Ubleam affretta il lancio della "BleamCard", il primo biglietto da visita interattivo in realtà aumentata, con una campagna di crowdfunding

PARIS, April 23, 2014 /PRNewswire/ --

Dal 22 aprile al 5 giugno 2014  

Appena presentata a dicembre in occasione di LeWeb13, la BleamCard riscuote già grande successo. Per soddisfare la domanda, la startup tolosana Ubleam lancia una campagna di crowdfunding allo scopo di accelerare la commercializzazione del prodotto e aumentare il fenomeno virale. Collegatevi subito alla piattaforma Indiegogo : http://www.bleamcard.com/indiegogo 

Ubleam reinventa il biglietto da visita tradizionale  

Ogni giorno nel mondo si stampano 28 milioni di biglietti da visita**. Oggi questo storico mezzo di comunicazione è oggetto di molte discussioni: originalità, creatività, biglietto da visita cartaceo o social networking. Invece di contrapporre i due concetti, Ubleam fa esattamente il contrario e unisce "stampa e digitale" per ricavarne il massimo e lanciare un prodotto dirompente e innovativo: la BleamCard.

In genere statico e discreto, il biglietto da visita diviene un efficiente supporto del communication design e offre un'intensa esperienza in realtà aumentata su dispositivi mobili: la BleamCard eleva il biglietto da visita al rango di oggetto connesso.

Grazie al bleam* personalizzato e stampato sul biglietto da visita, il titolare propone alla propria rete un accesso immediato al suo ADN 2.0: coordinate, reti e - per i professionisti - accesso a contenuti commerciali, collegamenti web, blog... Il biglietto da visita offre anche molte funzionalità quali numero delle visite e geolocalizzazione delle scansioni del biglietto cartaceo, qualificazione dei contatti e così via.

"In 2 mesi, a seguito della creazione e della stampa della BleamCard, il mio biglietto da visita ha fatto scaricare l'applicazione Ubleam più di 150 volte", afferma entusiasta Samuel Boury, co-fondatore di Ubleam. "La crescita annuale del mercato della stampa dei biglietti da visita stimata al 20%*** rivela che l'incontro fisico rimane fondamentale.E la BleamCard consente di favorire questi incontri e aggiungere magia alle discussioni. In qualsiasi momento, posso presentare il mio business e coinvolgere i miei contatti in una relazione duratura".  

Unitevi alla comunità Ubleam  

Forte di un prodotto atteso dal mercato e premiato in occasione di LeWeb13, la startup tolosana lancia il 22 aprile una campagna di crowdfunding internazionale per raccogliere i fondi e lanciare ufficialmente il servizio.

Supportato da sponsor famosi:

  • Fred Montagnon, CEO Overblog, e-Buzzing
  • Emmanuel Grard VP della Fédération Nationale des Dirigeants Commerciaux de France

Ubleam auspica di raccogliere almeno €50.000 per accelerare la commercializzazione e lo sviluppo della piattaforma SaaS BleamCard. Più che la raccolta fondi, Ubleam desidera valorizzare un prodotto virale e atteso da un pubblico già affascinato.

"Sotto l'impulso del finanziamento partecipativo (crowdfunding), le startup hanno l'opportunità di condividere un'avventura con un pubblico più vasto, nonché di accelerare la propria crescita e sviluppo. Tale forma d'investimento in elargizioni o prestiti consente a chiunque di puntare e scommettere in progetti futuri. Con un prodotto rivisitato e innovativo che facilita il networking, abbiamo pensato ovviamente al crowdfunding per promuovere la BleamCard. Tale sistema ci permetterà di velocizzare il lancio per soddisfare le aspettative del mercato, creando una prima comunità di utenti.Mostrando l'interesse del pubblico per il prodotto abbiamo inoltre l'opportunità di mostrarci al meglio agli occhi degli investitori. Lanciamo quindi ufficialmente l'appello su Indiegogo. Iniziate a puntare su Bleam!", spiega Olivier Mezzarobba, co-fondatore di Ubleam. 

La campagna è l'occasione per la startup francese Ubleam di pubblicizzare l'utilizzo di Bleam e della realtà aumentata su un prodotto universale e intergenerazionale, da diffondere su scala mondiale.

**********************  

* bleam: il primo logo interattivo con un'esperienza unica di realtà aumentata e nuovi usi del "marketing mobile".

** Printer National, Business Card Designs, Wikipedia, http://www.ipsos-na.com

*** http://www.printisbig.com/

A proposito di Ubleam:  

Ubleam ha sviluppato il primo standard di realtà aumentata su dispositivi mobili, premiato alla conferenza internazionale parigina LeWeb13. Il bleam* (un logo smart) consente di digitalizzare i supporti marketing, il merchandising e di seguire in tempo reale le performance sulla piattaforma Ubleam. Tale innovazione rivoluziona anche la tracciabilità industriale grazie all'introduzione di nuove tecniche d'interazione su dispositivi mobili, consentendo di risparmiare tempo e denaro.

Molte marche e aziende stanno già utilizzando il bleam e la piattaforma: Krys, B&B Hotel e Radisson Hotel, Stabilo, Capgemini, Airbus, attori nel mercato del gas…

Fondata nel 2011 da Samuel Boury e Olivier Mezzarobba, la startup tolosana Ubleam ha lanciato in Francia l'offerta SAAS nel 2013 e nel 2014 prevede di raggiungere un milione di utenti grazie al suo prodotto di punta BleamCard (il primo biglietto da visita in realtà aumentata).

Per maggiori informazioni: http://www.ubleam.com/

 

SOURCE Ubleam




Custom Packages

Browse our custom packages or build your own to meet your unique communications needs.

Start today.

 

PR Newswire Membership

Fill out a PR Newswire membership form or contact us at (888) 776-0942.

Learn about PR Newswire services

Request more information about PR Newswire products and services or call us at (888) 776-0942.