogni area geografica. Sono state così definite 4 regioni strategiche:

  • Francia e Benelux (principale mercato del Gruppo e Paesi motori del cambiamento)
  • Europa del Sud (definizione di un modello di business multi-attività)
  • Europa del Nord e dell'Est (messa a punto di un approccio di business mirato)
  • Continente americano (nuovi orizzonti)

Un nuovo ciclo per una crescita proficua e integrata

Il piano strategico prevede il raggiungimento di obiettivi finanziari ambiziosi, che permetteranno ad Econocom di inserirsi in un nuovo ciclo di crescita integrata e ad ampio spettro, nel rispetto degli interessi degli azionisti e di una solida struttura finanziaria.

Entro il 2017 il Gruppo punta al raddoppio del fatturato per raggiungere 3 miliardi di euro di ricavi annui. Tale crescita, messa in atto grazie a tutte le linee guida decise da Econocom, è da attuarsi previo mantenimento di un significativo margine operativo corrente al 5% del fatturato.  

L'acquisizione di Osiatis: un primo passo fondamentale

Il progetto di acquisizione di Osiatis, importante realtà francese nel comparto dei service provider (309 milioni di euro di fatturato nel 2012 e 4.600 dipendenti), annunciato lo scorso venerdì, si inserisce perfettamente nelle dinamiche del piano strategico. Tale operazione potrebbe permettere ad Econocom di posizionarsi quale partner di riferimento delle aziende nella definizione e nell'integrazione delle soluzioni digitali, traendo massimo beneficio dalla rapidissima crescita del settore. L'operazione potrebbe essere messa in atto nell'ambito di un'offerta integrata, e resa più semplice grazie ai consistenti flussi di cassa e al solido bilancio dei due gruppi. Grazie alle sinergie messe in previsione, del valore di circa una ventina di milioni, l'operazione dovrebbe portare ad una crescita a partire dal 2014.  

Jean-Louis-Bouchard, Presidente di Econocom, ha dichiarato: "Sono fiero di questo nuovo piano strategico ed entusiasta all'idea di impegnarmi in questa nuova avventura a fianco dei collaboratori del Gruppo. Il rapido evolversi del mondo digitale richiede oggi un nuovo approccio e dovremo adattarci ai cambiamenti in atto. Il successo di questo piano sarà fondato sull'impegno degli uomini e delle donne che lavorano per Econocom e che contribuiranno ad un ripensamento del Gruppo. Opereremo affinché Econocom sappia precorrere i tempi in qualità di innovatore  per rispondere alle sfide appassionanti del mondo digitale. Un'azienda solida e affidabile che saprà accompagnare i propri clienti verso nuovi orizzonti".

[1] Oggetti intelligenti: oggetti connessi in grado di identificare, recuperare e trattare dati per agire sul loro ambiente

[2] Mighty Middle Multinationale européenne: media impresa con centro decisionale in Europa e una presenza a livello internazionale


L'intervista completa a Jean-Louis Bouchard è disponibile su Econocom TV: http://www.youtube.com/user/EconocomTV

A proposito di Econocom

Presente in 18 paesi con 3.700 collaboratori, Econocom è un gruppo europeo di servizi per l'integrazione tecnica e finanziaria di soluzioni digitali. Nel 2012 ha realizzato un fatturato consolidato di 1,54 miliardi di euro. Le prestazioni fornite dal Gruppo comprendono consulenza, distribuzione, locazione e tutti i servizi di outsourcing.

Le azioni Econocom Group (BE0974266950 -  ECONB) sono quotate al NYSE Euronext a Bruxelles dal 1986 e fanno parte dell'indice Bel Mid.

Per ulteriori informazioni: http://www.econocom.com

Seguiteci su Twitter: http://twitter.com/econocom

Relazioni con gli investitori e gli azionisti: galliane.touze@econocom.com

Contatto relazioni media gruppo: florence.lievre@econocom.com

Ricevi tutta l'attualità finanziaria di Econocom via e-mail iscrivendoti su http://www.actusnews.com

SOURCE Econocom




Custom Packages

Browse our custom packages or build your own to meet your unique communications needs.

Start today.

 

PR Newswire Membership

Fill out a PR Newswire membership form or contact us at (888) 776-0942.

Learn about PR Newswire services

Request more information about PR Newswire products and services or call us at (888) 776-0942.