Far East Energy annuncia un aumento del 32% delle riserve dimostrate SEC, un aumento della produzione del 96% nel primo trimestre 2014 rispetto allo stesso periodo nel 2013, un'estensione di 3 mesi della linea di credito esistente con la Standard Chartered Bank, e l'archiviazione del modulo 10K il 31 marzo 2014

HOUSTON, 2 aprile 2014 /PRNewswire/ -- Far East Energy Corporation (OTCBB:FEEC), la società quotata nella Borsa statunitense che gestisce il contratto per la condivisione della produzione (PSC) del metano da giacimento carbonifero del Blocco Shouyang (CBM) nella Provincia dello Shanxi, nella Repubblica Popolare Cinese, è lieta di annunciare che la data di scadenza della linea di credito esistente con la Standard Chartered Bank (SCB) è stata prolungata da 15 aprile 2014 al 15 luglio 2014.

In concomitanza con la comunicazione dei risultati relativi al 2013, la Società ha annunciato i risultati del suo rapporto aggiornato sulle riserve SEC redatto dalla Resource Investment Strategy Consultants ("RISC"), una Società di ingegneri petroliferi indipendenti. Al 31 dicembre 2013, la Società disponeva di riserve dimostrate nette stimate di 67,5 miliardi di piedi cubi ("Bcf"), con un aumento del 32% delle riserve dimostrate nette (pari a 51,3 Bcf) rispetto all'anno scorso. Tale aumento è stato possibile grazie ai risultati del programma di perforazione del 2013, in particolare nell'area pilota 1H, che rappresenta per l'azienda la zona principale di produzione di gas e permette di aggiornare la categoria delle riserve da Probabili a Dimostrate. L'aumento delle riserve, insieme ai prezzi del gas più elevati (il prezzo del gas per il 2014 è di circa $9 Mcf) hanno fatto sì che il valore del blocco aumentasse. L'attuale valore netto dei flussi di cassa futuri scontati al 10% ("NPV10") per le riserve Dimostrate e Probabili (2P) è adesso di $1,4 miliardi (con un aumento del 73% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso).

L'amministratore delegato Mike McElwrath ha così commentato: "È gratificante vedere che il lavoro svolto nel Blocco di Shouyang durante il 2013 ha portato a un significativo aumento delle riserve dimostrate SEC. Penso inoltre che sia importante ricordare che queste riserve si basano sulla valutazione di una sola parte del blocco, il che significa che esiste un significativo potenziale di aumento delle riserve stesse."

In seguito al programma di perforazione e di fratturazione del 2013, la produzione di gas nel complesso di Shouyang è significativamente aumentata nel corso degli ultimi mesi. Durante il primo trimestre del 2014, FEEC ha prodotto in totale 175,5 MMcf di gas, il 96% il più rispetto allo stesso periodo del 2013.

Il modulo 10-K per il 2013 è stato depositato presso la SEC, è disponibile sul nostro sito web, e include i seguenti dati sulle riserve:

I risultati di fine esercizio 2013 includono un rapporto sulle riserve 2013 stilato dalla società di consulenza indipendente RISC. Nel rapporto vengono dichiarate, alla chiusura del 31 dicembre 2013, le stime delle riserve dimostrate, probabili e possibili di gas metano di origine minerale attribuibili ai tre (3) giacimenti di carbone individuati (#3, #9 e #15) nel blocco Shouyang di Far East Energy, Provincia dello Shanxi, Repubblica Popolare Cinese.

Le stime delle riserve sono state redatte in conformità con le definizioni e i regolamenti della SEC (Commissione statunitense di controllo sui titoli e la Borsa) e con le norme contabili del FASB (Comitato statunitense per i principi contabili finanziari), settore estrazione, petrolio e gas (capitolo 932), escluse le imposte sui redditi futuri e l'IVA cinese. Di seguito, le stime RISC delle riserve Dimostrate, Probabili e Possibili:



Riserve nette

Ricavi netti futuri (in milioni di dollari USA)

            Categoria

MMscf

Senza sconto

Sconto del 10%

            Totale riserve dimostrate

67.501

343,5

167,3

            Totale riserve probabili

372.418

2.254,8

1.242,9

            Totale riserve possibili

109.378

873,3

563,1

     Note:


  • I totali possono differire a causa degli arrotondamenti
  • I volumi di gas sono espressi in unità di milioni di piedi cubi standard a condizioni di riferimento di 60 gradi F e 14,696 psia
  • Le riserve nette di gas si intendono al netto dell'interesse di partecipazione di CUCBM  e dell'interesse sugli utili di COP



Le misure normalizzate dei flussi di cassa netti futuri scontati per le riserve dimostrate di petrolio e di gas è di $151,8 milioni e la valutazione NPV per le riserve dimostrate è di $167,3 milioni, mentre la valutazione NPV10 delle riserve 2P (dimostrate e probabili) è di $1,4 miliardi. Aggiungendovi il valore NPV10 delle riserve possibili, il valore totale delle riserve 3P (probabili, possibili e dimostrate) raggiungerebbe $2.0 miliardi. 

