Far East Energy annuncia un aumento del 138% negli utili del primo trimestre, le riserve PRMS aggiornate mostrano un aumento del 39% delle riserve P2, il Management si è concentrato sul finanziamento della fase operativa successiva

HOUSTON, 9 maggio 2014 /PRNewswire/ -- Far East Energy Corporation (OTCBB:FEEC), la società quotata negli Stati Uniti che gestisce il contratto di produzione congiunta (PSC) del metano da giacimento carbonifero nel Blocco Shouyang (CBM), nella Provincia dello Shanxi della Repubblica Popolare Cinese, ha oggi annunciato che la propria relazione sui risultati del trimestre terminato lo scorso 31 marzo 2014 è stata depositata, su Modulo 10-Q, presso la SEC. L'azienda ha inoltre annunciato la pubblicazione di una relazione tecnica indipendente curata dalla RISC (Resource Investment Strategy Consultants), a partire dal 31 dicembre 2013. Nella relazione RISC aggiornata, le stime sulle riserve sono state preparate in conformità con gli standard riconosciuti dal sistema di gestione delle risorse e riserve di idrocarburi SPE-PRMS (Society of Petroleum-Petroleum Resources Management System).

Nel primo trimestre 2014 i volumi di vendita di gas sono saliti del 73% rispetto allo stesso periodo del 2013, in parte grazie al completamento, nel 2013, del programma di perforazione e fratturazione dei nuovi pozzi, e in parte, come annunciato in precedenza, per l'aumento del prezzo di contratto del gas, avvenuto nel 2014 in seguito a una negoziazione con il nostro acquirente, Shanxi Provincial Guoxin. Nel primo trimestre 2014, l'azienda ha ottenuto un prezzo medio del gas pari a $8,90/Mcf (1000 piedi cubi), un aumento del 38% rispetto allo stesso periodo del 2013. L'attuale prezzo base del nostro gas pre-sussidio è salito del 42% il 1 gennaio 2014, passando da 1,2 RMB (CN¥) al metro cubo a 1,7 RMB (CN¥) al metro cubo. Questi due fattori hanno prodotto, in termini di risultato operativo del primo trimestre 2014, un aumento del 138% rispetto allo stesso periodo del 2013.

Michael McElwrath, CEO e presidente di Far East Energy, commenta: "È gratificante vedere che il lavoro di perforazione e fratturazione sui nuovi pozzi svolto nel Blocco di Shouyang nel 2013, ha portato a un significativo aumento della produzione e dei redditi nel primo trimestre 2014."

L'azienda ha pubblicato e aggiornato, in modo separato, una relazione sulle riserve conforme agli standard SPE-PRMS e preparata dalla RISC, alla chiusura del 31 dicembre 2013. La relazione aggiornata indica che il flusso di cassa netto futuro stimato delle riserve P2 (provate + probabili), su base NPV10, ha raggiunto i 2,85 miliardi di dollari, registrando un aumento del 39% rispetto alle cifre del 31 dicembre 2012, e un aumento del 104% nella categoria delle riserve provate sviluppate. Le riserve sono state aggiornate dalla categoria Riserve non sviluppate alla categoria Riserve sviluppate, per lasciare a livelli simili le riserve P1 e P2, rispettivamente a 301 e a 439 miliardi di piedi cubici (Bcf).

Categoria

Riserve nette SEC

NPV10*

Riserve nette PRMS

NPV10

Provate

67,5 miliardi di piedi cubici (circa 2 miliardi di metri cubi)

167,3 miliardi di dollari

301,0 miliardi di piedi cubici (circa 8,5 miliardi di piedi cubi)

1,6 miliardi di dollari

Provate + Probabili

439,9 miliardi di piedi cubici

(circa 12,5 miliardi di metri cubi)

1,4 miliardi di dollari

439,1 miliardi di piedi cubici (circa 12,5 miliardi di metri cubi)

2,8 miliardi di dollari

Provate + Probabili + Possibili

549,3 miliardi di piedi cubici (circa 15,6 miliardi di metri cubi)

