2014

GBTA prevede una crescita del business travel in Europa nel 2013 ma rimangono le sfide per le economie del Sud

- Previsto il ritorno a una crescita stabile del business travel nel 2014 insieme alla ripresa dei livelli di mercato -

LONDRA, 4 aprile 2013 /PRNewswire/ -- La Global Business Travel Association ("GBTA"), la prima organizzazione mondiale di business travel e meeting aziendali, ha rilasciato il più recente resoconto GBTA BTI™ Outlook riguardante l'Europa occidentale nell'ambito della propria serie semestrale.

(Logo - http://photos.prnewswire.com/prnh/20110609/DC16833LOGO )

I punti chiave del resoconto, che è sponsorizzato da Visa, includono:

  • La spesa per business travel crescerà nel corso del 2013 in buona parte dell'Europa sviluppata, incentivata dalla crescita della spesa nel settore del business travel nazionale
  • La Germania registrerà il massimo tasso di crescita della spesa nel business travel d'Europa con il 5% nel 2013
  • Anche il Regno Unito registrerà una crescita della spesa in business travel nel 2013, pari all'1,9%
  • Riprese positive nei livelli di spesa nel business travel in paesi come la Spagna o l'Italia appaiono sfuggenti, in previsione di ulteriori diminuzioni nel 2013 di -6,2% e -2,9% rispettivamente
  • L'esposizione della Francia alle economie dell'Europa meridionale causerà nel 2013 una diminuzione della sua spesa per business travel di -1,4%
  • Nel 2014 GBTA prevede il ritorno a un ambiente stabile per il business travel nell'Europa occidentale, con il ritorno alla crescita di cinque dei mercati fondamentali nel business travel: Germania, Regno Unito, Francia, Italia e Spagna
  • La crescita nel 2014 sarà sostenuta da più viaggi internazionali, con la ripresa dei livelli di mercato, al contrario del 2013, che è più incentrato sull'ambiente nazionale

Catherine McGavock, Direttore Regionale per l'Europa per conto di GBTA, ha dichiarato:

"Nel contesto dell'economia in difficoltà dell'Europa le nostre aspettative per la spesa per business travel dell'Europa occidentale sono relativamente positive per il 2013. Sono presenti segni di ripresa in Germania e Regno Unito, e quest'anno ci si aspetta una crescita nella loro spesa per il business travel. Crediamo che questo sia l'inizio di un trend più vasto nella regione europea e ci aspettiamo che la crescita della spesa per business travel acceleri nel 2014 fino ai livelli che abbiamo osservato prima della crisi dell'eurozona.

"I risultati mostrano che le aziende in tutta Europa investiranno più risorse per i viaggi nel 2013, innescando così una ripresa che si prevede continui nel 2014", ha dichiarato Tad Fordyce, responsabile di Global Commercial Solutions, Visa Inc. "Il viaggio è un elemento motore della crescita economica. Il World Travel and Tourism Council stima che l'industria del viaggio abbia contribuito al 9% del PIL globale con più di 6.000 miliardi di dollari nel 2012. L'aumento delle imprese che ritornano a viaggiare per lavoro può soltanto presagire qualcosa di buono e aiutare a migliorare la previsione economica globale".

SOURCE Global Business Travel Association



RELATED LINKS
http://www.gbta.org

More by this Source


Custom Packages

Browse our custom packages or build your own to meet your unique communications needs.

Start today.

 

PR Newswire Membership

Fill out a PR Newswire membership form or contact us at (888) 776-0942.

Learn about PR Newswire services

Request more information about PR Newswire products and services or call us at (888) 776-0942.