Ulteriori informazioni sulle stime delle riserve

L'NPV10 e la misura standardizzata per i flussi di cassa netti futuri scontati non pretendono di mostrare il valore equo delle riserve di gas CBM all'interno del progetto Shouyang. Una stima del valore equo prenderebbe infatti in considerazione, tra gli altri fattori, il recupero di riserve che tuttora non risultano classificate come dimostrate e il valore delle proprietà non dimostrate, oltre a una stima delle condizioni economiche e operative future.

La stima della produzione futura delle riserve dimostrate, così come dei costi e delle spese di sviluppo relative a questo tipo di produzione si basano sui costi e sulle condizioni economiche attuali. Gli importi relativi alle imposte sui redditi futuri vengono calcolati utilizzando i dovuti tassi di fine esercizio applicati ai flussi di cassa netti futuri delle riserve CBM dimostrate, meno la base imponibile di Far East Energy. Tutti i prezzi alla fonte sono mantenuti allo stesso livello per tutto il periodo oggetto della previsione e per tutte le tipologie di riserve. I flussi di cassa netti futuri vengono successivamente scontati a un tasso del 10%.

L'NPV10 per le risorse dimostrate potrebbe essere considerato come una misura finanziaria non GAAP secondo quanto definito dalla SEC ed è tratta dalla misura standardizzata dei flussi di cassa netti futuri scontati per le riserve dimostrate, la quale rappresenta la misura finanziaria GAAP USA più direttamente comparabile. L'NPV10 è calcolato sulla stessa base della misura standardizzata dei flussi di cassa netti futuri scontati per le riserve dimostrate, senza dedurre le imposte sul reddito futuro. Al 31 dicembre 2013 la stima relativa alle imposte sul reddito futuro della società era pari a $15,5 milioni e pertanto la nostra misura standardizzata per i flussi di cassa netti futuri scontati per le riserve dimostrate è stata pari a $151,8 milioni, mentre il nostro NPV10 è stato di $167,3 milioni. Crediamo che l'NPV10 sia una misura utile per gli investitori al fine di valutare l'importanza monetaria relativa dei nostri beni CBM. Crediamo inoltre che gli investitori possano utilizzare l'NPV10 come termine di paragone della quantità e del valore relativi delle nostre risorse dimostrate rispetto a quelle di altre aziende poiché molteplici fattori propri di ciascuna azienda influiscono sulle imposte sui redditi futuri da versare. La nostra direzione si avvale di questa misura nella valutazione del ritorno sull'investimento potenziale legato alle nostre acquisizioni e beni CBM. Tuttavia, l'NPV10 non sostituisce la misura standardizzata per i flussi di cassa netti futuri scontati. L'NPV10 e la misura standardizzata per i flussi di cassa netti futuri non pretendono di mostrare il valore equo delle nostre riserve di gas CBM dimostrate.

L'NPV10 per gli importi delle risorse potenziali di cui sopra rappresenta il valore attuale degli utili futuri stimati che si genereranno dalla produzione delle quantità specifiche di risorse potenziali, calcolato al netto delle spese operative, delle imposte di produzione e delle spese di sviluppo, dove le spese si riferiscono alla data della stima senza che venga loro applicato alcun aumento progressivo futuro e calcolando i prezzi sulla base di una media annuale, senza applicare le spese non immobiliari, quali spese generali e amministrative, copertura del debito e deprezzamento, esaurimento e ammortamento o imposte sul reddito futuro, e utilizzando un tasso di sconto annuale del 10%. Non esistono misure finanziarie GAAP USA direttamente comparabili all'NPV10 per le risorse potenziali e tali importi non pretendono di mostrare il valore equo delle risorse potenziali.   

L'NPV10 e la misura standardizzata FASB per i flussi di cassa netti futuri scontati per le riserve dimostrate non intendono rappresentare il valore equo di mercato delle riserve dimostrate e potenziali di Far East Energy. Far East Energy avvisa che le informazioni di cui sopra sono basate sulle stime delle risorse potenziali e dimostrate e sui programmi produttivi futuri che per natura sono imprecisi e soggetti a revisione; inoltre, il tasso di sconto del 10% è arbitrario. Per di più, i calcoli sono basati sui costi e i prezzi di cui alla data di valutazione e nessun valore può essere assegnato alle risorse potenziali. Le stime delle risorse potenziali economicamente recuperabili e dei redditi netti futuri sono basate su diverse variabili e supposizioni, tutte in qualche modo soggettive e probabilmente molto diverse dai risultati reali. Di conseguenza la produzione, i profitti e le spese operative e per lo sviluppo reali potrebbero rivelarsi differenti da quanto stimato. I dati sulle risorse potenziali sono solo delle stime, soggette a incertezze e basate sui dati ottenuti dagli archivi relativi alla produzione nonché da supposizioni relative a formazioni geologiche e ad altri fattori. Le quantità reali di CBM potrebbero essere notevolmente diverse da quelle stimate.