2,0 miliardi di dollari

547,7 miliardi di piedi cubici (circa 15,5 miliardi di metri cubi)

3,8 miliardi di dollari

* La misura standardizzata dei flussi di cassa netti futuri scontati delle riserve di gas SEC provate, è di 151,8 milioni di dollari

A marzo 2014, la RISC ha pubblicato la relazione sulle riserve preparata secondo le norme e i regolamenti della commissione di vigilanza della Borsa statunitense, la SEC (Securities and Exchange Commission). La differenza principale tra le due relazioni risiede nel calcolo delle riserve provate. Quando si ritiene che un'area presenti una determinata connettività geologica in una regione, le linee guida SPE-PRMS consentono di classificarla come sito non sviluppato provato mentre, seguendo le norme e i regolamenti SEC, sarebbe classificato come riserva probabile. La differenza riguarda in modo particolare i progetti CBM, dove le caratteristiche del filone di carbone sono ben note.

Il CEO Michael McElwrath dichiara: "Questa relazione RISC riflette sia la nostra trivellazione di sviluppo nel 2013, sia l'aumento del 42% nel prezzo del nostro gas, e continua a sottolineare il valore del nostro progetto Shouyang."

La relazione RISC completa e aggiornata è disponibile all'indirizzo www.fareastenergy.com.

A breve, Far East Energy presenterà alla NDRC (commissione nazionale cinese per lo sviluppo e le riforme) il piano di sviluppo complessivo (ODP) per l'area di produzione 1H, per il quale l'azienda prevede di ottenere il "lasciapassare" entro l'estate.

Dopo il valido programma 2013, che sta dando ottimi risultati in termini di aumento della produzione di gas, l'obiettivo principale del management è assicurarsi i fondi necessari per ampliare la distribuzione areale dei pozzi di produzione nell'area centrale 1H, e continuare la valutazione della parte meridionale del blocco Shouyang.

McElwrath quindi continua: "Ci stiamo dedicando moltissimo all'ottenimento dei finanziamenti necessari per procedere con lo sviluppo del PSC di Shouyang. L'estensione della linea di credito con la Standard Chartered Bank ci concede un po' di tempo per procedere. L'attività di campo continua; la prossima serie di trivellazioni e fratturazione dipende dalla capacità di ottenere nuovi investimenti. Siamo solleciti dei nostri azionisti e infinitamente grati per il continuo sostegno che dimostrano all'azienda. Ci impegniamo pertanto a fornire regolari aggiornamenti del nostro progresso verso gli obiettivi condivisi."

Informazioni aggiuntive sulle stime delle riserve PRMS

Le riserve PRMS non rappresentano riserve SEC. Le stime della relazione RISC sono state elaborate in conformità con le definizioni e le linee guida stabilite nel Petroleum Resources Management System (PRMS) 2007 approvato dalla Society of Professional Engineers (SPE). Le risorse evidenziate nella relazione RISC sono solo stime e non vanno interpretate come quantità esatte. I destinatari sono pregati di leggere la relazione per intero.

