Il sindaco Bloomberg scelto come candidato per il premio inaugurale Genesis

- Premio di 1 milione di dollari USA contribuirà a una causa filantropica

- Il primo ministro israeliano sarà presente alla consegna del premio, nella cerimonia di maggio che si terrà a Gerusalemme

GERSUALEMME, 22 ottobre 2013 /PRNewswire/ -- Oggi la Genesis Prize Foundation ha annunciato che il sindaco di New York City, Michael R. Bloomberg, è il destinatario del primo Genesis Prize assegnato in assoluto, che sarà presentato dal primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, in occasione della cerimonia speciale che si terrà a Gerusalemme a maggio.  L'annuncio è stato reso del portavoce del parlamento israeliano (Knesset) Yuli Edelstein, che è anche il presidente del Comitato per il premio, che ha selezionato il candidato.

(Foto: http://photos.prnewswire.com/prnh/20131021/NY00553 )
(Logo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20131021/NY00553LOGO )

Il Genesis Prize è stato creato per riconoscere individui eccezionali che, grazie ai loro notevoli successi, rappresentano un valore fondamentale della popolazione ebraica: l'impegno a migliorare l'umanità.  Il Premio è gestito da una partnership che comprende l'Ufficio del primi ministro dello stato di Israele, il Genesis Philanthropy Group (GPG), e l'Ufficio del Presidente dell'Esecutivo dell'Agenzia ebraica per Israele (JAFI).  Il Presidente dello JAFI Natan Sharansky, che ha condotto la battaglia per i diritti umani nell'Unione Sovietica negli anni settanta, ed è il Presidente del Comitato di selezione.

"Sono profondamente onorato di essere il primo destinatario del Genesis Prize," ha dichiarato il sindaco Michael Bloomberg. "Molti anni fa, i miei genitori hanno instillato in me i valori e l'etica ebraici che ho portato con me per tutta la vita, e che hanno guidato ogni aspetto del mio lavoro negli affari, nel governo e nella filantropia.  Il Genesis Prize abbraccia e promuove quegli stessi valori ed etica, un filone comune tra la popolazione ebraica che ha aiutato l'umanità a progredire per secoli."

Il sindaco Bloomberg donerà il premio di 1 milione di dollari USA per una causa filantropica, che sarà annunciata agli inizi del 2014.  

"La scelta del sindaco Bloomberg quale primo Genesis Prize riflette il proprio passato di notevole servizio pubblico e il suo ruolo quale uno dei maggiori dei maggiori filantropi al mondo," ha dichiarato il portavoce del Knesset Yuli Edelstein. "Un imprenditore visionario, ha trasformato il modo nel quale si concludono affari nel mondo e ha creato un mondo più aperto e meglio informato. Il sindaco Bloomberg ha introdotto con successo innovative soluzioni pratiche per problemi chiave di livello mondiale che spaziano dell'istruzione alla sanità pubblica, all'ambiente e all'innovazione globale.  È anche stato schietto nel suo supporto di Israele e mostra grande orgoglio della sua identità ed eredità culturale ebraica."

La Genesis Prize Foundation ha ricevuto oltre 200 nomine, che rappresentano 6 continenti. I candidati sono stati presentati dai presidenti delle principali università e fondazioni, leader aziendali, e responsabili di organizzazioni ebraiche e organizzazioni non governative internazionali.

Il vincitore è stato selezionato dai membri di comitati di alto livello, che comprendono il premio Nobel Elie Wiesel; Giudice e Presidente emerito dalla Suprema Corte di Israele, Meir Shamgar; Giudice della Suprema Corte di Israele (in pensione) Tova Strasberg-Cohen; e il Rabbino capo emerito del Regno Unito, Lord Jonathan Sacks.  I membri del Comitato sono stati supportati dalle opinioni di un primario Comitato ti Consulenza, composto da membri ebraici e non che hanno compreso diversi presidenti ed ex-presidenti di primarie università di rilevanza mondiale, responsabili di primarie fondazione, e consulente per il premio Nobel, e già ministro della giustizia del Canada.

La nostra aspirazione è che il Genesis Prize arrivi allo stesso livello di riconoscimento e prestigio dei maggiori premi a livello mondiale, quali il Premio Nobel, il Pulitzer e il MacArthur Awards", ha dichiarato Stan Polovets, co-fondatore e Amministratore Delegato del Il Genesis Philanthropy Group che ha messo a disposizione della Genesis Prize Foundation 100 milioni di dollari USA quale vitalizio per finanziare il premio. "Grazie al sindaco Bloomber quale premiato inaugurale, siamo sulla strada giusta per conseguire questo obiettivo."

In aggiunta al finanziamento annuale di 1 milione di dollari USA, la dotazione finanziaria messa a disposizione dal GPG sarà utilizzata per sostenere i programmi educativi e culturali che impegnano giovani sugli obiettivi raggiunti dal candidato.

