Eisai presenta i risultati delle sue nuove ricerche al 50° Congresso annuale ASCO

HATFIELD, Inghilterra, May 15, 2014 /PRNewswire/ --

 SOLO PER I MEDIA EMEA – NON PER I MEDIA SVIZZERI


I dati sottolineano l'ampiezza del portafoglio di prodotti nel settore dell'oncologia 

Eisai ha annunciato oggi che 16 abstract con i risultati di nuovi studi clinici saranno presentati nel corso del  50° Congresso annuale dell'ASCO (American Society of Clinical Oncology), che si terrà a Chicago dal 30 maggio al 3 giugno 2014.

"Fedele alla propria missione, volta a fornire assistenza sanitaria umana, l'impegno di Eisai nei confronti delle persone affette dal cancro e delle loro famiglie è dimostrato dall'attenzione che presta alle popolazioni di pazienti talvolta trascurate e dall'investimento nello sviluppo di opzioni di trattamento innovative potenzialmente in grado di fare la differenza per queste comunità. L'oncologia è un settore di concessione chiave per la nostra azienda con un portafoglio diversificato di trattamenti e di agenti terapeutici di supporto. Gli studi che saranno presentati quest'anno al Congresso annuale ASCO riflettono la nostra missione nel settore dell'assistenza sanitaria umana (hhc, human health care) e l'impegno a fornire opzioni ai pazienti affetti da tumore che ne hanno bisogno, sia che si tratti di un numero elevato di persone o meno", ha affermato Kenichi Nomoto, Ph.D., Presidente, Unità di creazione dei prodotti per l'oncologia presso Eisai Inc.

Ci preme far presente che i risultati di uno studio di Fase III con lenvatinib, un farmaco sperimentale in corso di valutazione per il trattamento del cancro della tiroide differenziato refrattario al radioiodio (RR-DTC), saranno presentati nell'ambito della conferenza stampa ASCO di sabato 31 maggio. Tali dati saranno inoltre presentati nel corso della sessione plenaria di lunedì 2 giugno 2014.

Alcune presentazioni aggiuntive includeranno i risultati dello studio a lungo termine su Halaven® (eribulina) a scopo di ricerca sul carcinoma mammario in fase precoce e avanzata.

Al Congresso ASCO di quest'anno sono stati accettati per la presentazione i seguenti abstract Eisai:


    Prodotto           Nome dell'abstract

    Lenvatinib
                      A phase III, multicenter, double-blind,
    (E7080)           placebo-controlled trial of lenvatinib (E7080) in
                      patients with 131I-refractory differentiated thyroid
    Abstract No:      cancer (SELECT).
    LBA6008           Oral Presentation

    Lenvatinib        Prognostic and predictive role of circulating
                      angiopoietin-2 in multiple solid tumors: An analysis of
    (E7080)           approximately 500 patients treated with lenvatinib
                      across tumor types.
    Abstract No:
    11061             Poster Presentation

    Lenvatinib        A multicenter, open-label, phase 3 trial to compare the
                      efficacy and safety of lenvatinib (E7080) versus
    (E7080)           sorafenib in first-line treatment of subjects with
                      unresectable hepatocellular carcinoma.
    Abstract No:
    TPS4153           Poster Presentation
    Lenvatinib        E7080 (Lenvatinib) in Addition to Best Supportive Care
                      (BSC) versus BSC Alone in Third Line or Greater
    (E7080)           Non-Squamous, Non Small Cell Lung Cancer (NSCLC)
    Abstract No: 8043 Poster Presentation

                      Pharmokinetics (PK) of eribulin mesylate in cancer
    Eribulin          patients with normal and impaired renal function.
    Abstract No: 2595 Poster Presentation
                      Efficacy of eribulin in patients with metastatic breast
    Eribulin          cancer (MBC): a pooled analysis by HER2 and ER status.
    Abstract No: 631  Poster Presentation
                      Clinical effects of prior anthracycline or taxane use
                      on eribulin as first-line treatment for HER+/- locally
                      recurrent or metastatic breast cancer (BC): results
    Eribulin          from 2 Phase 2, multicenter, single-arm studies.
    Abstract No: 629  Poster Presentation
                      Clinical effects of prior trastuzumab on combination
                      eribulin mesylate + trastuzumab as first-line treatment
                      for HER2+ locally recurrent or metastatic breast cancer
                      (MBC): results from a phase 2, single-arm, multicenter
    Eribulin          study.
    Abstract No: 635  Poster Presentation
                      Phase II feasibility study of dose-dense doxorubicin
                      and cyclophosphamide (AC) followed by eribulin mesylate
    Eribulin          with or without prophylactic growth factor (GF) for
                      adjuvant treatment of early-stage breast cancer (EBC)
    Abstract No:
    TPS670            Poster Presentation
    Eribulin          Phase I/IB trial of eribulin and everolimus in patients
                      with triple negative metastatic breast cancer (TNBC)
    Abstract No:
    TPS2637           Poster Presentation
                      Phase I/II trial of eribulin mesylate carboplatin and
                      trastuzumab (ECH) as neoadjuvant therapy for operable
    Eribulin          HER2 positive (HER2+) breast cancer

    Abstract No: 604  Poster Presentation
                      A Phase II study of eribulin mesylate in combination
                      with trastuzumab and pertuzumab in patients (pts) with
    Eribulin          metastatic, human epidermal growth factor receptor
                      2-positive breast cancer
    Abstract No:
    TPS668            Poster Presentation
    Eribulin
                      Phase II study of eribulin mesylate in patients with
    Abstract No:      advanced soft tissue sarcoma
    10567             Poster Presentation
                      Time to progression and time to treatment failure in
                      patients with triple-negative metastatic breast cancer
    Eribulin          receiving eribulin mesylate in a community oncology
                      setting
    Abstract No:
    E12039            Publication Only
                      A Comparative Effectiveness Analysis of Single Agent
    Eribulin          Cytotoxics in Triple Negative Metastatic Breast Cancer
                      (TN-MBC) Patients
    Abstract No:
    E17648            Publication Only
                      Efficacy and toxicity profile of eribulin mesylate for
    Eribulin          metastatic breast cancer (MBC) patients (pts) in the
                      routine clinic: A French observational study
    Abstract No:
    E11555            Publication Only

