PubMatic cresce nel primo trimestre grazie al mercato privato e mobile

LONDRA, April 29, 2013 /PRNewswire/ --

I ricavi dal mercato privato crescono del 18.000% su base annuale; i ricavi dei publisher dal mercato mobile crescono del 440% su base annuale; le visualizzazioni a pagamento su dispositivi mobili crescono del 188%

La società PubMatic, piattaforma di media digitali per publisher, oggi ha annunciato i propri dati di crescita per il primo trimestre.

Durante il primo trimestre, i ricavi dei publisher dal mercato privato (PMP) sono cresciuti del 18.000% su base annuale dall'ultimo trimestre del 2012. L'adozione mobile ha registrato una crescita significativa con un incremento dei ricavi per i publisher fino al 440%, mentre il costo effettivo per mille visualizzazioni è cresciuto oltre il 493% su base annuale. Queste cifre sottolineano il passaggio del settore tecnologico pubblicitario all'acquisto e alla vendita programmatici dell'inventario pubblicitario e l'adozione di soluzioni multi-piattaforma.

Secondo Rajeev Goel, CEO di PubMatic: "Questi dati sulla crescita nel primo trimestre illustrano il nostro impegno per l'innovazione dei prodotti sia sul mercato mobile che privato. Siamo stati i primi a lavorare nel settore mobile più di due anni fa, mentre la concorrenza sta iniziando solo adesso a proporre offerte in questo settore.  Siamo l'unica soluzione multi-canale che fornisce una tecnologia in grado di colmare il divario tra fisso e mobile".

La crescente tendenza del mercato privato nel primo trimestre, che consente ai publisher di offrire un inventario garantito ad acquirenti selezionati in un contesto di trattativa trasparente, è stata ulteriormente evidenziata dal fatto che i publisher di PubMatic hanno generato il 46% di ricavi in più rispetto ai risultati complessivi per il mercato privato nel 2012. Nel primo trimestre i publisher hanno stipulato il 97% di contratti in più rispetto all'ultimo trimestre dello scorso anno, sottolineando il maggiore potenziale dell'incremento del valore di inventario rispetto alla vendita esclusivamente tramite offerte in tempo reale (RTB).

Il lancio di MRAID SDK 2.0 PubMatic su iOS e Android alla fine dello scorso anno è stato determinante per la crescita della società del settore mobile. Con questo lancio, i publisher possono integrare direttamente le reti pubblicitarie e tutti i formati "rich media" sulla piattaforma PubMatic.  Le visualizzazioni a pagamento su dispositivo mobile sono cresciute del 188% nel primo trimestre, dimostrando ulteriormente la fattibilità della vendita programmatica. Inoltre, PubMatic ha scoperto che nel primo trimestre la gestione delle inserzioni su dispositivi mobili da parte dei publisher è cresciuta del 158% rispetto all'ultimo trimestre dello scorso anno.

"I nostri risultati per il primo trimestre evidenziano il nostro impegno nel fornire ai nostri publisher una soluzione globale e multi-piattaforma, adattando costantemente la nostra tecnologia alle dinamiche sempre diverse del mondo dei media", ha dichiarato Kirk McDonald, Presidente di PubMatic. "Le nostre innovazioni, pioniere del mercato, continueranno a influenzare il settore e la nostra società continuerà ad esplorare le aree emergenti di crescita sul mercato mobile e privato. PubMatic si è aggiudicata importanti clienti, sottolineando il ruolo in evoluzione delle proprietà digitali ad elevato traffico che si spostano negli spazi pubblicitari tecnologici guadagnando in efficienza e monetizzazione.

I successi del primo trimestre includono l'assunzione di due dirigenti chiave, Andrew Zeiger, ex dirigente di CNET e RichRelevance, ora Chief Revenue Officer di PubMatic, e Rob Jonas, ex dirigente di Google e InMobi, ora Vice Presidente e Amministratore Delegato di PubMatic per i mercati EMEA e APAC. Sia Zeiger che Jonas entrano a far parte di un team in rapida crescita, composto da oltre 350 dipendenti, in un momento in cui PubMatic continua ad espandersi su nuovi mercati e ad ampliare la propria attività a livello globale.

I dati di PubMatic per il primo trimestre sono basati su un esame quantitativo delle reti pubblicitarie dei principali publisher e della domanda che hanno sfruttato la Piattaforma strategica di vendita (SSP) tra gennaio e marzo del 2013. Tali dati cumulativi rappresentano migliaia di venditori e acquirenti di media.

Informazioni su PubMatic

Sin dal 2006, PubMatic è sempre stata un'azienda all'avanguardia nello sviluppo di tecnologie innovative per aiutare i publisher ad automatizzare il processo di valutazione e vendita del proprio inventario pubblicitario.  PubMatic (PubMatic.com) offre ai principali publisher una piattaforma commerciale su media in tempo reale per la gestione delle entrate e della strategia di marchio. La piattaforma PubMatic unisce l'offerta in tempo reale (RTB) e i più completi strumenti di protezione del marchio a un'ottimizzazione unificata e a un'analisi dell'audience, oltre a offrire un'assistenza pratica al servizio dei principali publisher del mondo.  PubMatic è una società a capitale privato, finanziata da August Capital, Draper Fisher Jurvetson, Nexus Venture Partners e Helion Ventures, con sedi in tutto il mondo, negli Stati Uniti, in Europa e in Asia.

http://www.PubMatic.com

http://www.propellergroup.com

SOURCE PubMatic



More by this Source


Custom Packages

Browse our custom packages or build your own to meet your unique communications needs.

Start today.

 

PR Newswire Membership

Fill out a PR Newswire membership form or contact us at (888) 776-0942.

Learn about PR Newswire services

Request more information about PR Newswire products and services or call us at (888) 776-0942.