L'NPV10 (valore attuale netto al 10% di sconto del flusso di cassa potenziale netto) per le riserve PRMS di tipo P1 (provate), P2 (probabili) e P3 (possibili), può essere considerato come un indice finanziario non GAAP secondo quanto definito dalla SEC. Dal momento che la misura standardizzata dei flussi di cassa netti futuri scontati si applica solo alle riserve SEC provate, non esistono indici finanziari GAAP USA direttamente confrontabili all'NPV10 per le riserve PRMS P1, P2 e P3. L'NPV10 è calcolato sulla stessa base della misura standardizzata dei flussi di cassa netti futuri scontati per le riserve SEC provate, ma utilizzando la quantità di riserve PRMS specificate, a seconda dei casi, senza deduzione delle imposte sul reddito futuro e utilizzando le stime dei prezzi futuri del gas. Siamo convinti che l'NPV10 per le riserve PRMS P1, P2 e P3 rappresenti un indice utile agli investitori per valutare l'importanza monetaria relativa delle nostre proprietà CBM. Riteniamo inoltre che gli investitori possano utilizzare l'NPV10 per le riserve PRMS P1, P2 e P3, come base di confronto delle dimensioni e del valore relativi delle nostre riserve PRMS rispetto ad altre aziende che pubblicano relazioni contenenti informazioni simili. Il nostro management si avvale di questa misura per valutare la redditività potenziale del capitale investito (ROI) associato alle nostre acquisizioni e proprietà CBM. In ogni caso, l'NPV10 per le riserve PRMS P1, P2 e P3 non può sostituire la misura standardizzata dei flussi di cassa netti futuri scontati per le riserve SEC provate. L'NPV10 per le riserve PRMS P1, P2 e P3 non pretende di presentare il valore corretto delle nostre riserve di gas CBM provate o delle nostre riserve PRMS.

L'NPV10 per gli importi delle riserve potenziali (PRMS P1, P2 e P3) di cui sopra rappresenta il valore attuale degli utili futuri stimati che si genereranno dalla produzione delle quantità specifiche di riserve PRMS, calcolato utilizzando gli assunti della relazione RISC, al netto delle spese non immobiliari, quali spese generali e amministrative, copertura del debito e deprezzamento, esaurimento e ammortamento o imposte sul reddito futuro, e utilizzando un tasso di sconto annuale del 10%.

Far East Energy avvisa che le informazioni di cui sopra sono basate sulle stime delle riserve PRMS e sui programmi produttivi futuri che per natura sono imprecisi e soggetti a revisione e modifica, e che il tasso di sconto del 10% è arbitrario. Inoltre, i calcoli sono basati sui costi e i prezzi di cui alla data di valutazione e nessun valore può essere assegnato alle riserve PRMS. Le stime delle riserve PRMS economicamente recuperabili e dei flussi di cassa netti futuri si basano su diverse variabili e assunti che, nel loro complesso, sono in qualche misura soggettivi e probabilmente molto diverse dai risultati reali. Di conseguenza la produzione, i profitti e le spese operative e per lo sviluppo reali potrebbero rivelarsi differenti da quanto stimato. I dati sulle riserve PRMS sono solo delle stime, soggette a incertezze e basate sui dati ottenuti dagli archivi relativi alla produzione nonché da supposizioni relative a formazioni geologiche e ad altri fattori. Le quantità reali di CBM potrebbero essere notevolmente diverse da quelle stimate.

La SEC consente alle aziende petrolifere e del gas di divulgare nella documentazione scambiata con la SEC solo riserve possibili, probabili e provate secondo quanto definito nella sezione S-X 210.4-10(a) del regolamento SEC. In questo comunicato stampa sono stati utilizzati determinati termini, quali "riserve PRMS" e "NPV10", che non possono essere inclusi nella documentazione scambiata con la SEC. Gli investitori sono pregati di considerare attentamente la divulgazione nel nostro modulo 10-K, n. di archivio 0-32455, disponibile sul sito Web della SEC http://www.sec.gov.

Far East Energy Corporation
Con sede a Houston, in Texas, e uffici a Beijing e Taiyuan City, in Cina, Far East Energy Corporation si dedica all'esplorazione e allo sviluppo del metano da giacimenti carboniferi in Cina.

Resource Investment Strategy Consultants (RISC)
RISC è una società di consulenza indipendente che lavora in partnership con le aziende per supportare i loro interessi nel settore petrolifero e del gas. RISC offre consulenza tecnica, commerciale e strategica del più alto livello a clienti in tutto il mondo. I servizi di RISC includono la preparazione di relazioni indipendenti per le società quotate secondo i requisiti delle normative. RISC è indipendente da Far East Energy Corporation.