Alcune delle informazioni presentate in questo comunicato illustrano gli studi clinici su eribulina e sul prodotto sperimentale lenvatinib. Eribulina è indicata in Europa per il trattamento delle pazienti affette da tumore localmente avanzato o MBC che hanno precedentemente ricevuto almeno due regimi chemioterapici per la malattia avanzata o metastatica. La chemioterapia precedentemente somministrata deve aver contenuto almeno una antraciclina e un taxano, tranne nel caso in cui la paziente risultati inidonea a tali trattamenti.[1]

 

Note per gli editori  

Eisai in Oncologia 

Il nostro impegno volto al progresso nella ricerca oncologica, costruito sull'esperienza scientifica, è supportato dalla capacità globale di condurre ricerche di scoperta e pre-cliniche e di sviluppare micromolecole, vaccini terapeutici, agenti biologici e terapie di supporto per svariate tipologie di tumori.

Halaven®(eribulina)

Eribulina è un inibitore non taxano della dinamica dei microtubuli indicato per il trattamento di pazienti con carcinoma mammario precedentemente sottoposte ad almeno due regimi chemioterapici per tumore mammario metastatico e la cui precedente terapia deve avere incluso un'antraciclina e un taxano.  Eribulina  appartiene ad una classe di agenti antineoplastici, le alicondrine, che sono un prodotto naturale isolato dalla spugna marina Halichondria okadai. Si ritiene che agisca inibendo la fase di accrescimento dinamico dei microtubuli che impediscono la divisione cellulare.

Lenvatinib (E7080) 

Il lenvatinib è un inibitore selettivo, attivo per via orale, di recettori tirosin chinasici (RTK), inclusi KDR (VEGFR-2), Flt-1 (VEGFR-1), FGFR1, PDGFR-β e c-kit coinvolti nell'angiogenesi e nella proliferazione tumorale.[2],[3] È attualmente in fase di studio come trattamento per i tumori della tiroide, epatocellulari, endometriali e altri tipi di tumori solidi. Eisai ha avviato uno studio clinico di fase III a livello globale utilizzando il lenvatinib per il trattamento del carcinoma epatocellulare (HCC) e sta conducendo studi di fase II sempre con il lenvatinib per molti altri tipi di tumori.

Informazioni su Eisai  

Eisai è una casa farmaceutica leader a livello mondiale nel settore Ricerca e Sviluppo (R&S) e delinea come missione aziendale l'impegno di "dare priorità ai pazienti e alle famiglie e incrementare i benefici per la salute" definita da Eisai stessa "human health care" (hhc).

Eisai si concentra nelle sue attività di R&S in tre aree terapeutiche chiave:

  • Oncologia: terapie antitumorali, regressione del tumore, estirpazione del tumore, anticorpi e terapie di supporto per il cancro, sollievo dal dolore e dalla nausea
  • Neuroscienze: Alzheimer, sclerosi multipla, dolore severo cronico , epilessia, depressione
  • Reazioni immunologiche/vascolari: sindrome coronarica acuta, malattia aterotrombotica, sepsi grave, artrite reumatoide, psoriasi, morbo di Crohn

Con attività negli Stati Uniti, in Asia, in Europa e nel mercato nazionale giapponese, Eisai impiega oltre 10.000 dipendenti in tutto il mondo. Dal suo Knowledge Centre EMEA situato a Hatfield, Regno Unito, Eisai ha recentemente ampliato le proprie attività di business per includere l'Europa, il Medio Oriente, l'Africa e la Russia (EMEA). Eisai EMEA è impegnata in operazioni di vendita e marketing in oltre 20 mercati, tra cui Regno Unito, Francia, Germania, Italia, Spagna, Svizzera, Svezia, Irlanda, Austria, Danimarca, Finlandia, Norvegia, Portogallo, Repubblica Ceca, Slovacchia, Paesi Bassi, Belgio,Medio Oriente e Russia.

Per ulteriori informazioni visitare il sito web http://www.eisai.it

Bibliografia  

1. SPC Halaven (aggiornamento dicembre 2013). Disponibile su: http://www.medicines.org.uk/emc/medicine/24382. Ultimo accesso maggio 2014

2. Matsui J, Funahashi Y, Uenaka T et al. Multi-kinase inhibitor E7080 suppresses lymph node and lung metastases of human mammary breast tumour MDA-MB-231 via inhibition of vascular endothelial growth factor-receptor (VEGF-R) 2 and VEGF-R3 kinase. ClinCancer Res 2008; 14: 5459-65

3. Matsui J, Yamamoto Y, Funahashi Y, et al.E7080, a novel inhibitor that targets multiple kinases, has potent anti-tumour activities against stem cell factor producing human small cell lung cancer H146, based on angiogenesis inhibition. Int J Cancer 2008; 122: 664-71

 

Data di preparazione: maggio 2014

Codice incarico: Oncology-UK0015l

SOURCE Eisai Europe Limited




Custom Packages

Browse our custom packages or build your own to meet your unique communications needs.

Start today.

 

PR Newswire Membership

Fill out a PR Newswire membership form or contact us at (888) 776-0942.

Learn about PR Newswire services

Request more information about PR Newswire products and services or call us at (888) 776-0942.