Far East Energy Corporation

Con sede a Houston, in Texas, e uffici a Pechino e Taiyuan City, in Cina, Far East Energy Corporation si dedica all'esplorazione e allo sviluppo del metano da giacimenti carboniferi in Cina.

Le dichiarazioni contenute nel presente comunicato stampa che riportano le intenzioni, le speranze, le stime, le opinioni, le anticipazioni, le aspettative o le previsioni per il futuro della Far East Energy Corporation e della sua direzione sono dichiarazioni previsionali secondo quanto previsto dalla Sezione 27A del Securities Act (Legge sui Titoli) del 1933, e successive modifiche, e dalla Sezione 21E del Securities Exchange Act (Legge sullo scambio di Titoli) del 1934, e successive modifiche. È importante notare che tali dichiarazioni previsionali non costituiscono garanzia di rendimenti futuri e implicano una serie di rischi e incertezze, compresa la possibilità che la modifica al PSC non possa essere definita o, se conclusa, possa essere conclusa a condizioni diverse da quelle concordate originariamente dalle parti. I risultati effettivi potrebbero differire da quelli previsti in tali dichiarazioni previsionali. I fattori che potrebbero essere responsabili di differenze tra i risultati effettivi e quelli previsti nelle dichiarazioni previsionali comprendono: la natura preliminare dei dati sui pozzi, compresa la loro permeabilità e il contenuto di gas; non ci sono garanzie in merito al volume di gas che viene in definitiva prodotto o venduto dai nostri pozzi; i programmi di stimolazione delle fratture e trivellazione potrebbero non avere successo nell'aumentare i volumi di gas; a causa delle limitazioni imposte dalla legislazione cinese, la Società potrebbe disporre solo di diritti limitati per poter applicare il contratto per la vendita del gas tra Shanxi Province Guoxin Energy Development Group Limited e China United Coalbed Methane Corporation ("CUCBM"), di cui la Società è un beneficiario esplicito; potrebbero non essere trivellati altri pozzi o, qualora trivellati, ciò potrebbe non essere fatto con la dovuta tempestività; potrebbero non essere costruiti gasdotti e i sistemi di raccolta necessari per trasportare il gas, oppure, qualora fossero realizzati, la loro costruzione potrebbe non essere tempestiva, oppure i loro percorsi potrebbero differire da quelli previsti; le società dei gasdotti e di distribuzione locale/di gas naturale compresso potrebbero rifiutarsi di acquistare o di accettare il nostro gas, oppure potremmo non essere in grado di far valere i nostri diritti così come previsti da contratti definitivi con i gasdotti; i conflitti con le attività di estrazione del carbone o il coordinamento delle nostre attività di esplorazione e produzione con le attività di estrazione mineraria potrebbero riflettersi in modo negativo o aggiungere costi significativi alle nostre attività; la nostra mancanza di esperienza di lavoro; gestione limitata e potenzialmente non adeguata della gestione delle nostre risorse di cassa; rischi e incertezze associati con l'esplorazione, lo sviluppo e la produzione di metano da giacimenti carboniferi; la nostra incapacità di estrarre o di vendere per intero o una parte consistente delle nostre riserve e altre risorse; la società potrebbe non soddisfare i requisiti previsti per la quotazione in Borsa dei titoli; ci potrebbe essere il rischio di espropriazioni e altri rischi correlati alle attività all'estero; perturbazioni dei mercati di capitali che influenzano la raccolta di capitali; problematiche che influenzano il settore dell'energia in generale; mancanza di disponibilità di giacimenti di petrolio e gas e di servizi; rischi ambientali; rischi connessi alla trivellazione e alla produzione; cambiamenti nelle leggi e nei regolamenti pertinenti per le nostre attività, oltre ad altri rischi descritti nel nostro Resoconto Annuale nel Modulo 10-K, i Resoconti trimestrali nel Modulo 10-Q e la documentazione presentata successivamente alla Commissione di controllo sui titoli e la borsa.

SOURCE Far East Energy Corporation




Custom Packages

Browse our custom packages or build your own to meet your unique communications needs.

Start today.

 

PR Newswire Membership

Fill out a PR Newswire membership form or contact us at (888) 776-0942.

Learn about PR Newswire services

Request more information about PR Newswire products and services or call us at (888) 776-0942.