"Il sindaco Michael Bloomberg rappresenta un livello molto elevato quale primo destinatario del Genesis Prize," ha dichiarato il premio Nobel Elie Wiesel. "È un grande onore per tutta la popolazione ebraica per celebrare i suoi successi, il suo impegno per migliorare il mondo e in particolare la sua città: New York.  La sua ricerca dell'agenda incentrata su salute, innovazione e giustizia sociale sono stati incessanti. Siamo sicuri di avere scelto un destinatario del Genesis Prize che sarà di ispirazione per i giovani ebrei e altri nel mondo. "

Per avere maggiori informazioni sul Genesis Prize, visitare www.facebook.com/TheGenesisPrize o il sito web www.genesisprize.org.

In Nord America:

In Israele:

Lauren Bloomberg

Revital Yakin Krakovsky

+1-202-756-2408

+972-3-5683000

lauren.bloomberg@edelman.com

revital@debby.co.il



Nel Regno Unito:


Shauna McCarthy


+44-203-047-2287


shauna.mccarthy@edelman.com




In Europa:

In Sud America:

Virginie Serre

Natalia Soler

+33-15-66-97-500

+54-11-4015-4020

virginie.serre@edelman.com

natalia.soler@edelman.com

Informazioni sul Genesis Prize

Il Genesis Prize è un premio annuale di 1 milione di dollari USA, che riconosce persone eccezionali i cui valori e traguardi ispireranno la prossima generazione di ebrei.

Il Genesis Prize viene consegnato ogni anno dal primo ministro israeliano a un solo individuo. Esso viene gestito da una partnership speciale tra pubblico e privato, che comprende l'Ufficio del primo ministro dello stato di Israele, il Genesis Philanthropy Group, e l'Ufficio del Presidente dell'Esecutivo della Agenzia ebraica per Israele.

Il laureato del Genesis Prize viene selezionato da un elenco di candidati nominati dai leader di centinaia di istituzioni e organizzazioni famose nel mondo, tra cui università, fondazioni, società e organizzazioni ebraiche. I candidati vengono esaminati dal Comitato di selezione e il laureato viene selezionato dal Comitato per il premio.

Il Genesis Philanthropy Group ha messo a disposizione della Genesis Prize Foundation 100 milioni di dollari USA quale vitalizio per finanziare il premio. In aggiunta al finanziamento annuale di 1 milione di dollari USA, la dotazione finanziare sarà utilizzata per sostenere i programmi educativi e culturali che impegnano giovani sugli obiettivi raggiunti dal candidato.

Il co-fondatore e Amministratore Delegato di Genesis Philanthropy Group (GPG) Stan Polovets è anche il Presidente del Consiglio di Amministrazione della Genesis Prize Foundation, e Wayne Firestone è il Presidente.

Il Comitato di selezione è presieduto da Natan Sharansky, Presidente dell'Esecutivo, Agenzia ebraica per Israele.  I membri del Comitato di selezione comprendono Lord Jonathan Sacks, Rabbino capo emerito del Regno Unito; Harel Locker, Direttore generale, Ufficio del primo ministro di Israele; Fiamma Nirenstein giornalista e autore, già parlamentare italiano e vice presidente del Comitato Affari Esteri; Shlomit Barnea Farago, Consulente Legale e Responsabile dell'Ufficio Legale, Ufficio del primo ministro di Israele; Petr Aven, co-fondatore e membro del Consiglio di Amministrazione del Genesis Philanthropy Group, Presidente del Consiglio di Amministrazione, Alfa Banking Group; Jack Rosen, Amministratore Delegato, Rosen Partners LLC, Presidente del Congresso Americano Ebraico, Presidente del Consiglio Americano per World Jewry; e Andres Spokoiny, Presidente e Amministratore Delegato della Jewish Funders Network.

Il Comitato per il premio è presieduto da Yuli Edelstein, portavoce del parlamento israeliano (il Knesset).  I membri del Comitato per il premio comprendono Elie Wiesel, premio Nobel, Professore, Boston University, Presidente, Elie Wiesel Foundation for Humanity; Meir Shamgar, Giudice e Presidente emerito, Suprema Corte di Israele; Tova Strasberg-Cohen, Giudice della Suprema Corte di Israele, in pensione; e Jill W. Smith, Presidente, Fondazione ebraica per l'Educazione delle donne.

Il Comitato di consulenza è presieduto da Jehuda Reinharz, Presidente emerito, Brandeis University, Presidente della Mandel Foundation. I membri del Comitato di consulenza comprendono Rivka Carmi, Presidente della Ben Gurion University del Negev; Irwin Cotler, parlamentare, Canada, già ministro della giustizia e procuratore generale, Canada; Vartan Gregorian, Presidente della Carnegie Corporation di New York; John Sexton, Presidente della New York University; Allen Shapard, Responsabile della Global Institutions Practice, IMG Worldwide, Inc., consulente della Fondazione Nobel/Comitato Nobel norvegese; e Jonathan Fanton, Presidente emerito della John D. e Catherine T. MacArthur Foundation, che assegna i Genius Grants annuali.

SOURCE Genesis Prize



RELATED LINKS
http://www.genesisprize.org

Best of Content We Love 2014 


Custom Packages

Browse our custom packages or build your own to meet your unique communications needs.

Start today.

 

PR Newswire Membership

Fill out a PR Newswire membership form or contact us at (888) 776-0942.

Learn about PR Newswire services

Request more information about PR Newswire products and services or call us at (888) 776-0942.