Le dichiarazioni contenute nel presente comunicato stampa che riportano le intenzioni, le speranze, le stime, le opinioni, le anticipazioni, le aspettative o le previsioni per il futuro della Far East Energy Corporation e della sua direzione sono dichiarazioni previsionali secondo quanto previsto dalla Sezione 27A del Securities Act (Legge sui Titoli) del 1933, e successive modifiche, e dalla Sezione 21E del Securities Exchange Act (Legge sullo scambio di Titoli) del 1934, e successive modifiche. È importante notare che tali dichiarazioni previsionali non costituiscono garanzia di rendimenti futuri e implicano una serie di rischi e incertezze, compresa la possibilità che la modifica al PSC non possa essere definita o, se conclusa, possa essere conclusa a condizioni diverse da quelle concordate originariamente dalle parti. I risultati effettivi potrebbero differire da quelli previsti in tali dichiarazioni previsionali. I fattori che potrebbero essere responsabili di differenze tra i risultati effettivi e quelli previsti nelle dichiarazioni previsionali comprendono: la natura preliminare dei dati sui pozzi, compresa la loro permeabilità e il contenuto di gas; non ci sono garanzie in merito al volume di gas che viene in definitiva prodotto o venduto dai nostri pozzi; i programmi di stimolazione delle fratture e trivellazione potrebbero non avere successo nell'aumentare i volumi di gas; a causa delle limitazioni imposte dalla legislazione cinese, la Società potrebbe disporre solo di diritti limitati per poter applicare il contratto per la vendita del gas tra Shanxi Province Guoxin Energy Development Group Limited e China United Coalbed Methane Corporation ("CUCBM"), di cui la Società è un beneficiario esplicito; potrebbero non essere trivellati altri pozzi o, qualora trivellati, ciò potrebbe non essere fatto con la dovuta tempestività; potrebbero non essere costruiti gasdotti e i sistemi di raccolta necessari per trasportare il gas, oppure, qualora fossero realizzati, la loro costruzione potrebbe non essere tempestiva, oppure i loro percorsi potrebbero differire da quelli previsti; le società dei gasdotti e di distribuzione locale/di gas naturale compresso potrebbero rifiutarsi di acquistare o di accettare il nostro gas, oppure potremmo non essere in grado di far valere i nostri diritti così come previsti da contratti definitivi con i gasdotti; i conflitti con le attività di estrazione del carbone o il coordinamento delle nostre attività di esplorazione e produzione con le attività di estrazione mineraria potrebbero riflettersi in modo negativo o aggiungere costi significativi alle nostre attività; la nostra mancanza di esperienza di lavoro; gestione limitata e potenzialmente non adeguata della gestione delle nostre risorse di cassa; rischi e incertezze associati con l'esplorazione, lo sviluppo e la produzione di metano da giacimenti carboniferi; la nostra incapacità di estrarre o di vendere per intero o una parte consistente delle nostre riserve e altre risorse; la società potrebbe non soddisfare i requisiti previsti per la quotazione in Borsa dei titoli; ci potrebbe essere il rischio di espropriazioni e altri rischi correlati alle attività all'estero; perturbazioni dei mercati di capitali che influenzano la raccolta di capitali; problematiche che influenzano il settore dell'energia in generale; mancanza di disponibilità di giacimenti di petrolio e gas e di servizi; rischi ambientali; rischi connessi alla trivellazione e alla produzione; cambiamenti nelle leggi e nei regolamenti pertinenti per le nostre attività, oltre ad altri rischi descritti nel nostro Resoconto Annuale nel Modulo 10-K, i Resoconti trimestrali nel Modulo 10-Q e la documentazione presentata successivamente alla Commissione di controllo sui titoli e la borsa (SEC).

SOURCE Far East Energy Corporation



RELATED LINKS
http://www.fareastenergy.com

Custom Packages

Browse our custom packages or build your own to meet your unique communications needs.

Start today.

 

PR Newswire Membership

Fill out a PR Newswire membership form or contact us at (888) 776-0942.

Learn about PR Newswire services

Request more information about PR Newswire products and services or call us at (888) 776-0942.